Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 03/04/2020, 21:38

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Pholidoptera fallax (Fischer, 1853) - Tettigoniidae

5.VI.2018 - ITALIA - Toscana - LU, Versiila


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 4 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 08/06/2018, 14:35 
Avatar utente

Iscritto il: 18/09/2011, 7:54
Messaggi: 56
Nome: ALESSANDRO BRAMANTI
ho ritrovato qualche esemplare di questa specie che non riesco bene ad inquadrare, a me sembra Pholidoptera femorata (Fieber, 1853) , qualcuno mi può aiutare? Mi serve per compilare il catalogo degli Ortotteri della Versilia e Alpi Apuane a cui stò lavorando :no1: :no1: :ok: , per ora posto qualche foto del maschio :mrgreen: poi aggiungerò quelli della femmina sulla quale nutro più dubbi!!, anzi li posto subito ! :hp:


dorsale visione d'insieme.jpg

20180529_182148.jpg

oviscapo
Thu Jun 07 14-08-15.jpg

oviscapo.jpg

20180607_135455.jpg

organi maschili visione ventrale.jpg

20180607_135428.jpg

appendici maschili lato dorsale.jpg

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Pholidoptera da determinare
MessaggioInviato: 08/06/2018, 17:16 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 5057
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
A me sembra più una Pholidoptera fallax (Fischer, 1853) per via dei cerci maschili con il dente posto circa a metà e per l'ovopositore della femmina più robusto.
Comunque mi è capitato spesso di trovare Pholidoptera fallax e Pholidoptera femorata conviventi, quindi controlla tutti gli esemplari in tuo possesso.
Marco.

_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Pholidoptera da determinare
MessaggioInviato: 08/06/2018, 23:20 
Avatar utente

Iscritto il: 18/09/2011, 7:54
Messaggi: 56
Nome: ALESSANDRO BRAMANTI
Effettivamente anch'io ero orientato per Pholidoptera fallax ma non è strano trovarla a livello del mare lungo un canale di scolo della pianura? Dalla letteratura mi sembra che la fallax, molto comune sulle Apuane, sia presente in quota specialmente nell' Appennino ! Poi ti posterò qualche immagine per confronto, grazie Marco :hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Pholidoptera da determinare
MessaggioInviato: 09/06/2018, 7:59 
Avatar utente

Iscritto il: 19/06/2012, 14:35
Messaggi: 5057
Località: Alfonsine (RA)
Nome: Marco Villani
ALEXBRAMO ha scritto:
Effettivamente anch'io ero orientato per Pholidoptera fallax ma non è strano trovarla a livello del mare lungo un canale di scolo della pianura? Dalla letteratura mi sembra che la fallax, molto comune sulle Apuane, sia presente in quota specialmente nell' Appennino ! Poi ti posterò qualche immagine per confronto, grazie Marco :hi:


In effetti sì, è decisamente strano. Di solito la incontro al di sopra dei 300 metri di quota e preferibilmente dai 700 in poi. La Pholidoptera femorata è normalmente la specie che più frequentemente scende fino al livello del mare. Comunque, più spesso che nei coleotteri, con gli ortotteri capita di trovare specie montane in ambienti di pianura particolari. Ad esempio Omocestus viridulus e Andreiniimon nuptialis che di recente sono stati trovati in Pianura Padana.
Marco.

_________________
La natura non conosce pause nel progresso e nello sviluppo, ed attacca la sua maledizione su tutta l'inattività.” [GOETHE]


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 4 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: