Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 19/11/2018, 10:00

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Hypochrysa elegans (Burmeister, 1839) - Chrysopidae Nothochrysinae

17.VI.2012 - ITALIA - Sicilia - PA, Madonie - Pizzo Carbonara


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 18/06/2012, 12:37 
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2009, 21:13
Messaggi: 1465
Località: Palermo
Nome: Calogero Muscarella
Ieri le infiorescenze di Cachrys ferulacea traboccavano di queste crisope...

IMG_4644.JPG.jpg



IMG_4649.JPG.jpg



IMG_4643.JPG.jpg


_________________
stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Crisopa da id
MessaggioInviato: 18/06/2012, 12:45 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Hypochrysa elegans (Burmeister, 1839)

:hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Crisopa da id
MessaggioInviato: 18/06/2012, 12:47 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:16
Messaggi: 6137
Località: Portici (Napoli)
Nome: Claudio Labriola
Ciao Calogero,
questa forse posso determinartela anch'io :) ,

si tratta di Hypochrysa elegans (Burmeister, 1839) - Chrysopidae Nothochrysinae


Come non detto mentre scrivevo, sono stato ampiamente anticipato :oooner:

_________________
Immagine Claudio Labriola
Buona Vita!!!!


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/06/2012, 13:53 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5643
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Una delle mie specie preferite.
Dunque ...
Eri in faggeta?
I maschi di questa specie frequentano quasi esclusivamente le fioriture di radure in faggeta, al massimo (ma in numero molto minore) scendono sino alle quote del carpino nero. Le femmine praticamente neosfafallate raggiungono i maschi (che appaiono prima) per fare il pieno di polline, nettare e ... spermatozoi. Bellissime le prime foto in cui si fede il grosso spermatoforo protudere dall'addome della femmina. Dopo aver passato gli spermi nella spermateca la femmina se lo mangia recuperando un bel po' di proteine.
I maschi continuano a gozzovigliare per lasciare dietro di loro più femmine feconde possibile, ma morendo in giovane età. Le femmine invece raggiungono solinghe le amate chiome di faggio dove ovidepongono in modo molto disperso delle uova isolate da cui nascerà una bellissima larva verde che si nutre per lo più degli abbondanti afidi della pianta ospite.
A maturità la larva ci riserva un'ultima sorpresa, passerà l'inverno chiusa nel bozzolo allo stadio di pupa, caso più unico che raro nei Crisopidi dove, se chiuso nel bozzolo, lo stadio svernante è l'eopupa (senso Grandi, prepupa senso altri autori). La specie è quindi monovoltina e sincronizzata sia alle fioriture primaverili che alle infestazioni di afidi.

Ciao Roberto

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/06/2012, 14:27 
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2009, 21:13
Messaggi: 1465
Località: Palermo
Nome: Calogero Muscarella
Grazie per le informazioni Roberto :) Davvero utili per chi, come me, accompagna la gente fra i monti, gente fortunatamente curiosa che ti chiede il possibile su ogni animale che vedono muoversi :)
PS eravamo ovviamente nel cuore della faggeta madonita a circa 1900m

_________________
stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: