Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 02/06/2020, 22:07

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Agrilus angustulus (Illiger, 1803) (cf.) - Buprestidae

24.III.2020 - ITALIA - Toscana - PI, Casale Marittimo


nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2 [ 21 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Agrilus da ID
MessaggioInviato: 05/04/2020, 23:28 
Avatar utente

Iscritto il: 19/04/2012, 7:52
Messaggi: 966
Nome: Gianfranco Curletti
Andrea, che dire? Mi chiedo cosa avrebbero potuto produrre questi mostri con la nostra odierna tecnologia. Intendo pubblicazioni, perchè come comprensione dei gruppi ancora oggi danno punti a tutti noi, a me almeno sicuramente.


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Agrilus da ID
MessaggioInviato: 05/04/2020, 23:42 
Avatar utente

Iscritto il: 13/10/2010, 18:21
Messaggi: 1166
Nome: Andrea Liberto
Sai che ? Forse è un bene che se ne siano andati con la loro epoca, lasciandoci a combattere tra nostalgia del loro lavoro (cui ci siamo ispirati) e le nostre difficoltà nel cercare un nuovo "mondo".

La morte sappiamo bene che è un "dovere" biologico, sennò che varieremmo a fare ? Ma ci fa incazzare lo stesso, e ci impaurisce.

Loro non l'hanno mai menzionata, semplicemente contribuivano alla conoscenza collettiva. Cerchiamo di andare nella loro scia, non riesco ad immaginare tributo migliore. Zitti zitti, parlino solo lavori e fatica di capire una briciola in più.

Mah. :birra:

Giusto l'ultimo goccetto, che domani si lavora. :hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Agrilus da ID
MessaggioInviato: 06/04/2020, 0:51 
Avatar utente

Iscritto il: 13/10/2010, 18:21
Messaggi: 1166
Nome: Andrea Liberto
Che poi Stefano, pazientissimo collega, voleva solo capire che diavolo di Agrilus avesse per le mani….

Scusami, Stefano, è facile partire per la tangente da un qualunque Agrilus…. La voglia di chiacchiere "astratte" prende facilmente il sopravvento sulle cose reali, in più mettici la smania di ricordare degli anzianotti. Reduci da molte notti (per la rima).

Coraggio, vedrai che prima o poi riscenderemo a terra, sia Gian che io, e in qualche modo ne uscirà un nome verosimile per il tuo reperto. Già siamo tra A. angustulus e A. graminis, e con una femmina è già tanto. Da foto, poi.

Ma cose così, si comincia a chiacchierare e da dove si finisce, si ricomincia…..

Perdonaci, A.


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Agrilus da ID
MessaggioInviato: 06/04/2020, 10:30 
Avatar utente

Iscritto il: 12/07/2010, 15:33
Messaggi: 1755
Località: Casale Marittimo (PI)
Nome: Stefano Cosimi
Clickie ha scritto:
Che poi Stefano, pazientissimo collega, voleva solo capire che diavolo di Agrilus avesse per le mani….

Scusami, Stefano, è facile partire per la tangente da un qualunque Agrilus…. La voglia di chiacchiere "astratte" prende facilmente il sopravvento sulle cose reali, in più mettici la smania di ricordare degli anzianotti. Reduci da molte notti (per la rima).

Coraggio, vedrai che prima o poi riscenderemo a terra, sia Gian che io, e in qualche modo ne uscirà un nome verosimile per il tuo reperto. Già siamo tra A. angustulus e A. graminis, e con una femmina è già tanto. Da foto, poi.

Ma cose così, si comincia a chiacchierare e da dove si finisce, si ricomincia…..

Perdonaci, A.

non ti preoccupare, grazie dei consigli e anzi scusate la latitanza ma la connessione a casa non mi assiste. Appena posso provo a fare qualche foto indecente della zono richiesta ma senza troppe pretese visti i miei mezzi.

P.S.: collega non mi ci sento proprio... :shock: non sono certamente ai vostri livelli :oops: :oops: . Se poi intendi collega di passione entomologica allora quello certamente! :D

_________________
Stefano Cosimi


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Agrilus da ID
MessaggioInviato: 07/04/2020, 0:12 
Avatar utente

Iscritto il: 13/10/2010, 18:21
Messaggi: 1166
Nome: Andrea Liberto
La seconda che hai detto…. :birra:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Agrilus da ID
MessaggioInviato: 07/04/2020, 0:27 
Avatar utente

Iscritto il: 13/10/2010, 18:21
Messaggi: 1166
Nome: Andrea Liberto
Mica siamo su una sussiegosa rivista che tiene al suo blasone.

Ci scambiamo chiacchiere in amicizia, i "livelli" sono punti da cui si parte, altri che si raggiungono magari divertendosi pure, ecc..

Poi la passione, nel nostro campo, è "''na livella", ben più benigna di quella del principe De Curtis detto Totò, e certo meno severa.

Una considerazione personalissima: ho scoperto che nutrire un "complesso di parità" non fa mai male, se è alimentato da passione e voglia di capire sempre di più.

A.


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2 [ 21 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: