Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 20/10/2019, 21:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Anax imperator Leach, 1815 - Aeshnidae

24.III.2017 - ITALIA - Veneto - VE, Mestre


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 7 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 27/03/2017, 10:10 
 

Iscritto il: 26/08/2016, 22:34
Messaggi: 70
Nome: Sebastiano Favarin
Determinazione neanide Anisottero (Anax imperator?)

Salve a tutti.
Ho trovato questa neanide di anisottero in una pozza paludosa a Mestre.
Ne ho trovate due per la precisione, quella in foto è quella più sviluppata e grande.
Penso si tratti di una neanide di Anax Imperator o, comunque, di un Anax sp.
Mi date conferma?
Grazie mille dell'aiuto!

Sebastiano


Anax imperator.jpg

Top
profilo
MessaggioInviato: 28/03/2017, 20:32 
Avatar utente

Iscritto il: 28/05/2009, 16:38
Messaggi: 3714
Nome: luigi lenzini
Anche per me il genere è giusto.
Aeshna ha gli occhi più appuntiti e prominenti verso l'alto e la testa più piccola.


Top
profilo
MessaggioInviato: 29/03/2017, 19:26 
 

Iscritto il: 26/08/2016, 22:34
Messaggi: 70
Nome: Sebastiano Favarin
Quella più grande ha fatto la muta e sono riuscito ad prelevarla.
Confrontandomi con le chiavi dicotomiche di Carchini, vedendo la piramide caudale mi sembra sia quella di Anax imperator. Può essere utile questa visione? Mi confermate? Inoltre, come mi consigliate di conservarla? Pensavo tipo un'esuvia in alcol al 70%.

Grazie mille

Sebastiano


WP_20170329_19_11_21_Pro.jpg

Top
profilo
MessaggioInviato: 04/04/2017, 23:31 
Avatar utente

Iscritto il: 08/04/2011, 16:32
Messaggi: 102
Località: Milano (MI)
Nome: Alex Minicò
Anche per me si tratta di Anax imperator :)

_________________
Alex Minicò - IL MIO SITO


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/04/2017, 9:48 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8642
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
confermo Anax imperator Leach, 1815

per conservarla, il modo che preferisco è (se possibile) allevarla fino alla schiusa; l'exuvia si studia altrettanto bene della larva in alcool, e in più hai la conferma della determinazione, il che in casi più critici di questo non guasta

se invece defunge per conto suo, va bene la conservazione in alcool a 70°

p.s. se invece preferisci sacrificarla e metterla direttamente in alcool, aspetta qualche giorno e nel frattempo dalle qualcosa da mangiare, dopo la muta i tegumenti ci mettono un po' a sclerificarsi del tutto

p.p.s. anche prima della muta, era una ninfa, non una neanide; le neanidi sono i primi stadi in cui non sono ancora comparsi gli abbozzi alari

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/04/2017, 16:50 
 

Iscritto il: 26/08/2016, 22:34
Messaggi: 70
Nome: Sebastiano Favarin
Perfetto! Grazie mille!
Scusate lo sbaglio e l'ignoranza riguardo alla confusione tra neanide e ninfa...
Comunque si, anche io preferisco allevarle, infatti le sto proprio allevando queste due A. imperator, cosi riesco anche a studiarne un po la loro etologia che mi affascina.
Mi sono espresso male riguardo la conservazione: intendevo come conservare correttamente la muta dato che l'ho trovata ovviamente bagnata e non so se si riesce a conservarla a secco come l'exuvia. Immagino che sia come la conservazione della larva...
Se volete, posso postare una foto dell'adulto, in questa conversazione, quando sfarfallerà come conferma della corretta determinazione.
Grazie mille per la disponibilità!

Sebastiano Favarin


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/04/2017, 23:30 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8642
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
credo che l'exuvia di muta sia più semplice conservarla in alcool, le exuvie delle mute precedenti lo sfarfallamento sono poco consistenti e la preparazione a secco non è semplicissima, anche se volendo è possibile

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 7 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: