Forum Entomologi Italiani
http://www.entomologiitaliani.net/public/forum/phpBB3/

Chrysopa perla (Linnaeus, 1758) sensu Schneider, 1851 - Chrysopidae
http://www.entomologiitaliani.net/public/forum/phpBB3/viewtopic.php?f=118&t=20910
Pagina 1 di 1

Autore:  Julodis [ 27/04/2011, 11:23 ]
Oggetto del messaggio:  Chrysopa perla (Linnaeus, 1758) sensu Schneider, 1851 - Chrysopidae

Questa "Crisopa" mi è sembrata particolare perchè in attività in pieno giorno e di un strano colore azzurrino. Ce n'erano alcune che svolazzavano sugli Iris pseudacorus ed altre piante palustri, ma senza retino e senza stivali non sono riuscito, purtroppo, a prenderne nessuna per i nostri amici neurotterologi. Comunque, se dovesse essere, per caso, qualcosa di interessante, posso sempre tornarci e vedere se ci sono ancora. Purtroppo ho solo questa foto, dell'unico esemplare che si è avvicinato abbastanza.

Lazio, Roma, Parco Urbano della Cervelletta, 24.IV.2011

Chrysopidae_Cervelletta_24-IV-2011_OL055.JPG


Autore:  Dilar [ 27/04/2011, 12:11 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Chrysopidae? - Lazio

Nessun problema, si tratta di una specie comune, tipica di ambienti umidi:

Chrysopa perla (Linnaeus, 1758 sensu Schneider, 1851)

:hi:

Autore:  Velvet Ant [ 27/04/2011, 15:01 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Chrysopa perla (Linnaeus, 1758) sensu Schneider, 1851 - Chrysopidae

La domanda sorge spontanea :)
Dunque la vera Chrysopa perla (Linnaeus, 1758) è un'altra specie?

Autore:  Dilar [ 27/04/2011, 15:31 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Chrysopa perla (Linnaeus, 1758) sensu Schneider, 1851 - Chrysopidae

Velvet Ant ha scritto:
La domanda sorge spontanea :)
Dunque la vera Chrysopa perla (Linnaeus, 1758) è un'altra specie?


Non è chiaro cosa sia esattamente il cosidetto Hemerobius perla di Linneo (X Syst. Nat.). Schneider ha poi stabilizzato la confusione assegnando questo nome a questa specie, molto comune in Europa centro-settentrionale.

Gli esemplari delle Collezioni Linneiane sotto Hemerobius perla appartengono proprio a questa specie tuttavia (non sono molto informato sulla questione) queste passarono poi sotto le cure di Smith, che ha sicuramente apportato modifiche e aggiunte agli esemplari che vi erano conservati dato che sono evidenti discrepanze.

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/