Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 19/03/2019, 17:57

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Ceratina cucurbitina (Rossi, 1792) - Apidae

2.IV.2016 - ITALIA - Veneto - TV, Liedolo di San Zenone degli Ezzelini -TV-


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 10 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 03/04/2016, 14:39 
 

Iscritto il: 19/04/2009, 12:09
Messaggi: 325
Nome: stefano tasca
Ciao,
questo è il mio battesimo nella raccolta e preparazione di questo tipo di insetti.
Si può dire qualche cosa?
Non sono certo nemmeno dell'ordine.
Non so se possa essere di qualche aiuto il fatto che ha una macchia bianca molto evidente sulle "labbra".
Misura circa 6-7 millimetri
Grazie
Stefano


20160403_142341.jpg

20160403_142250.jpg

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Neppure all'ordine arrivo...
MessaggioInviato: 03/04/2016, 16:31 
 

Iscritto il: 06/02/2009, 9:05
Messaggi: 1990
Località: Alghero
Nome: Pietro Niolu
Si tratta di un'ape solitaria del genere Ceratina, una femmina.
Dalle foto non riesco a capirlo ma per te, con l'insetto sotto vista, dovrebbe essere semplice verificare se il colore dei tegumenti è soltanto nero (sotto-genere Ceratina) o ha dei riflessi metallici verdastri o bluastri (sotto-genere Euceratina).
Propenderei per la seconda ipotesi, in tal caso potrebbero essere sufficienti:
- colore del callo omerale (foto antero-laterale)
- estensione della macchia sulla superficie esterna della prima tibia
- forma e dimensioni dell'apice dell'ultimo tergite e sternite
- forma e dimensioni delle ghiandole della cera (sterniti 1 - 3)

_________________
Ciao
Pietro


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Neppure all'ordine arrivo...
MessaggioInviato: 03/04/2016, 17:10 
 

Iscritto il: 19/04/2009, 12:09
Messaggi: 325
Nome: stefano tasca
Ciao Pietro,
grazie veramente, un profano come me prova sempre grande ammirazione nello scoprire che c'è chi si orienta in un mondo così complesso.
L'ho guardata per benino, in realtà mi sembra che sia completamente nera, sono presenti solo dei leggerissimi riflessi bluastri (ma proprio appena appena) nella parte più anteriore dell'addome, ho provato anche a rigirarla per variare l'incidenza della luce.

Stefano


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Neppure all'ordine arrivo...
MessaggioInviato: 03/04/2016, 21:29 
 

Iscritto il: 06/02/2009, 9:05
Messaggi: 1990
Località: Alghero
Nome: Pietro Niolu
Alla faccia del mio orientamento! L'avevo definita femmina ma è evidentemente un maschio la macchia clipeale della femmina è lineare non triangolare.
Se l'insetto è nero le specie possibili sono solo 2 la C. parvula e la C. cucurbitina, la taglia esclude la prima a favore della seconda.

_________________
Ciao
Pietro


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Neppure all'ordine arrivo...
MessaggioInviato: 03/04/2016, 23:36 
 

Iscritto il: 19/04/2009, 12:09
Messaggi: 325
Nome: stefano tasca
Ho ricontrollato la taglia è quella. Inoltre ho visto nell'atlante degli imenotteri che tra le due specie è molto piú comune curcubina. È lei dunque?


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/04/2016, 20:41 
 

Iscritto il: 06/02/2009, 9:05
Messaggi: 1990
Località: Alghero
Nome: Pietro Niolu
Non mi convince, ci sono dei caratteri che non corrispondono alla cucurbitina ma sono più tipici della cyanea, un certo riflesso metallico dovrebbe quindi esserci.

Dalla prima foto vedo che la macchia clipeale è decisamente triangolare mentre ha una forma a T rovesciata nella cucurbitina, la macchia sul labbro è ampia mentre dovrebbe essere piccola nella cucucrbitina, la superficie esterna della prima tibia è tutta nera mentre dovrebbe avere un'ampia macchia bianca longitudinale nella cucurbitina, il callo umerale è prevalentemente scuro mentre dovrebbe essere bianco avorio nella cucurbitina.

Verifica un'unico ultimo carattere ed arriviamo alla diagnosi:
Osserva l'ultimo tergite (ultimo segmento addominale dorsale)
- cucurbitina -----> visto dorsalmente a forma di di trapezio, con apice dritto e due piccoli dentini ai lati
- cyanea ---> di forma triangolare con una incisura all'apice, penultimo segmento con una carena mediana longitudinale.

_________________
Ciao
Pietro


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/04/2016, 12:40 
 

Iscritto il: 19/04/2009, 12:09
Messaggi: 325
Nome: stefano tasca
Che poi non è vero che cyanea sarebbe molto meno diffusa come ho detto, probabilmente ho fatto confusione con le mappe

http://www.atlashymenoptera.net/page.asp?id=192

Oggi pomeriggio guardo con attenzione e se riesco fotografo (come posso) i caratteri che hai detto.
Stefano


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/04/2016, 16:26 
 

Iscritto il: 19/04/2009, 12:09
Messaggi: 325
Nome: stefano tasca
Riciao Pietro,
approfitto della tua pazienza, ma ormai che ci siamo...

Da profano fatico ad orientarmi con i caratteri che tu mi dici, in particolare ad identificare questo ultimo segmento. Ho provato a fotografare la parte finale dell'addome della bestiolina, dove il penultimo segmento (se è quello), effettivamente, ha una carena.
Ho poi fotografato una zampa posteriore, che nell'atlante che ho linkato prima è dato come carattere discriminante.
Perdona le incertezze e i tentennamenti.
Grazie
Stefano


20160405_160521.jpg

20160405_160007.jpg

20160405_155932.jpg

Top
profilo
MessaggioInviato: 05/04/2016, 18:12 
 

Iscritto il: 06/02/2009, 9:05
Messaggi: 1990
Località: Alghero
Nome: Pietro Niolu
La carena del penultimo segmento è presente e sembra di vedere anche l'incisura apicale dell'ultimo segmento, la distribuzione dei peli ed il piccolo tubercolo della tibia posteriore corrispondono.
Confermerei maschio di Ceratina (Euceratina) cyanea.
Aggiungo i dettagli a cui mi riferivo precedentemente:

Clipeo e labbro
clipeo e labbro.jpg



Lobo pronotale e tibia anteriore
pronoto tibia1.jpg



zampa posteriore
zampa 3.jpg



Apice dei tergiti e sterniti
tergiti e sterniti apicali.jpg



Genitali
genitali dl.jpg


_________________
Ciao
Pietro


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/04/2016, 20:43 
 

Iscritto il: 19/04/2009, 12:09
Messaggi: 325
Nome: stefano tasca
Ciao,
ti ringrazio, ho controllato tutti i caratteri che tu hai evidenziato e corrispondono. L'incisura apicale (ho capito cosa è adesso) si vede poco perchè l'addome è molto ripiegato verso il basso.
Grazie, sto facendo una raccolta entomologica presso una piccola zona umida relitta, sicuramente posterò ancora specie di questo gruppo.
Grazie veramente
Stefano


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 10 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: