Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 20/10/2019, 22:02

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Phaneroptera nana Fieber, 1853 - Phaneropteridae

12.X.2008 - ITALIA - Veneto - TV, Montebelluna


nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2 [ 28 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Cavallette verdi da ID
MessaggioInviato: 29/10/2012, 16:14 
Avatar utente

Iscritto il: 09/07/2011, 13:43
Messaggi: 2209
Località: Marmirolo (MN)
Nome: Maura Bocci
f.izzillo ha scritto:
Maura ha scritto:
:cry: :cry: :cry: Francesco... così mini irrimediabilmente la mia autostima!!! ( :gh: :lol1: )

Ma no! Lo smezzi, lo smezzi :hi:

:lov1: :lov2:

Però volevo mettervi la pulce all'orecchio... mi piacerebbe sapere se, con queste schede di confronto alla mano, qualcun'altro condivide le mie perplessità...

_________________
Maura
(Mitakuye oyasin)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Cavallette verdi da ID
MessaggioInviato: 29/10/2012, 17:03 
Avatar utente

Iscritto il: 02/09/2009, 20:57
Messaggi: 8396
Località: Cagliari
Nome: Roberto Rattu
Maura ha scritto:
mi piacerebbe sapere se, con queste schede di confronto alla mano, qualcun'altro condivide le mie perplessità...


Mi sono volutamente fermato a Phaneroptera sp. proprio perché perplesso :roll: . Ho allevato spesso le Phaneroptera ma non ho mai maturato una buona confidenza con questo genere. :(

:hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Cavallette verdi da ID
MessaggioInviato: 29/10/2012, 17:52 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8399
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
I caratteri distintivi delle due Phaneroptera italiane risiedono in prevalenza nella robustezza del corpo nel suo complesso. La P.nana è molto più corta e tozza rispetto alla falcata.
Di fondamentale importanza è il rapporto altezza/larghezza del lobo laterale del pronoto che in nana è leggermente più alto che lungo.
Altri caratteri risiedono poi nella sinuosità della parte basale dell'ovopositore delle femmine (regolarmente curvato in nana e più "ad angolo" in falcata) e nell'ispessimento della seconda metà dei cerci maschili, oltre che dalla forma della placca sottogenitale (sempre nei maschi).
A mio modesto avviso, e per i caratteri che riesco ad apprezzare, questa a me sembra una coppia di Phaneroptera nana Fieber, 1853 :oops: :oops:

P.S. - Entrambe le specie sono presenti in Veneto.

_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Cavallette verdi da ID
MessaggioInviato: 29/10/2012, 19:41 
Avatar utente

Iscritto il: 09/07/2011, 13:43
Messaggi: 2209
Località: Marmirolo (MN)
Nome: Maura Bocci
Le mie perplessità riguardavano non tanto questa determinazione, quanto quella dell'esemplare in questa discussione.

Ma visto che ci siamo cerco di coinvolgervi nel mio processo per chiarimi le idee.

Prima di tutto devo ammettere che vedendo tutti gli esemplari raggruppati sono partita dal presupposto che fossero tutti uguali e ho focalizzato la mia attenzione su quello, più visibile, della prima foto. Però, per quanto sia molto probabile, non dovremmo dare per scontato che tutti gli esemplari ritratti in queste due foto siano conspecifici.


Riporto qui la foto per non costringervi a tornare alla pagina precedente.

3260_4720235e306eb36b976ba8cebe433f72.jpg



Prendo poi a prestito le immagini tratte da http://www.insecte.org e rielaborate.

Habitus
habitus.jpg


Pronoto
pronoto.jpg


Tegmina
tegmina.jpg


Femore
femore.jpg


Placca sotto-genitale ♂
placca sottogenitale.jpg


Ovopositore ♀
ovopositore.jpg



Effettivamente l'impressione è di un aspetto generalmente abbastanza tozzo, per quanto questo potrebbe dipendere dalla posizione assunta dall'insetto (in effetti le tegmine sembrano sollevate).

A me sembra che il lobo del pronoto, righello alla mano, sia più largo che lungo. Oltretutto direi (ma potrei sbagliarmi) che la differenza tra le due specie non sia solo nel rapporto altezza/larghezza dei lobi laterali, ma anche nella forma più arrotondata in P. falcata, soprattutto per quanto riguarda l'angolo anteriore.

Il femore è sottile, la tegmina anche.

I cerci non sono molto visibii, e su questo forse Gianni potrebbe aiutarci, in ogni modo la mia impressione è tuttora quella che corrispondano a P. falcata.

A voi la palla :D

_________________
Maura
(Mitakuye oyasin)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Cavallette verdi da ID
MessaggioInviato: 29/10/2012, 20:00 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4747
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Gli esemplari di questa discussione continuano a sembrarmi falcata, ma effettivamente mi è venuto qualche dubbio sull'esemplare di Leonida (quello del Lido di Venezia):
i femori sono robusti, il rapporto altezza/lunghezza del corpo elevato, il pronoto mi sembra piuttosto basso.... dovrebbe essere effettivamente una nana, anche se il rametto davanti al corpo disturba un po' le "misurazioni".

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Cavallette verdi da ID
MessaggioInviato: 30/10/2012, 3:04 
Avatar utente

Iscritto il: 09/07/2011, 13:43
Messaggi: 2209
Località: Marmirolo (MN)
Nome: Maura Bocci
FORBIX ha scritto:
I caratteri distintivi delle due Phaneroptera italiane risiedono in prevalenza nella robustezza del corpo nel suo complesso. La P.nana è molto più corta e tozza rispetto alla falcata.
Di fondamentale importanza è il rapporto altezza/larghezza del lobo laterale del pronoto che in nana è leggermente più alto che lungo.
Altri caratteri risiedono poi nella sinuosità della parte basale dell'ovopositore delle femmine (regolarmente curvato in nana e più "ad angolo" in falcata) e nell'ispessimento della seconda metà dei cerci maschili, oltre che dalla forma della placca sottogenitale (sempre nei maschi).
A mio modesto avviso, e per i caratteri che riesco ad apprezzare, questa a me sembra una coppia di Phaneroptera nana Fieber, 1853 :oops: :oops:

P.S. - Entrambe le specie sono presenti in Veneto.

Per la precisione:
- ovopositore a curvatura leggermente ad angolo, con una lamina sinuosa alla base > P. falcata
- ovopositore a curvatura regolare > P. nana

Ho evidenziato la curvatura in blu e la parte sinuosa della lamina basale in rosso:

ovopositore 2.jpg



Se qualcuno avesse a portata di mano la Guida al riconoscimento e allo studio di cavallette, grilli, mantidi e insetti affini del Veneto - Fontana ed altri, vi si dovrebbero trovare la descrizione e le illustrazioni relative, che saranno certamente più chiare.

_________________
Maura
(Mitakuye oyasin)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Cavallette verdi da ID
MessaggioInviato: 30/10/2012, 9:39 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8399
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
Maura ha scritto:
Se qualcuno avesse a portata di mano la Guida al riconoscimento e allo studio di cavallette, grilli, mantidi e insetti affini del Veneto - Fontana ed altri, vi si dovrebbero trovare la descrizione e le illustrazioni relative, che saranno certamente più chiare.


Direi che con il tuo intervento hai indicato perfettamente il carattere discriminante a cui mi riferivo.....a me semra perfettamente comprensibile dalle immagini che hai inserito!! :hp: :birra:

_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Cavallette verdi da ID
MessaggioInviato: 30/10/2012, 10:40 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4747
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Alla fin fine potrebbe essere giusta l'affermazione iniziale di Maura: mi sa che questo è veramente il primo post su P. falcata!

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Cavallette verdi da ID
MessaggioInviato: 30/10/2012, 16:40 
Avatar utente

Iscritto il: 09/07/2011, 13:43
Messaggi: 2209
Località: Marmirolo (MN)
Nome: Maura Bocci
Mauro ha scritto:
Alla fin fine potrebbe essere giusta l'affermazione iniziale di Maura: mi sa che questo è veramente il primo post su P. falcata!

:lol1:

Maura ha scritto:
f.izzillo ha scritto:
Mauro ha scritto:
Voleva dire che mancava della provincia di Treviso, le altre 2 sono di Venezia e Sondrio :D

Non mettere pezze, la Coccinella ha fatto il suo effetto deleterio :mrgreen:

Ragazzi, abbiate pietà... alla mia età qualche svarione può capitare! :lol1: :lol1: :lol1:

Cosa non si fa per sminuire i propri errori! :gh: :lol: :lol: :lol:

_________________
Maura
(Mitakuye oyasin)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Cavallette verdi da ID
MessaggioInviato: 31/10/2012, 12:38 
 

Iscritto il: 03/09/2012, 17:36
Messaggi: 217
Località: Montebelluna
Nome: Gianni Desti Baratta
Ciao a tutto il gruppo in discussione, tecnicamente non posso dire niente in quanto ignorante in materia.
Comunque provo a postare due foto un poco più ravvicinate sperando possano essere utili.
A tutti i complimenti per la bella discussione.
Gianni


Phaneroptera sp03_cr.jpg

Phaneroptera falcata02_cr.jpg

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Cavallette verdi da ID
MessaggioInviato: 31/10/2012, 12:54 
Avatar utente

Iscritto il: 09/07/2011, 13:43
Messaggi: 2209
Località: Marmirolo (MN)
Nome: Maura Bocci
:cry: Siamo senza falcata! Anche questa è Phaneroptera nana... tutte nana!!!

_________________
Maura
(Mitakuye oyasin)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Cavallette verdi da ID
MessaggioInviato: 31/10/2012, 12:56 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8399
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
Maura ha scritto:
:cry: Siamo senza falcata! Anche questa è Phaneroptera nana... tutte nana!!!

:gh: :gh: :gh:

_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Cavallette verdi da ID
MessaggioInviato: 31/10/2012, 15:11 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4747
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Da tre possibili a neanche una,... è troppo...
E se provassimo con un "incentivo"? :mrgreen:
1213059822h974Zz.jpg



Qualche bounty killer ce la troverà. :gun:

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2 [ 28 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: