Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 23/10/2019, 2:58

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Cyphodema instabile (Lucas, 1849) - Miridae

21.VI.2013 - ITALIA - Sardegna - OT, Porto San Paolo


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 02/07/2013, 16:14 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4752
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Piccolo Miridae, molto somigliante a Deraeocoris schach, ma qualcosa non mi quadra. a parte alcune differenze di ornamentazione, i femori posteriori sono ben più grossi di quelli di qualsiasi schach abbia visto. Solo variabilità intraspecifica? :roll:
PSPaolo200613 025mod.jpg


_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
MessaggioInviato: 02/07/2013, 18:49 
Avatar utente

Iscritto il: 07/02/2011, 21:42
Messaggi: 265
Nome: Alessandro Girodo
Ciao, dovrebbe essere Cyphodema instabile (Lucas 1849), Miridae , che, consultando faunaeur, non è ancora stato segnalato per la Sardegna.
Ne approfitto per chiedere agli esperti....quando come in questo caso si hanno dati su una specie non ancora segnalata...come si procede per far aggiornare faunaeur? :?
Grassie in anticipo

_________________
_________
Ale


Top
profilo
MessaggioInviato: 02/07/2013, 19:14 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4752
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Grazie Alessandro, la specie che proponi mi sembra sia quella giusta.
Per quanto riguarda Faunaeur, temo che identificazioni su foto postate su un forum semplicemente non vengano prese in considerazione. Se così non fosse avrei parecchie decine di specie di cui non è segnalata la presenza in Sardegna.
Presumo vengano considerate solo segnalazioni comparse su pubblicazioni scientifiche. In alternativa si potrebbero inviare gli esemplari ai coordinatori di sezione (nel caso dei Miridae ad esempio il coordinatore è Berend Aukema).

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
MessaggioInviato: 26/09/2013, 3:24 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:34
Messaggi: 832
Località: Sondrio - Lombardia - Italia
Nome: Paride Dioli
In questi casi, la mia proposta è di redigere delle note brevi per ogni singola specie, da inviare al Bollettino della Società entomologica italiana (o di altre riviste che pubblicano simili contributi). A quel punto la segnalazione diventa "ufficiale" e verrà riportata sullo Zoological Record dal quale attingeranno i redattori di Faunaeur.

_________________
Link: http://www.ndsu.nodak.edu/ndsu/rider/Pentatomoidea/Researchers/Dioli_Paride.htm
Papers in PDF format: https://www.researchgate.net/profile/Paride_Dioli/?ev=hdr_xprf/


Top
profilo
MessaggioInviato: 26/09/2013, 10:10 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4752
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Dioli ha scritto:
In questi casi, la mia proposta è di redigere delle note brevi per ogni singola specie, da inviare al Bollettino della Società entomologica italiana (o di altre riviste che pubblicano simili contributi). A quel punto la segnalazione diventa "ufficiale" e verrà riportata sullo Zoological Record dal quale attingeranno i redattori di Faunaeur.


Grazie Paride. Ma su sola foto, senza aver raccolto l'esemplare, la segnalazione verrebbe accettata?

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
MessaggioInviato: 02/10/2013, 1:06 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:34
Messaggi: 832
Località: Sondrio - Lombardia - Italia
Nome: Paride Dioli
Mauro ha scritto:
Dioli ha scritto:
In questi casi, la mia proposta è di redigere delle note brevi per ogni singola specie, da inviare al Bollettino della Società entomologica italiana (o di altre riviste che pubblicano simili contributi). A quel punto la segnalazione diventa "ufficiale" e verrà riportata sullo Zoological Record dal quale attingeranno i redattori di Faunaeur.


Grazie Paride. Ma su sola foto, senza aver raccolto l'esemplare, la segnalazione verrebbe accettata?


Penso che verrà accettata a patto che venga detto espressamente chi ha validato la determinazione, indipendentemente dal fatto che l'esemplare in questione sia stato raccolto oppure fotografato. Infatti un esemplare fotografato e "certificato" da un noto specialista (ovviamente di specie che non necessita dell'esame dei genitali), ha valore scientifico di prova, ancor più se corredato del link dove chiunque può verificarlo.
Non hanno invece alcun valore scientifico - per me almeno - certe segnalazioni presenti sotto forma di "Note Brevi" in varie riviste, che sono basate solo su exx. raccolti da chichessia, messi in una collezione magari destinata a sparire in pochi anni, in cui non compaia il riferimento alla verifica da parte di uno specialista del gruppo trattato.

_________________
Link: http://www.ndsu.nodak.edu/ndsu/rider/Pentatomoidea/Researchers/Dioli_Paride.htm
Papers in PDF format: https://www.researchgate.net/profile/Paride_Dioli/?ev=hdr_xprf/


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: