Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 19/11/2018, 9:59

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Palpares libelluloides (Linnaeus, 1764) - Myrmeleontidae - Lazio

22.VII.2010 - ITALIA - Lazio - FR, Serrone, 650 m


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 9 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 22/07/2010, 22:42 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 30914
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Poco fa mi è arrivato addosso questo mostro di 5 cm (il corpo), giusto mentre scrivevo al Forum!

Lazio, Frosinone, Serrone, 650 m, 22.VII.2010, sul terrazzo, con luce nera
50 mm (dalla testa all'apice dell'addome)

La foto non è il massimo, ma è vivo e c'è poca luce


Formicaleone_Serrone_22-VII-2010.jpg


_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Formicaleone - Lazio
MessaggioInviato: 22/07/2010, 22:43 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6685
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Bella bestia davvero: Palpares libelloides (Linnaeus, 1764)

_________________
:hi: Marcello Romano


"PERIODICI EUROPEI ATTIVI "OPEN ACCESS" CONTENENTI ARTICOLI ENTOMOLOGICI"


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Formicaleone - Lazio
MessaggioInviato: 22/07/2010, 23:04 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 30914
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Grazie Marcello. Ero intento a scrivere il messaggio sul sirfide, e mi ha fatto prendere un colpo finendomi proprio in faccia. Chissà se serve ai neurotterologi? Non so quanto tempo può resistere vivo.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Formicaleone - Lazio
MessaggioInviato: 22/07/2010, 23:18 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
E' una femmina di Palpares libelluloides. E' una specie comune, non dovremmo averne bisogno!


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Formicaleone - Lazio
MessaggioInviato: 22/07/2010, 23:23 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 30914
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Dilar ha scritto:
E' una femmina di Palpares libelluloides. E' una specie comune, non dovremmo averne bisogno!

Ok, domattina la libero, se non ci ripensate durante la notte.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/07/2010, 23:59 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6685
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
A proposito del nome specifico, ho scritto "libelloides", invece che "libelluloides", come anch'io l'ho sempre chiamato, rifacendomi a quanto scritto tempo fa sul forum da Roberto:

"...Lionel Stange (dalla Florida) scrivendo il suo Catalog of the World Antlions (2004) si è accorto che Linneo descrisse questa specie come Hemerobius libelloides e non "libelluloides" come già lo stesso Linneo tre anni dopo (nella XII edizione del Systema Naturae) cominciò a chiamarla. Ora sarà interessante studiare il codice di nomenclatura zoologica per verificare se Stange era giustificato nell'addottare la vecchia dizione considerando quella successiva (usata da tutti per 250 anni) un emendamento ingiustificato, o se era più corretto mantenere "libelluloides" considerando "libelloides" un lapsus calami (essendo stato corretto immediatamente, per l'epoca, da Linneo) o al limite un nomen oblitum."

Tenendo conto che sul forum c'è appunto questa discussione, dove la specie è taxata come Palpares libelloides, come dobbiamo comportarci ora?

_________________
:hi: Marcello Romano


"PERIODICI EUROPEI ATTIVI "OPEN ACCESS" CONTENENTI ARTICOLI ENTOMOLOGICI"


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/07/2010, 2:43 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5643
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Nel frattempo mi sono convinto che sia corretto conservare libelluloides.

Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/07/2010, 8:19 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Hemerobius ha scritto:
Nel frattempo mi sono convinto che sia corretto conservare libelluloides.

Roberto :to:


...proprio per questo ho usato la vecchia denominazione!


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/07/2010, 10:21 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6685
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Hemerobius ha scritto:
Nel frattempo mi sono convinto che sia corretto conservare libelluloides.

Roberto :to:


Bene, vado allora ad uniformare il titolo della vecchia discussione :ok:

_________________
:hi: Marcello Romano


"PERIODICI EUROPEI ATTIVI "OPEN ACCESS" CONTENENTI ARTICOLI ENTOMOLOGICI"


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 9 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: