Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 25/05/2020, 4:56

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Calopteryx haemorrhoidalis (Vander Linden 1825) - Calopterygidae - Sicilia

9.VII.2006 - ITALIA - Sicilia - PA, Sciara


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 16/11/2009, 10:24 
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2009, 21:13
Messaggi: 1471
Località: Palermo
Nome: Calogero Muscarella
Chiaccherando ieri di libellule con un amico, mi ricordai che nel lontano 2006 fotografai delle Calopterix haemorroidalis in una "gebbia" nei dintorni del mi paesello, Sciara (PA)
Purtroppo ai tempi non feci una doverosa foto dell'ambiente, una vascona in cemento per la raccolta idrica di circa 20-25 m2
col fondo scavato in un terreno argilloso per captare una falda idrica.....
Quest'amico mi sottolineava il fatto che le Calopterix haemorroidalis vivono escluivamente in acque limpide e sopratutto correnti....
Il dato quindi sembra interessante, odonatologi che ne pensate?
:hi:
Calopterix haemorrhoidalis maschio. Sciara Franco. 9 Luglio 2006 (16).JPG


Calopterix haemorrhoidalis maschio. Sciara Franco. 9 Luglio 2006 (13).jpg


Calopterix haemorrhoidalis femmina. Sciara Franco. 9 Luglio 2006 (1).jpg


Calopterix haemorrhoidalis femmina. Sciara Franco. 9 Luglio 2006.jpg


_________________
stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus


Top
profilo
MessaggioInviato: 21/11/2009, 14:00 
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2009, 21:13
Messaggi: 1471
Località: Palermo
Nome: Calogero Muscarella
Scusate sriporto su questa discussione
Ma sono curioso di sapere se questo calopterigidae vive anche nelle acque stagnanti o a scarso ricambio idrico.
Da quel che ho letto è proprio esclusivamente di acque correnti...
:hi:

_________________
stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus


Top
profilo
MessaggioInviato: 21/11/2009, 14:46 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:16
Messaggi: 6237
Località: Portici (Napoli)
Nome: Claudio Labriola
E sì in effetti anche a me non risulta che le larve si sviluppino in acque stagnanti, anzi tutt'altro predilige proprio acque correnti ed estremamente pulite.

Secondo me si tratta di individui erratici, provenienti da posti in cui ci sono le condizioni per il loro sviluppo. Magari lì nelle vicinanze ci sono fiumiciattoli o ruscelli :roll:

_________________
Immagine Claudio Labriola
Buona Vita!!!!


Top
profilo
MessaggioInviato: 21/11/2009, 20:23 
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2009, 21:13
Messaggi: 1471
Località: Palermo
Nome: Calogero Muscarella
Nei dintorni che io mi ricordi non ci sono ruscelli perenni, ma altre gebbia e soprattutto laghetti artificali per l'irrigazione.
Mi ricordo però chiaramente che ho visto alcuni esemplari (non fotografati purtroppo....) in copula....
Ha da molto che non ci torno a dare un'occhiata in estate, e magari molte cose saranno cambiate, ma chissà se ci sono delle larve :? ....

_________________
stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus


Top
profilo
MessaggioInviato: 21/11/2009, 20:30 
Avatar utente

Iscritto il: 25/02/2009, 20:08
Messaggi: 1436
Località: Paceco - Trapani
Nome: Luigi Barraco
bella bestia, vista e fotografata solo una volta a Selinunte

_________________
:D Gigi


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: