Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 20/11/2017, 4:17

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Chrysoperla pallida Henry, Brooks, Duelli & Johnson 2002 - Chrysopidae - Sasso Marconi (BO)



nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 24/01/2010, 20:59 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:25
Messaggi: 4756
Località: Zola Predosa (BO)
Nome: Loris Colacurcio
Ormai non si riesce più ad incontrare una di queste bestiole senza pensare ad uno o due entomologi del forum ! :mrgreen:
Spero che nonostante le pessime foto, si possa determinare....ovviamente è già sotto alcool per voi.

Sasso Marconi (BO) - Palazzo Rossi, 24.I.2010
Mentre scortecciavo un platano "invaso" da edera...mi è saltato addosso.
231.JPG


233.JPG


238.JPG


_________________
Loris


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Chrysopa sp. Sasso Marconi (BO)
MessaggioInviato: 24/01/2010, 21:01 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5643
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Io lo so, ma questa è difficilina, vediamo i giovani cosa dicono.

Ciao Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Chrysopa sp. Sasso Marconi (BO)
MessaggioInviato: 24/01/2010, 21:47 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:17
Messaggi: 991
Località: Roma
Nome: Agostino Letardi
Hemerobius ha scritto:
Io lo so, ma questa è difficilina, vediamo i giovani cosa dicono


Vabbe'... io nella categoria dei giovani ormai non ci rientro più :(

Per fortuna... :xyz

Però son confuso... Chrysopa proprio non mi sembra :? Ma chi l'ha taxata???? E poi "difficilina" ??????? Se non fosse per il colore mantenutosi verdolino sarebbe tale e quale quella specie che raccolgo a secchiate negli organic frutteti dove piazzo il phenal....

Mah!?!?!?!? :oops:

_________________
agostino letardi
http://neurotteri.casaccia.enea.it


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Chrysopa sp. Sasso Marconi (BO)
MessaggioInviato: 24/01/2010, 21:51 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:25
Messaggi: 4756
Località: Zola Predosa (BO)
Nome: Loris Colacurcio
Il Chrysopa del titolo è un mio goffo tentativo di dare un nome almeno idealmente veritiero... :oops: Ma temo di avero peccato di superficialità :cry:

Sul colore verde, vi sottolineo il fatto che la bestiola è freschissima, di questo pomeriggio.

:hi:

_________________
Loris


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Chrysopa sp. Sasso Marconi (BO)
MessaggioInviato: 24/01/2010, 22:43 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1695
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Chrysoperla lucasina (Lacroix, 1912)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Chrysopa sp. Sasso Marconi (BO)
MessaggioInviato: 25/01/2010, 2:04 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5643
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
No, ti stai lasciando influenzare dal colore, ma quello è soggetto a variabilità individuale.

Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Chrysopa sp. Sasso Marconi (BO)
MessaggioInviato: 25/01/2010, 12:15 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:17
Messaggi: 991
Località: Roma
Nome: Agostino Letardi
Hemerobius ha scritto:
No, ti stai lasciando influenzare dal colore, ma quello è soggetto a variabilità individuale.

Roberto :to:


La presenza di venature trasverse scure in area basale invece è decisamente costante, almeno nel materiale italico che mi è capitato di guardare :D

Buone cose

_________________
agostino letardi
http://neurotteri.casaccia.enea.it


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Chrysopa sp. Sasso Marconi (BO)
MessaggioInviato: 25/01/2010, 17:41 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1695
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
neurottero ha scritto:
Hemerobius ha scritto:
No, ti stai lasciando influenzare dal colore, ma quello è soggetto a variabilità individuale.

Roberto :to:


La presenza di venature trasverse scure in area basale invece è decisamente costante, almeno nel materiale italico che mi è capitato di guardare :D

Buone cose


Mi ha ingannato la tonalità di verde, oltre al fatto che lo è già ora! Sono abituato ad esemplari che tengono fede al loro nome.
Chrysoperla pallida Henry et al. 2002


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron