Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 12/12/2019, 12:38

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Anthidiellum strigatum (Panzer, 1805), schiusa dal nido - Megachilidae - Toscana, Isola d'Elba

14.VII.2010 - ITALIA - Toscana - LI, Portoferraio, m.200


nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 22 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 17/07/2010, 20:26 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8405
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
Portoferraio (LI) - 14.VII.2010 - 200m

L'ho trovato per caso su uno stelo già secco di una pianta....di cui purtroppo non ho osservato la specie. Per la curiosità, ho fatto leggermente pressione sulla "cosa" ed ho visto che all'interno stava raggomitolata una larva che aveva tutto l'aspetto di essere quella di un coleottero....ma ovviamente non ho potuto osservarla con maggiore attenzione per paura di rovinarla. Ho messo il tutto in una provetta e quando sono tornato a casa, ho notato con una certa sorpresa che la larva aveva pazientemente ricorstruito la parte rotta del "bozzolo" (che misura circa 1cm).
Avete qualche idea, in attesa che nasca il misterioso essere??
Bozzolo di1.JPG


Bozzolo di2.JPG


_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
MessaggioInviato: 17/07/2010, 21:46 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31267
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
FORBIX ha scritto:
Portoferraio (LI) - 14.VII.2010 - 200m

L'ho trovato per caso su uno stelo già secco di una pianta....di cui purtroppo non ho osservato la specie. Per la curiosità, ho fatto leggermente pressione sulla "cosa" ed ho visto che all'interno stava raggomitolata una larva che aveva tutto l'aspetto di essere quella di un coleottero..

Non ricordo di averne mai viste, ma sicuro che sia di un coleottero? Non mi viene in mente nessuna specie capace di tessere bozzoli fatti di seta o qualcosa di simile. I Cetonidi, gli Julodis tra i Buprestidi, alcuni Cerambicidi e probabilmente altri fanno dei bozzoli, ma senza secernere filamenti setosi.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 17/07/2010, 22:01 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8405
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
Non so! Posso anche essermi sbagliato.
Provo a riaprire il bozzolo? Se lo ha chiuso una volta, magari lo rifarà....oppure no!

_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
MessaggioInviato: 17/07/2010, 22:12 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5644
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Fermo là. La cosa è ineteressante.
Vedremo cosa sfarfalla. Prova invece a ricordare qualche dettaglio della larva. Perché dici che somigliava a quella di un coleottero ? E descrivici l'ambiente, anche se non ricordi la pianta.

Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
MessaggioInviato: 17/07/2010, 22:33 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8405
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
Allora, ho pensato ad un coleottero, perchè era di colore avorio, con la testa aranciato scuro e mi era sembrata proprio come quella di una larva di coleottero (diciamo simile ad una di Curculionidae).
L'ambiente era una strada che attraversa una lecceta. L'ho trovata proprio sul bordo mentre aspettavo di piazzare la lampada, perchè c'era ancora troppa luce. Il bordo della strada era ricco di Inula viscosa, Bituminaria bituminosa, Spartium junceum, Ramnus alaternus, Pistacia lentiscus, Dacus carota, Viburnum tinus, Sorbus domestica ed altre essenze tipiche.
Altro, per ora non mi viene in mente :cry: :cry:

_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
MessaggioInviato: 17/07/2010, 22:47 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31267
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Come ti ha consigliato anche Roberto, meglio non riaprirla. A questo stadio, meno le si stuzzica, meglio è. Tanto se tutto va bene fra non molto saprai (e sapremo) cosa è. Potrebbe essere qualcosa di interessante.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/07/2010, 10:06 
Avatar utente

Iscritto il: 28/05/2009, 16:38
Messaggi: 3773
Nome: luigi lenzini
Ne avevo fotografati un paio anch'io, ma erano rimasti un mistero.
I miei erano su steli rinsecchiti di erba dunale, e non credo che fosse la pianta nutrice.

:hi: luigi

http://www.naturamediterraneo.com/forum ... C_ID=92209


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/07/2010, 10:55 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2009, 15:30
Messaggi: 6314
Località: Ancona
Nome: Giacomo Giovagnoli
Credo sia un nido di imenottero, e quel beccuccio che sporge da sotto dovrebbe essere l'entrata... :oops:

Ciao :)

_________________
Immagine Giacomo


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/07/2010, 12:55 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8405
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
Avevo pensato anche io ad un imenottero, ma poi ho fatto questo ragionamento:
1) se lo fosse, sarebbe il genitore a costruire il "bozzolo", ma allora come può la larva essere in grado di ricostruire una parte deteriorata o lacerata?
2) Per quanto riguarda il presunto foro di entrata, per chi sarebbe utile? Per la larva?....e cosa se ne farebbe, una volta dentro.
3) Il presunto genitore ha costruito ciò e poi vi ha deposto l'uovo? Solita domanda, come è possibile che la larva, uscita dall'uovo possa riparare il bozzolo?
4) la larva all'interno, è praticamente grande quanto il bozzolo, perchè lo occupa interamente, standoci ricurva su se stessa, quindi presumo che all'interno non ci sia spazio, per eventuale nutrimento lasciato dal genitore!
.....insomma, speriamo che compia la sua trasformazione e svelerò l'arcano.
Ho visto i link di NM e sembrano proprio identiche alla mia, quelle di Ellelle sembrano in una fase iniziale, non ancora disseccate, mentre quelle proposte da Amir, sono allo stesso stadio della mia, ma il "presunto sifone", sembra notevolmente più lungo. Comunque, ho visto che heanche in questi altri due casi si è trovata la soluzione!
Meno male che mi è venuto in mente di portarmela a casa!!
Attendo gli eventi!!

_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/07/2010, 13:00 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2009, 15:30
Messaggi: 6314
Località: Ancona
Nome: Giacomo Giovagnoli
Per me è stato costruito dall'adulto che vi ha immesso le riserve dal foro di entrata...
Poi se si danneggia non credo che la larva sia in grado di ripararlo...

Insomma, sul modello Sceliphron... :oops:

_________________
Immagine Giacomo


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/07/2010, 13:21 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5644
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Non credo!
Tra i Coleotteri i pochi che costruiscono bozzoli sono i Curculionidi fillofagi, ne abbiamo visto recentemente uno sul forum. Non sarebbe quindi impossibile. I Neurotteri fanno bozzoli con più "ragna" esterna, ma di alcuni non conosciamo la biologia, quindi potrebbe pure essere. Lepidottero non credo, Dittero meno che mai. Un Imenottero potrebbe essere, ci sono i Sinfiti (fitofagi) ed i parassitoidi che escono dalla vittima. Magari c'è anche qualche aculeato che finite le riserve pedotrofiche esce per tessere il bozzolo in una situazione logistica migliore :? Il bozzolo dei Mecotteri non lo conosco, ma perché no ? Insomma ci rimangono un bel po' di opzioni.
Quant'è grande? O lo hai già scritto?

Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/07/2010, 13:32 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8405
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
Il bozzolo è 7mm, ed ho notato appunto che la larva se ne stà all'interno quasi ad "U". Questo l'ho osservato quando ho rotto l'involucro.
...sono curioso come una scimmia di vedere cosa ne uscirà fuori!!

_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/07/2010, 13:33 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5644
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Speriamo non entri in diapausa, altrimenti sarà lunga !

Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/07/2010, 13:36 
Avatar utente

Iscritto il: 17/02/2009, 0:05
Messaggi: 8405
Località: Isola d'Elba - Arcipelago Toscano
Nome: Leonardo Forbicioni
Se va in diapausa lui.....vado in andropausa anche io!!! :lol: :lol:

_________________
"Stay hungry, stay foolish".
Steve Jobs, 2005
___________________
jjuniper8(at)gmail.com
Twitter: @weevil_forbix
cell. 339/5275910
___________________


Top
profilo
MessaggioInviato: 18/07/2010, 15:16 
Avatar utente

Iscritto il: 28/05/2009, 16:38
Messaggi: 3773
Nome: luigi lenzini
Per me non è un nido costruito da adulti. E' qualcosa tipo il bozzolo della friganea o di certi crisomelidae.
In zona ho visto diversi Labidostoma sp. . Qualcuno sa come vivono?
Non escluderei che fosse fatto di escrementi "decorati" con pezzetti di materiale vario.
:hi: luigi


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 22 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: