Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 24/03/2019, 18:35

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Vespula (Paravespula) vulgaris (Linnaeus, 1758) Dettagli della specie

12.X.2011 - ITALIA - Veneto - VR, vr


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 2 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 12/10/2011, 20:57 
 

Iscritto il: 12/10/2011, 20:06
Messaggi: 2
Nome: mattia righetti
Oggi mi sono imbattuto in questo nido. Penso siano vespe ma vorrei essere sicuro, anche perchè da quel nido gli insetti andavano e venivano abbastanza tranquillamente, mentre in una finestra lì vicino le vespe si infilavano dentro il cassonetto, dalll'esterno ed erano molto più agitate, anche perchè secondo me dentro il cassonetto il nido è molto grande. siccome devo pitturare li intorno, come devo comportarmi? Grazie a tutti ciao a presto!


DSC_0351.jpg

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Vespa germanica ?
MessaggioInviato: 12/10/2011, 22:39 
Avatar utente

Iscritto il: 18/06/2010, 0:03
Messaggi: 1206
Località: Predore ( BG)
Nome: Claudio Deiaco
Se puoi confermare che il colore della carta del nido é beige marroncino, come sembrerebbe dalla foto, si tratta di Vespula vulgaris (Linnaeus, 1758) (il nido di V.germanica è grigio)
Quello che vedi esternamente alla finestra non è il nido vero e proprio. Quello sta come giustamente hai intuito, all'interno del cassettone. La parte visibile dall'esterno sono soltanto escrescenze dell'involucro esterno del nido per motivi di mancanza di ulteriore spazio all'interno del cassettone. Di solito queste parti esterne non contengono favi, quindi larve e vespe, ma sono soltanto dei gusci di carta e vuoti all'interno.
Di solito costruiscono nidi molto grandi, ed è probabile che il cassettone sia stato in buona parte riempito dal loro nido.

Purtroppo entrambe le specie sono pessime ospiti. Ci si può pure avvicinare con cautela, purchè non si facciano movimenti bruschi. Devi evitare assolutamente di toccare le taparelle o addirittura il nido. Se devi pitturare munisciti di rullo e asta lunga lunga...... Ma evita in ogni caso di sfiorare il "nido"
Attaccano senza preavviso e in modo violento! Anche con temperature basse o di notte.

Se non hai esperienza con vespe, e le circostanzde lo permettono, è meglio attendere la stagione fredda, ovvero la loro naturale morte, per aprire il cassettone e rimuovere il tutto. ( ca. metà novembre)
Se la rimozione è necessaria subito, ci sono diversi modi, ma precludono tutti una certa esperienza e attrezzatura particolare. Probabilmente è meglio chiamare i vigili del fuoco che di solito sono attrezzati, e rimuovono il nido senza grossi problemi.
Spero di esserti stato di aiuto, e buona fortuna.

_________________
Claudio Deiaco
_____________________________________


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 2 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: