Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 02/04/2020, 5:59

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Corythauma ayyari (Drake, 1933) - Tingidae

26.X.2014 - ITALIA - Lazio - RM, Roma, Tor Sapienza


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 09/12/2014, 14:26 
 

Iscritto il: 06/02/2009, 9:10
Messaggi: 569
Nome: Maurizio Mei
Ciao a tutti,
allego un paio di foto, brutte come al solito, di una specie di Tingidae, Corythauma ayyari, che infesta i gelsomini. Ne ho raccolti un sacco di esemplari sul mio terrazzo, in occasione della potatura annuale del gelsomino che ho in un vaso da una quindicina di anni. Non avevo mai visto questo insetto, così ho fatto un po' di ricerche e ho scoperto che è una specie aliena, introdotta recentemente dall'Asia (India, Thailandia, Malesia, Vietnam ecc.) nel bacino del Mediterraneo, dove è stata segnalata finora di Israele, Francia ed Italia (Pedata et al., 2013. Protezione delle colture, 3: 36-39). Provoca danni ai gelsomini ed è considerata un pest (il mio aveva in effetti le foglie coperte di macchiette gialle). E' caratteristica, tra le altre cose, quella specie di cupola geodesica che ha sul pronoto...

La prima e unica segnalazione per l'Italia, per la zona di Caserta, è dell'anno scorso, questa potrebbe essere quindi la seconda. Sono sicuro che facendo un po' di attenzione e guardando sui gelsomini si troverà questo tingide in molte altre località (se la specie è arrivata anche sull'unico gelsomino del mio terrazzo, immagino sia ormai ovunque..!).
Con l'occasione: credo che si debba segnalare "ufficialmente" il ritrovamento di specie aliene e un potenziali pest... qualcuno sa indicarmi a chi rivolgersi?
Grazie
Maurizio


corythauma ayyari_1.jpg

corythauma ayyari.JPG

Top
profilo
MessaggioInviato: 10/12/2014, 19:35 
 

Iscritto il: 08/12/2013, 1:52
Messaggi: 3069
Località: Bagnacavallo (RA)
Nome: Giorgio Pezzi
Non ho capito se è un Rhynchospermum o un vero gelsomino (Jasminum). Inoltre sarebbe opportuna una segnalazione al locale Osservatorio malattie delle piante, se è questo che intendevi. Ciao. Giorgio. :hi:


Top
profilo
MessaggioInviato: 11/12/2014, 19:45 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:34
Messaggi: 848
Località: Sondrio - Lombardia - Italia
Nome: Paride Dioli
Dovrebbe esserci da tempo anche in Sicilia e altre regioni meridionali: Attilio Carapezza (Eremicus) me ne ha parlato l'ultima volta che ci siamo visti a Modena. In Francia è stata trovata in Costa Azzurra sui gelsomini ornamentali delle aree di servizio dell'Autostrada :hi:

_________________
Link: http://www.ndsu.nodak.edu/ndsu/rider/Pentatomoidea/Researchers/Dioli_Paride.htm
Papers in PDF format: https://www.researchgate.net/profile/Paride_Dioli/?ev=hdr_xprf/


Top
profilo
MessaggioInviato: 11/12/2014, 20:15 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5644
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
mauriziomei ha scritto:
Con l'occasione: credo che si debba segnalare "ufficialmente" il ritrovamento di specie aliene e un potenziali pest... qualcuno sa indicarmi a chi rivolgersi?

Per il Lazio è semplice, manda un MP a "Luciano Nuccitelli". Se non ti risponde a breve fammelo sapere che gli mandiamo una mail.
R


Top
profilo
MessaggioInviato: 16/12/2014, 17:10 
 

Iscritto il: 06/02/2009, 9:10
Messaggi: 569
Nome: Maurizio Mei
Ok, grazie.
Ciao a tutti!
MM

P.S. la pianta sul mio terrazzo è un Jasminum sp.


Top
profilo
MessaggioInviato: 16/12/2014, 19:57 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8448
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
:lov2: :lov2: Non mi dire che ora te la fai con le Cimici!! :lol1:

_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
MessaggioInviato: 03/02/2015, 3:05 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:34
Messaggi: 848
Località: Sondrio - Lombardia - Italia
Nome: Paride Dioli
Per chi fosse interessato, questo il lavoro di Attilio che segnala la presenza in Italia
http://www.sssn.it/PDF/PDF%20NS%2038/381-384.pdf

_________________
Link: http://www.ndsu.nodak.edu/ndsu/rider/Pentatomoidea/Researchers/Dioli_Paride.htm
Papers in PDF format: https://www.researchgate.net/profile/Paride_Dioli/?ev=hdr_xprf/


Top
profilo
MessaggioInviato: 30/07/2016, 23:20 
 

Iscritto il: 02/07/2016, 17:20
Messaggi: 5
Nome: Lorenzo Rossi
anche io nelle mie piante di gelsomino ho questo "simpatico" animaletto (sempre Roma). Dal lontano 2011...


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: