Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 24/09/2020, 1:42

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Ancistrocerus scoticus scoticus (Curtis, 1826) Dettagli della specie

17.VIII.2014 - ITALIA - Trentino-Alto Adige - TN, Folgaria, Costa, 1250m, leg. Gian Luca Agnoli


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 1 messaggio ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 05/04/2020, 18:57 
Avatar utente

Iscritto il: 01/07/2010, 22:26
Messaggi: 4940
Località: Viterbo
Nome: Marco Selis
Ancistrocerus scoticus è un'altra specie poco comune, di cui ho una coppia grazie a Gian Luca :D
Anche questa specie ha una diffusione enorme nell'intera zona paleartica, andando dall'Europa fino alla Corea con la sottospecie nominale, in più nel 1977 è stata descritta la sottospecie meridianus del Marocco. In Italia è nota dal nord fino alla Sicilia, ma come l'oviventris è più comune al nord nelle zone montuose.
Fa sempre parte del gruppo di specie con il secondo sternite sporgente alla base, con la stessa conformazione dell'oviventris, ma si riconosce facilmente per l'apice del clipeo meno profondamente inciso e per la colorazione molto scura, sempre con meno di 4 fasce addominali gialle e con la prima non allargata ai lati. Inoltre la femmina di questa specie è l'unica ad avere quasi sempre le antenne interamente nere, solo raramente con dei disegni gialli sullo scapo nelle popolazioni sudeuropee.

8mm all'apice del secondo tergite

Ancistrocerus_scoticus.FEI.jpg


Ancistrocerus_scoticus_lateral.FEI.jpg


Ancistrocerus_scoticus_head.FEI.jpg



Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 1 messaggio ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: