Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 24/08/2019, 7:17

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Aradus ribauti Wagner, 1956 - Aradidae

17.III.2011 - ITALIA - Friuli-Venezia Giulia - GO, San Pier d'Isonzo loc: S. Zanut


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 7 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 19/03/2011, 10:45 
Avatar utente

Iscritto il: 24/04/2010, 8:24
Messaggi: 3716
Nome: Lucio Morin
decine di questo emittero in un tronco marcio sotto corteccia. Assomiglia a Aradus obtecus ma visto che ci sono altre specie simili..... :?
Ciao Lucio


Aradus obtectus.JPG

Aradus.JPG


_________________
A VOLTE E' MEGLIO TACERE E SEMBRARE STUPIDI CHE APRIR BOCCA E TOGLIERE OGNI DUBBIO Oscar Wilde
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Aradus obtectus ?
MessaggioInviato: 19/03/2011, 22:11 
 

Iscritto il: 10/07/2010, 14:42
Messaggi: 3735
Nome: Giuseppe Pace
Agdistis ha scritto:
Assomiglia a Aradus obtecus ma visto che ci sono altre specie simili.....

Ciao Lucio,
sicuramente un Aradus del gruppo betulae.
Le specie di questo gruppo sono effettivamente molto simili ed ancora non sono in grado di riconoscerle con sicurezza.
Forse nel recente volume della "Fauna de France" sugli Aradidae, ci sono chiarimenti, spiegazioni e aggiornamenti, tali da rederli più facilmente riconoscibili.
Dovrò procurarmelo.
Per quanto di mia conoscenza ed in attesa di più autorevoli pareri, posso solo valutare che l'esemplare sembrerebbe più simile all'Aradus ribauti piuttosto che all'A. obtecus.

Aggiungo che nelle liste della fauna d'Italia, l'Aradus obtecus non vi era indicato.
In Faunaeur è però indicato per l'Italia.

Giuseppe


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Aradus obtectus ?
MessaggioInviato: 19/03/2011, 22:30 
Avatar utente

Iscritto il: 24/04/2010, 8:24
Messaggi: 3716
Nome: Lucio Morin
Intanto grazie, poi se arriva qualche altro parere
Ciao Lucio

_________________
A VOLTE E' MEGLIO TACERE E SEMBRARE STUPIDI CHE APRIR BOCCA E TOGLIERE OGNI DUBBIO Oscar Wilde


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Aradus obtectus ?
MessaggioInviato: 20/03/2011, 19:44 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:36
Messaggi: 767
Nome: Attilio Carapezza
Ritengo che si tratti di Aradus ribauti Wagner, 1956, ma per confermarlo avrei bisogno di conoscere la lunghezza esatta dell'esemplare. Inoltre, sarebbe bene conoscere a quale specie apparteneva il tronco marcio: pioppo?


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Aradus obtectus ?
MessaggioInviato: 20/03/2011, 20:23 
Avatar utente

Iscritto il: 24/04/2010, 8:24
Messaggi: 3716
Nome: Lucio Morin
La maggior parte degli esemplari misura da 8,5 -8,9 mm, c'è ne sono alcuni che non arrivano a 8,0 mm, forse maschi? Il tronco ,peraltro marcio fradicio ,ricoperto di funghi semilegnosi molto probabilmente riconducibile ad un pioppo ( o salice? ), ad ogni modo ritrovati oggi sotto corteccia di un pioppo vegeto.
Ciao Lucio

_________________
A VOLTE E' MEGLIO TACERE E SEMBRARE STUPIDI CHE APRIR BOCCA E TOGLIERE OGNI DUBBIO Oscar Wilde


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Aradus obtectus ?
MessaggioInviato: 20/03/2011, 20:31 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:36
Messaggi: 767
Nome: Attilio Carapezza
Grazie; confermo la determinazione: Aradus ribauti Wagner, 1956.


Top
profilo
MessaggioInviato: 20/03/2011, 20:58 
Avatar utente

Iscritto il: 24/04/2010, 8:24
Messaggi: 3716
Nome: Lucio Morin
Grazie per la determinazione, se a qualcuno serve qualche esemplare basta chiedere.
Ciao Lucio

_________________
A VOLTE E' MEGLIO TACERE E SEMBRARE STUPIDI CHE APRIR BOCCA E TOGLIERE OGNI DUBBIO Oscar Wilde


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 7 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: