Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 24/09/2021, 20:04

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Andricus hartigi (Hartig, 1843) - Cynipidae

3.II.2012 - ITALIA - Lazio - VT, Strada della Capretta


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 03/02/2012, 20:25 
Avatar utente

Iscritto il: 01/07/2010, 22:26
Messaggi: 5107
Località: Viterbo
Nome: Marco Selis
Vista la neve che continua a cadere su Viterbo, oggi con un mio amico sono andato a fare una stradina di cui ho già parlato, la Strada della Capretta. Visto che i Cynipidi sono stati il mio primo interesse ho pensato di portarmi un sacchetto in cui mettere le galle che trovavo. Il risultato è stato soddisfacente: una quindicina di galle tra cui 2 specie per me nuove.

Ecco la prima specie nuova: ne erano presenti 4-5 sullo stesso tronco ma sono riuscito a raggiungerne solo due e una si è rotta appena staccata dal tronco :oooner: Spero di tornarci presto con qualcosa per staccare le altre :D

Questa è una che si è rotta però a metà

SAM_2095.JPG



SAM_2096.JPG



Top
profilo
MessaggioInviato: 03/02/2012, 22:37 
Avatar utente

Iscritto il: 15/02/2009, 2:13
Messaggi: 192
Località: Cinisello Balsamo
Nome: salvatore sottile
Queste invece, sono prossime a sfarfallare (febbraio), come ho sperimetatato con le galle ricevute in da Loris in novembre 2010 :hp:
Se a metà febbraio non vedi niente, osa sezionare il duro cocciolo centrale per liberare l'insetto!


:hi: Salvo

_________________
Salvatore Sottile


Top
profilo
MessaggioInviato: 03/02/2012, 22:43 
Avatar utente

Iscritto il: 01/07/2010, 22:26
Messaggi: 5107
Località: Viterbo
Nome: Marco Selis
salvo ha scritto:
il duro cocciolo centrale


Queste parole mi fanno pensare che all'interno c'è solo una celletta. Però nella parte a sinistra nella mia foto ce ne sono ben 3 di cellette e tutte schiuse, mentre nella parte destra se ne vede solo una ancora non schiusa!

Se te ne serve qualcuna del Lazio fammi sapere, ce ne erano almeno altre 4 su quella Quercia ;)


Top
profilo
MessaggioInviato: 03/02/2012, 23:21 
Avatar utente

Iscritto il: 15/02/2009, 2:13
Messaggi: 192
Località: Cinisello Balsamo
Nome: salvatore sottile
Beh non so cosa sia il "cocciolo" :D .
Comunque questa specie ha una singola camera larvale. Possono tuttavia trovarsi agglomerati di più galle e quindi tre o quattro noccioli vicini.
Grazie per l'offerta delle galle, se non ti è di disturbo accetto volentieri. Ci sentiamo per MP.

:hi: Salvo

_________________
Salvatore Sottile


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/02/2012, 20:23 
Avatar utente

Iscritto il: 01/07/2010, 22:26
Messaggi: 5107
Località: Viterbo
Nome: Marco Selis
Visto che ne parlavo, ecco l'agglomerato di cellette

Ci sono due vicine

SAM_2097.JPG



e una sul lato opposto

SAM_2098.JPG



Top
profilo
MessaggioInviato: 05/02/2012, 0:30 
Avatar utente

Iscritto il: 15/02/2009, 2:13
Messaggi: 192
Località: Cinisello Balsamo
Nome: salvatore sottile
Caro Marco,
qui il costruttore si è già involato. Il foro ampio e regoalre conferma che dai loculi sono sfarfallati non calcidoidei o altri parassiti, bensì le femmine agamiche di questa specie. Bravo Marco, bella documentazione!

:hi: Salvo

_________________
Salvatore Sottile


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: