Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 13/11/2018, 5:20

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Gymnocnemia variegata (Schneider, 1845) - Myrmeleontidae - Marche



nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 22 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 10/07/2010, 16:33 
Avatar utente

Iscritto il: 11/11/2009, 20:54
Messaggi: 4602
Località: Pesaro
Nome: Marco Paglialunga
Vediamo se con questo riusciamo a mettere in confusione il "Big Hem", cosa alquanto improbabile...speriamo di non dover chiamare la Neuro...leon :D
Certo, le foto lasciano a desiderare :oops: ma anche questo fa parte del piano :lol:
Preso con il metodo della bottiglia sul soffitto del garage.Per le misure,la bottiglietta è quella da 50 cl :mrgreen: .
Pesaro 9/VII/2010


P1030988.JPG

P1030987.JPG

P1030986.JPG

P1030985.JPG

P1030984.JPG

P1030983.JPG


_________________
O voi ch'avete li 'ntelletti sani, mirate la dottrina che s'asconde sotto 'l velame de li versi strani
(InfeRRno - canto IX - vv. 61-63)
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Myrmeleoncinidae
MessaggioInviato: 10/07/2010, 16:50 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5643
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Putroppo credo che sia un maschio!
Non capisco bene quale sia il gioco ... nel riconoscere questa specie estremamente caratteristica.
Cosa ne vuoi farne? Io la ucciderei con etile acetato e la metterei in alcool a 95%.
Se poi invece di essere Gymnocnemia variegata risultasse un Megostopus mirabilis ... allora sì. Ma non credo proprio, siamo troppo in ritardo.

Ciao Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Myrmeleoncinidae
MessaggioInviato: 10/07/2010, 20:10 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Trattasi di Aplectrocnemus multipunctatus Costa Myrmeleontidae Glenurinae. Bel ritrovamento!


:hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Myrmeleoncinidae
MessaggioInviato: 11/07/2010, 23:57 
Avatar utente

Iscritto il: 11/11/2009, 20:54
Messaggi: 4602
Località: Pesaro
Nome: Marco Paglialunga
Hemerobius ha scritto:
Putroppo credo che sia un maschio!
Non capisco bene quale sia il gioco ... nel riconoscere questa specie estremamente caratteristica.

Ah bene quindi è un Megistopus variegatus Schneider :)
:oops: un bel gioco dura poco...con voi,siete troppo bravi, e io che pensavo,a prima vista che fosse diverso da questa: viewtopic.php?f=117&t=4965&start=0&hilit=variegata
...e infatti è un maschio :lol:
Quanto prima gli farò una foto accettabile :pho:

_________________
O voi ch'avete li 'ntelletti sani, mirate la dottrina che s'asconde sotto 'l velame de li versi strani
(InfeRRno - canto IX - vv. 61-63)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Myrmeleoncinidae
MessaggioInviato: 12/07/2010, 0:04 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
marco paglialunga ha scritto:
Hemerobius ha scritto:
Putroppo credo che sia un maschio!
Non capisco bene quale sia il gioco ... nel riconoscere questa specie estremamente caratteristica.

Ah bene quindi è un Megistopus variegatus Schneider :)
:oops: un bel gioco dura poco...con voi,siete troppo bravi


Credevi di averla fatta a "Big Hem" :mrgreen:?
Aplectrocnemus multipunctatus Costa = Gymnocnemia variegata (Schneider) quanto alla sinonimia con Megistopus invece non ci scherzerei troppo...

Comunque puoi stare tranquillo Megistopus mirabilis non ti entrerà mai in casa... non è il suo ambiente!


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/07/2010, 0:08 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
G.variegata ha due forme di colore: chiara e scura, che sia questo ad averti confuso?


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/07/2010, 0:19 
Avatar utente

Iscritto il: 11/11/2009, 20:54
Messaggi: 4602
Località: Pesaro
Nome: Marco Paglialunga
...apperò infatti questa era grigiolina!! :D

_________________
O voi ch'avete li 'ntelletti sani, mirate la dottrina che s'asconde sotto 'l velame de li versi strani
(InfeRRno - canto IX - vv. 61-63)


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/07/2010, 9:28 
Avatar utente

Iscritto il: 11/11/2009, 20:54
Messaggi: 4602
Località: Pesaro
Nome: Marco Paglialunga
Aggiungo una foto del piccoletto...che era...astemio :D


P1040151.JPG


_________________
O voi ch'avete li 'ntelletti sani, mirate la dottrina che s'asconde sotto 'l velame de li versi strani
(InfeRRno - canto IX - vv. 61-63)
Top
profilo
MessaggioInviato: 28/07/2010, 11:19 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5643
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Per una conferma definitiva guardiamo se è presente o assente uno sperone tibiale (in altre parole se c'è uno grossa "spina" alla base della tibia dove si attacca il tarso) ?

Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/07/2010, 22:02 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Marco controlla (puoi dirlo anche per iscritto non occorre una foto), ma è sicuramente assente!!! ;)


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/07/2010, 22:15 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5643
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Gravissimo errore metodologico quello di suggerire la risposta :devil: . Per cosa poi ? Visto che si chiedeva solo una conferma definitiva.

Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/07/2010, 23:20 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Hemerobius ha scritto:
Gravissimo errore metodologico quello di suggerire la risposta :devil: . Per cosa poi ? Visto che si chiedeva solo una conferma definitiva.

Roberto :to:


Non suggerivo la risposta bensì tiravo ad indovinare :mrgreen: (o meglio basandomi su altri caratteri ritengo che lo sperone è assente!!). Inoltre già nella foto dell'esemplare preparato non si vede!!
Dai Marco guarda e vediamo se ho fatto una figuraccia!! :gh:


Top
profilo
MessaggioInviato: 29/07/2010, 7:38 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5643
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Ah, stiamo facendo a chi l'indovina?
Non mi sembrava.

Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
MessaggioInviato: 29/07/2010, 8:35 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Hemerobius ha scritto:
Ah, stiamo facendo a chi l'indovina?
Non mi sembrava.

Roberto :to:


Non mi sono spiegato bene :no1: ed ho usato termini infelici :no1: :no1:, indovinare sarebbe anti-scientifico!!
Quello che intendo dire è che dall'osservazione delle due specie ho notato un carattere macroscopico ben più visibile degli speroni, che mi fa propendere nettamente e sicuramente per G.variegata!

Allora Marco ci hai guardato? Non è che lo hai dato ai tuoi tarta-alligatori? :mrgreen:


Top
profilo
MessaggioInviato: 29/07/2010, 20:47 
Avatar utente

Iscritto il: 11/11/2009, 20:54
Messaggi: 4602
Località: Pesaro
Nome: Marco Paglialunga
...mi dispiace Dilar...lo sperone c'è!!!!......... :(..............


P1040202.JPG


_________________
O voi ch'avete li 'ntelletti sani, mirate la dottrina che s'asconde sotto 'l velame de li versi strani
(InfeRRno - canto IX - vv. 61-63)
Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 22 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: