Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 13/11/2018, 5:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Euroleon nostras (Geoffroy in Fourcroy, 1785), larva - Myrmeleontidae - Lazio [Larva di formicaleone vs termite]

11.XI.2010 - ITALIA - Lazio - RM, San Vittorino


nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 19 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 13/11/2010, 23:12 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 30914
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Oggi, mentre setacciavo i detriti del cavo di un albero, ho assistito alla scena di una larvetta di "formicaleone" piuttosto tenace, che non voleva mollare la preda appena catturata.

Lazio, Roma, San Vittorino, 11.XI.2010, da detrito nel cavo di una quercia a circa 1 m dal suolo

Formicaleone_e_termite_1.jpg



Formicaleone_e_termite_2.jpg



Formicaleone_e_termite_3.jpg


_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/11/2010, 23:30 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5643
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
N O N . C I . C R E D O !

:shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock:

:hp: :hp: :hp:


L'hai trovata, l'hai trovata :ocup :ocup :ocup

TRATTALA BENE :devil:

:lov1:

Scusate le emoticon, cerco di farne un uso limitato, ma come si fa se ci si emoziona?

Debbo dire che dovrei avere un po' di contegno perché un esile filo di dubbio sarebbe doveroso, ma ...


Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/11/2010, 23:41 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 30914
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Quindi potrebbe essere la bestia che cercavi tempo fa, quando mi chiedevi se il cavo del tronco era a terra o a una certa altezza? E' la prima cosa che ho pensato quando l'ho vista. Purtroppo non avevo visto imbuti raccogliendo il detrito, e questa, trovata per caso, è l'unico esemplare. Speravo di prendertene di più.
Se vuoi, te la mando la prossima settimana. Rimandami per MP l'indirizzo, che non trovo più.

A proposito, che specie dovrebbe essere?

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/11/2010, 0:20 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Calma e sangue freddo!

Trattandosi di una larva di I°età l'identificazione sicura non è possibile. Io non penso che si tratti di lui, ovvero Dendroleon pantherinus :no: :no: e non mi torna.

Comunque non è da sminuire il ritrovamento, si tratta sicuramente di un dato ecologico inedito qualunque specie essa sia (a meno che non si tratti proprio di D.pantherinus...).

:hi:


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/11/2010, 8:07 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5643
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Dilar ha scritto:
... Trattandosi di una larva di I°età l'identificazione sicura non è possibile. Io non penso che si tratti di lui, ovvero Dendroleon pantherinus :no: :no: e non mi torna.
...

Eh te pareva :gh: !
Ebbene caro Maurizio, ce la fai ad inviare una foto (anche non multifocus) della larva a riposo da sopra ? E poi potresti dare un'occhiata all'ultimo urite e ci dici cosa vedi ?
Così ci togliamo la curiosità prima e comunque evitiamo che qualche disguido postale (sempre possibile) ci faccia perdere l'informazione.
L'indirizzo postale lo posso dare anche in chiaro:

Roberto A. Pantaleoni
ISE-CNR
Traversa la Crucca 3, Regione Baldinca
07100 Li Punti SS
Italia

mi raccomando NON USARE MAI LE RACCOMANDATE per queste spedizioni, sono più lente.

Ciao Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/11/2010, 9:12 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 30914
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Hemerobius ha scritto:
Ebbene caro Maurizio, ce la fai ad inviare una foto (anche non multifocus) della larva a riposo da sopra ? E poi potresti dare un'occhiata all'ultimo urite e ci dici cosa vedi ?

Ci proverò, anche se "a riposo" ci sta ben poco. Non mi pare che le piaccia molto stare allo scoperto! Chissà perché? :roll:
Magari la tengo sul balcone e provo a fotografarla la mattina presto, quando è ancora rallentata dal freddo. Altrimenti devo aspettare che si blocchi da sola, come ho visto che queste larve fanno spesso, entrando in una specie di tanatosi quando sono molto disturbate.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/11/2010, 10:15 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Maurizio se hai intenzione di fotografare la larva, non occorre la foto del IX urite che è problematica (a volte stanno in tanatosi per decine di minuti altre volte non ne vogliono proprio sapere). Per non impazzire ne basta una dorsale in cui si vedano bene capo e torace.

:hi:


p.s. nessuno ha pensato che possa essere qualcosa di più interessante di un Dendroleon.

p.s. 2 (x Hemerobius): perchè non mettiamo su un termitaio :gh: :lol1: :lol:


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/11/2010, 14:21 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5643
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Hemerobius ha scritto:
... E poi potresti dare un'occhiata all'ultimo urite e ci dici cosa vedi ? ...
Dilar ha scritto:
Maurizio se hai intenzione di fotografare la larva, non occorre la foto del IX urite ...
:ok: ogni tanto leggi di fretta eh ?


Dilar ha scritto:
p.s. nessuno ha pensato che possa essere qualcosa di più interessante di un Dendroleon.
Vediamo vediamo ! Sicuramente non è un Berotide :gh: .


Dilar ha scritto:
p.s. 2 (x Hemerobius): perchè non mettiamo su un termitaio :gh: :lol1: :lol:
Lo sai che ho piena fiducia nelle tue abilità di allevatore :twisted: , però prima dovresti sperimentarlo a casa tua e ne riparliamo tra un annetto. Il termitaio infatti, se vuoi, ce l'ho in campagna.

Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
MessaggioInviato: 14/11/2010, 17:49 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Hemerobius ha scritto:
Hemerobius ha scritto:
... E poi potresti dare un'occhiata all'ultimo urite e ci dici cosa vedi ? ...
Dilar ha scritto:
Maurizio se hai intenzione di fotografare la larva, non occorre la foto del IX urite ...
:ok: ogni tanto leggi di fretta eh ?



Si ho letto in fretta... dovevo andare a caccia (di insetti naturalmente) :mrgreen: !


Top
profilo
MessaggioInviato: 15/11/2010, 14:37 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:17
Messaggi: 993
Località: Roma
Nome: Agostino Letardi
Oh! Ma siete proprio 'du zitelle acide voi due, eh???!!???! :lol1: :lol1:

State sempre a becchettarvi... fortuna che sono a distanza di sicurezza, col Mar Tirreno di mezzo, sennò chissà che fine facevo :lol:

Stupidaggini a parte, Maurizio, sei un tesoro :lov1:

Quale che sia, è una osservazione/foto che vale tutto il tempo che un neurotterologo pigro come me dedica a connettersi in rete invece di andare in campo a cercarsi direttamente i dati :no1: :no1: :no1: (inteso come automartellamento! Sono mesi che non riesco a uscirmene un po' in campo a studiare i miei amati Neuropterida, e pure al binoculare ho pochissimo tempo da dedicare al loro studio: se continuo così, mi cacciano dalla neurotterologia e mi tocca cambiare nick :( )

Comunque, prima o poi mi tocca chiederti se mi accompagni sul sito!!!

Buone cose

_________________
agostino letardi
http://neurotteri.casaccia.enea.it


Top
profilo
MessaggioInviato: 15/11/2010, 17:01 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
neurottero ha scritto:
Oh! Ma siete proprio 'du zitelle acide voi due, eh???!!???! :lol1: :lol1:


Fa parte del gioco :mrgreen: !
Confrontando con la termite questa larva è proprio piccola, molto probabilmente è neosgusciata, quando la vedremo al binoculare... sapremo.

Per un autentico Dendroleon, ecco qui, ma non è la specie nostrana.

:hi:


Top
profilo
MessaggioInviato: 19/11/2010, 20:45 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 30914
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
neurottero ha scritto:
Comunque, prima o poi mi tocca chiederti se mi accompagni sul sito!!!

Non è un problema. Questo posto, da me scoperto negli anni in cui insegnavo a Tivoli, semplicemente perchè perlustravo tutta la zona circostante dopo le lezioni all'Istituto Magistrale dove lavoravo allora, a prima vista sembra uno dei soliti posti in parte coltivati, in parte ritornati ad uno stato più o meno naturale, con tracce superstiti di querceta.
In realtà ci ho trovato di tutto. Solo di Buprestidi ho rilevato più di 65 specie (senza contare diversi Agrilus che stanno ancora nei barattoli da anni), quindi dovremmo arrivare a circa 1/3 della fauna italiana. Ci ho poi trovato specie interessanti di Scarabaeoidea, Meloidae, Cerambycidae, ecc.
Ci ho portato o l'ho indicato a diverse persone, per cui negli ultimi due anni ci sono andati: Baiocchi, Liberto, Paceri, Izzillo, Carpaneto, Patacchiola e non so chi altro. Ma riserva comunque sempre qualche sorpresa.
Purtroppo ora ho poco tempo per muovermi, ma magari in primavera, con le giornate più lunghe, potremmo trovare un pomeriggio per farci una capatina.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 19/11/2010, 20:48 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5643
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Io mi sono documentato meglio e continuo a ritenere che si tratti proprio del Dendroleon.
Come sta la larvetta :p :p ???

Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
MessaggioInviato: 19/11/2010, 20:54 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 30914
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
La larvetta sta benissimo. Si è fatta il suo imbutino (molto piccolo, visto che è piccolissima pure lei) ed è pure troppo vivace.
Poco fa ho fatto qualche foto alla bestiola, che però si ostina a muoversi sempre mentre sto scattando, quindi le foto sono una schifezza, ma comunque forse sufficienti per capirci qualcosa di più. Solo una della parte ventrale, perchè dopo averne scattate una decina, in cui riusciva sempre a rivoltarsi prima o durante lo scatto, sono finalmente riuscito a farne una al volo, ma senza riuscire ad inquadrarla completamente. Spero si vedano i caratteri distintivi.

Eccole:
larva_Neurottero_SanVittorino_1.jpg


larva_Neurottero_SanVittorino_2.jpg


larva_Neurottero_SanVittorino_3.jpg


larva_Neurottero_SanVittorino_4.jpg


_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 19/11/2010, 21:18 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5643
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Oh mio Dio, va a finire che è solo un Euroleon o un Myrmeleon in trasferta :lol1: !
Il bello di 'sti Neurotteri è che sono rigidissimi ecologicamente salvo ... distrarsi ogni tanto e finire proprio fuori "sede".
Almeno non ci si annoia, ti sorprendono sempre :mrgreen: !

Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 19 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: