Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 13/11/2018, 5:28

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Distoleon tetragrammicus (Fabricius, 1798) - Myrmeleontidae - larva

21.V.2010 - ITALIA - Veneto - VR, Bovolone


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 21/05/2010, 23:01 
 

Iscritto il: 30/06/2009, 15:17
Messaggi: 330
Località: Bovolone (VR)
Nome: Francesco Sanna
Trovata oggi qui a Bovolone (VR). Era praticamente in un formicaio; non fa l'imbuto.
Dimensioni: 14 mm senza mandibole, 17 tutto compreso.

CIMG1207.JPG



CIMG1209.JPG



Ciao
Francesco

P.S. Scusatemi per le brutte foto... :oops:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Larva di formicaleone
MessaggioInviato: 22/05/2010, 8:07 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5643
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Bellissima, così a prima vista sembrerebbe un Distoleon tetragrammicus. Essendo molto impolverata lascio il dubbio, che forse potrà sciogliere Davide/Dilar (in questo periodo le sta studiando e ne sa più di me). Sicuramente lo sapremo con certezza quando l'avremo in mano :p !
Se puoi raccontarci come lo avete trovato, sarebbe molto interessante per capire qualcosa di più della ecologia di questi insetti allo stadio larvale: oggi non se ne sa praticamente nulla. (Non che si vada molto oltre la tassonomia anche con gli adulti, anzi :sick: ). In particolare in che tipo di ambiente di trovava il formicaio?

Ciao Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Larva di formicaleone
MessaggioInviato: 22/05/2010, 9:16 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Mi auguro che tu l'abbia presa! Ogni singola larva è importantissima per noi!!! ;)

Non mi resta che confermare la determinazione e aggiungere: 3°età.


:hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Larva di formicaleone
MessaggioInviato: 22/05/2010, 10:25 
 

Iscritto il: 30/06/2009, 15:17
Messaggi: 330
Località: Bovolone (VR)
Nome: Francesco Sanna
Il formicaio si trovava in parte sotto un telo nero che ricopriva la terra e in parte "allo scoperto", attaccato al tronco di una pianta. La larva era praticamente ai piedi del tronco, nella terra "macinata" dalle formiche. Basta? :)

Ciao
Francesco


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Larva di formicaleone
MessaggioInviato: 22/05/2010, 10:31 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5643
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Del solito ambiente di prati, campi ed alberi semi-naturale?

Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Larva di formicaleone
MessaggioInviato: 22/05/2010, 18:10 
 

Iscritto il: 30/06/2009, 15:17
Messaggi: 330
Località: Bovolone (VR)
Nome: Francesco Sanna
Hemerobius ha scritto:
Del solito ambiente di prati, campi ed alberi semi-naturale?

Roberto :to:


Più o meno, sì.

Ciao
Francesco


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: