Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 26/09/2020, 0:07

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Aleochara (Polychara) haematoptera Kraatz, 1858 (cf.) - Staphylinidae

7.IV.2013 - ITALIA - Sicilia - TP, Foce Belice


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 07/04/2013, 18:31 
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2009, 21:13
Messaggi: 1478
Località: Palermo
Nome: Calogero Muscarella
In vita fu una Stenella. Una regina dei mari, forte, veloce, fiera e mammifera. Poi è morta. Carne diventa carne, pietra diventa polvere, energia altra energia, le lezioni di Lavoisier memoria. E da morta, da ammasso di carne fetida e putrescente e immobile culla di vita. Una vita più sottile, meno appariscente, repellente forse. Ma un pulviscolo roboante di vita. Carne si alimenta di carne, vita dalla morte (segue grattatina testicolare scaramantica). Appena sollevata si è alzato un crogiolo di organismi che si alimentano della sua decomposizione, un cumulo informe di larve di ditteri, centinaia di dermestidi, stafilinidi di almeno due specie, decine di isteridi, diverse Phaleria e altri tenebrionidi... Per noi è solo una carogna...
Tutto questo stamattina presso la foce del fiume Belice (TP) mentre il cielo scatarrava tempesta come se non dovesse esserci futuro...
Fra le altre cose questo piccolo e grazioso stafilinide che spero non sia troppo difficile da identificare...

IMG_9618.jpg


IMG_9628.jpg


_________________
stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Stafilinide da id
MessaggioInviato: 07/04/2013, 18:44 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31485
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Uno dei tanti "delfini" che ultimamente fanno una brutta fine. Giorni fa ho trovato un cranio perfettamente pulito sul litorale a Focene, mentre cercavo le Calicnemis. Tutto il resto era scomparso. Cani randagi, volpi, cornacchie, gabbiani, tentirie, pimelie, ecc., avevano già fatto il loro lavoro.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Stafilinide da id
MessaggioInviato: 07/04/2013, 19:20 
Avatar utente

Iscritto il: 09/11/2009, 14:12
Messaggi: 4431
Località: Hradec Kralove,Czech republik
Nome: Jan Matějíček
Aleochara sp. (Aleochara (Polychara) haematoptera Kraatz, 1858 cf.)


haematoptera Kraatz, 1858.jpg


_________________
Research Fields
Taxonomy, ecology, biomonitoring , faunistic of Staphylinidae
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Stafilinide da id
MessaggioInviato: 07/04/2013, 19:33 
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2009, 21:13
Messaggi: 1478
Località: Palermo
Nome: Calogero Muscarella
Grazie Jan per l'identificazione :)
E si ultimamente pare a causa di virus le stenelle e altri cetacei morti si incontrano spesso sulle spiegge, non ultimo il caso delle decine di stenelle spiaggiate in Sardegna e in altre coste mediterraneee...
Ma le Callicnemis comunque le hai trovate?

_________________
stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Stafilinide da id
MessaggioInviato: 07/04/2013, 20:41 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2010, 11:51
Messaggi: 3858
Località: Messina - Catania
Nome: Giovanni Altadonna
Julodis ha scritto:
Uno dei tanti "delfini" che ultimamente fanno una brutta fine. Giorni fa ho trovato un cranio perfettamente pulito sul litorale a Focene, mentre cercavo le Calicnemis. Tutto il resto era scomparso. Cani randagi, volpi, cornacchie, gabbiani, tentirie, pimelie, ecc., avevano già fatto il loro lavoro.

Il nome dice tutto... un posto perfetto per i Cetacei... :mrgreen:

Scherzi a parte... che triste fine... :( :( :(

_________________
"L' uomo che è cieco alle bellezze della natura ha perduto metà del piacere di vivere"
Sir Robert Baden Powell

Giovanni Altadonna


Top
profilo
MessaggioInviato: 07/04/2013, 21:54 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31485
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Lucanus tetraodon ha scritto:
Il nome dice tutto... un posto perfetto per i Cetacei... :mrgreen:

Strana coincidenza, ma in realtà Focene deriva dal fatto che lì vicino c'è la foce del Tevere.

carabus ha scritto:
Ma le Callicnemis comunque le hai trovate?

Quella volta no. Qualche giorno prima, ma ne ho viste poche e prese ancora meno (quando sono in volo sono dei razzetti e visto che volano dopo il tramonto, appena si allontanano un po' non le vedi più).

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: