Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 28/10/2020, 13:23

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Hydaticus (Hydaticus) seminiger (De Geer, 1774) Dettagli della specie

22.II.2011 - ITALIA - Toscana - LI, Capoliveri - Loc. Pian di Mola - 14,5 mm


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 13 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 22/02/2011, 22:00 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8466
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
14,5 mm

Magari dico una grossa cavolata, :ohno :ohno ma questo mi ha fatto davvero impazzire. :msic :msic
Posto questo esempare come anticipato a Marcello "Velvet" in MP.

Hydaticus seminiger.jpg



Hydaticus7.JPG

Hydaticus4.JPG

Hydaticus6.JPG



Anche il secondo paio di tarsi è dilatato.

Hydaticus dett3.JPG



...e questo è il carattere che mi ha fatto pensare a questo genere.
Hydaticus-dett-x-web.jpg


_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Hydaticus sp.?? - Dytiscidae
MessaggioInviato: 22/02/2011, 22:09 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8466
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
Dimenticavo!.....ovviamente, la mia speranza è che si tratti di: Hydaticus seminiger (De Geer, 1774) :birra:

_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Hydaticus sp.?? - Dytiscidae
MessaggioInviato: 22/02/2011, 23:03 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6787
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
FORBIX ha scritto:
Dimenticavo!.....ovviamente, la mia speranza è che si tratti di: Hydaticus seminiger (De Geer, 1774) :birra:


Direi proprio che lo hai determinato correttamente: bella bestia :ok:

P.S. - Mi permetto un consiglio, Leonardo: stavo anch'io per chiederti, come in un altro post aveva fatto Maurizio (Julodis), di inserire le dimensioni dell'esemplare.
Poi mi sono accorto che le avevi messe fra i dettagli della località di cattura. Ti assicuro che non è facile notarle lì e forse sarebbe preferibile indicarle nel testo, almeno fino a quando non creeremo un apposito campo "dimensioni" ;)

_________________
:hi: Marcello Romano


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Hydaticus sp.?? - Dytiscidae
MessaggioInviato: 22/02/2011, 23:36 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8466
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
Velvet Ant ha scritto:
Direi proprio che lo hai determinato correttamente: bella bestia :ok:

:hp: :hp: :hp: :hp: :hp: :hp: :hp: :hp: :hp: :hp: :hp: :hp: :hp: :hp: :hp: :hp: :hp:

Non puoi capire come sono felice!!!....questo non era assolutamente facile!!

Velvet Ant ha scritto:
forse sarebbe preferibile indicarle nel testo, almeno fino a quando non creeremo un apposito campo "dimensioni"

Fatto!! :lov2:

_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/02/2011, 0:28 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31492
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Marcello, vista la qualità del tuo attuale obiettivo, saresti in grado di fare una foto ben definita di uno dei tarsi dilatati di un Dytiscidae visto da sotto (o eventualmente di più di una specie, per poterle confrontare), al massimo ingrandimento possibile, per vedere bene le strutture che ne aumentano le capacità di aderire?

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/02/2011, 0:31 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31492
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Julodis ha scritto:
Marcello, vista la qualità del tuo attuale obiettivo, saresti in grado di fare una foto ben definita di uno dei tarsi dilatati di un Dytiscidae visto da sotto (o eventualmente di più di una specie, per poterle confrontare), al massimo ingrandimento possibile, per vedere bene le strutture che ne aumentano le capacità di aderire?

Come non detto. Ho appena visto che lo hai già fatto di tua iniziativa proprio oggi e l'hai giustamente inserito in Entomologia generale!

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/02/2011, 10:33 
Avatar utente

Iscritto il: 22/05/2009, 21:00
Messaggi: 2208
Località: Pergine Valsugana (TN)
Nome: Andrea Carlin
:birra: Complimenti Leonardo, bella bestiola! :birra:

E altrettanto belli ed interessanti i tarsi di questa specie! Fantastici veramente! Mai visti! :shock:

Bravissimo anche nella determinazione! :ok:

:hi: :hi: :hi: :hi:

_________________
Andrea Carlin, Pergine Valsugana (TN) a.carlin(AT)inwind.it

Nota: tutti gli esemplari inseriti nelle discussioni sono da ritenere "Andrea Carlin legit" se non diversamente specificato.


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/02/2011, 11:01 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8466
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
Grazie Andrea. :lov2: :lov2:
Le femmine di questa specie dovrebbero essere piuttosto "scivolose" :lol1: :lol1: , visto il numero di ventose che presenta il maschio, sul primo e sul secondo paio di tarsi.
Osservandole al binoculare a 40x, si vede benissimo che sono delle vere e proprie "mini ventose" di una perfezione assoluta....è un piacere osservarle, tanto che ieri sera non riuscivo a staccare gli occhi dallo stereoscopio!! :shock:

_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/02/2011, 14:14 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6787
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Una foto "veloce", fatta senza scollare l'esemplare dal cartellino, a un maschio di H. seminiger della mia collezione, per mostrare la forma di queste straordinarie ventose :)


Immagine

_________________
:hi: Marcello Romano


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/02/2011, 15:16 
Avatar utente

Iscritto il: 22/05/2009, 21:00
Messaggi: 2208
Località: Pergine Valsugana (TN)
Nome: Andrea Carlin
:sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh: :sh:

:hp: :hp: :hp: MA CHE SPETTACOLO!!!!! :hp: :hp: :hp:

_________________
Andrea Carlin, Pergine Valsugana (TN) a.carlin(AT)inwind.it

Nota: tutti gli esemplari inseriti nelle discussioni sono da ritenere "Andrea Carlin legit" se non diversamente specificato.


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/02/2011, 18:48 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8466
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
Grazie infinite Marcello per aver impreziosito questa discussione con il tuo splendido dettaglio!! :shock: :shock: :shock:

P.S. - ne ho altri due esemplari, ma non ho visto se c'è anche la femmina....se dovesse esserci, la inserisco di seguito per completare la scheda di questa splendida bestiola.

_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/02/2011, 18:50 
Avatar utente

Iscritto il: 26/03/2010, 14:55
Messaggi: 5828
Località: Romania
Nome: Cosmin-Ovidiu Manci
Velvet Ant ha scritto:
Una foto "veloce", fatta senza scollare l'esemplare dal cartellino, a un maschio di H. seminiger della mia collezione, per mostrare la forma di queste straordinarie ventose :)

:sh: :sh: :sh: :sh: :sh:
fantastico :!: :!:

_________________
Cosmin-Ovidiu Manci
**********************
cosmln's place - my blog
just insects
Dragonflies of Romania


Top
profilo
MessaggioInviato: 24/02/2011, 0:35 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31492
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Bravissimo Marcello! La forma delle ventose si vede benissimo. Da notare che le dimensioni delle ventose decrescono andando verso la parte distale del disco adesivo, probabilmente ottenendo in questo modo una capacità differenziata di aderire da un punto al'altro del disco.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 13 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: