Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 19/04/2021, 3:59

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Gymnocnemia variegata (Schneider, 1845) - Myrmeleontidae

3.VI.2016 - ITALIA - Sardegna - CI, Buggerru, Portixeddu, foce Rio Mannu, R. Rattu leg.


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 09/06/2016, 12:31 
Avatar utente

Iscritto il: 02/09/2009, 20:57
Messaggi: 8609
Località: Cagliari
Nome: Roberto Rattu
Esemplare arrivato alla lampada UV; lunghezza: 21 mm

DSCN1975.JPG



Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Myrmeleontidae da id.
MessaggioInviato: 09/06/2016, 13:58 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5644
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Fammi capire (per scrupolo) se alla base della tibia vi è o meno uno sperone.
R


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Myrmeleontidae da id.
MessaggioInviato: 09/06/2016, 14:19 
Avatar utente

Iscritto il: 02/09/2009, 20:57
Messaggi: 8609
Località: Cagliari
Nome: Roberto Rattu
Ho controllato: nessuno sperone :)

:hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Myrmeleontidae da id.
MessaggioInviato: 09/06/2016, 16:25 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5644
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Gymnocnemia variegata.
R


Top
profilo
MessaggioInviato: 06/11/2020, 12:47 
 

Iscritto il: 14/04/2011, 12:21
Messaggi: 713
Nome: Rinaldo Nicoli Aldini
Mi inserisco nella discussione a quattro anni e passa di distanza... A me l'esemplare a colpo d'occhio sembra, per la colorazione del corpo e per la macchia intensamente scura molto netta sulle ali anteriori, un Megistopus, non una Gymnocnemia. Non mi sembra quindi che possa essere ad es. un esemplare della forma 'scura' di G. variegata. La discriminazione tra Megistopus e Gymnocnemia (che presumo - potrei sbagliarmi - sia alla base della richiesta di precisazione di Hemerobius-RAP circa lo sperone tibiale) si basa sulla presenza, o no, di speroni all'estremità distale della tibia (non saprei circa la presenza di speroni alla base della tibia). In questo caso secondo me gli speroni tibiali (sottili, lunghi come il primo tarsomero) sembrano esserci (si intuiscono in foto guardando soprattutto le zampe posteriori: sembra che il primo tarsomero sia un po' 'dilatato', in realtà credo appaia tale perché affiancato da sottili speroni non divergenti).
Ovviamente posso sbagliarmi.


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: