Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 07/04/2020, 19:41

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Carabus (Chrysocarabus) punctatoauratus Germar, 1824 - Toscana, Pisa (in gita turistica?)

30 mm


nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 22 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 05/08/2010, 15:33 
Avatar utente

Iscritto il: 12/07/2010, 15:33
Messaggi: 1752
Località: Casale Marittimo (PI)
Nome: Stefano Cosimi
per essere un Carabus auronitens ha le costole elitrali quasi per nulla accennate. é quasi totalmente liscio?? è lui comunque o è qualcos'altro?

il cartellino riporta Pisa, 22-VI-1993
lunghezza 30 mm


11037.jpg


_________________
Stefano Cosimi
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: che Carabus è???
MessaggioInviato: 05/08/2010, 15:47 
Avatar utente

Iscritto il: 22/05/2009, 21:00
Messaggi: 2137
Località: Pergine Valsugana (TN)
Nome: Andrea Carlin
AURONITENS???? :no: :no: :no:

PISA???? :no: :no: :no:

Ma che Chrysocarabus è questo qui? Sei sicuro sulla località? A prima vista potrebbe essere un solieri liguranus però non mi risulta arrivi fino a Pisa! :roll: :roll:

_________________
Andrea Carlin, Pergine Valsugana (TN) a.carlin(AT)inwind.it

Nota: tutti gli esemplari inseriti nelle discussioni sono da ritenere "Andrea Carlin legit" se non diversamente specificato.


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: che Carabus è???
MessaggioInviato: 05/08/2010, 15:52 
Avatar utente

Iscritto il: 12/07/2010, 15:33
Messaggi: 1752
Località: Casale Marittimo (PI)
Nome: Stefano Cosimi
infatti chiedevo proprio perchè non mi torna!! sulla località non vi posso dire di più purtroppo! comunque il cartellino sembra il suo! e per inciso riporta " Pisa-orto botanico". Purtroppo non posso dire di più. inoltre era accanto ad un altro esemplare leggermente più piccolo ma con la livrea leggermente di colore diverso! :?

controllando la distribuzione infatti direi che con la località non ce ne dice nemmeno uno!!!!
il più vicino geograficamente è appunto il Carabus (Chrysocarabus) solieri liguranus che però è segnalato solo fino in liguria e emilia romagna come zone vicine!

_________________
Stefano Cosimi


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: che Carabus è???
MessaggioInviato: 05/08/2010, 16:22 
Avatar utente

Iscritto il: 05/09/2009, 7:56
Messaggi: 3445
Località: Cesena
Nome: Gianfranco Sama
Ivan sarà certamente più preciso, ma da vecchio Carabaro direiCarabus (Chrysocarabus) splendens :hi:
Specie nuova per l'Italia :birra: :gh: :gh: E' evidente che la località è fantasiosa (è specie a distribuzione limitata ai Pirenei francesi e spagnoli).

_________________
Gianfranco Sama

"Benedetto colui che ti aiuta a correggere i tuoi errori invece di scagliarteli contro"
___________________________________
Gershom Sholem


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: che Carabus è???
MessaggioInviato: 05/08/2010, 16:31 
Avatar utente

Iscritto il: 09/12/2009, 14:24
Messaggi: 337
Località: Cialla - Udine
Nome: Ivan Rapuzzi
Ciao,
a parer mio si tratta di un C. punctatoauratus Germar, 1824 dei Pirenei.
La località è sicuramente errata.
Ivan


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: che Carabus è???
MessaggioInviato: 05/08/2010, 16:33 
Avatar utente

Iscritto il: 12/07/2010, 15:33
Messaggi: 1752
Località: Casale Marittimo (PI)
Nome: Stefano Cosimi
se chiappo chi ha scritto il cartellino lo trito!!! :devil:
e si che sono pure stati precisi!! c'hanno pure scritto all'orto botanico!! ora che l'orto botanico di pisa sia un posto con piante strane va bene ma che ci tengano pure gli insetti strani mi pare strano! (tanto per ripetere!!!)

appena torno in facoltà faccio fotografare anche l'altro esemplare così vediamo se è della stessa specie.

comunque per ora grazie a tutti!

_________________
Stefano Cosimi


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: che Carabus è???
MessaggioInviato: 05/08/2010, 16:48 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6740
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Ricordiamoci però che la letteratura entomologica è piena di reperti avvenuti all'interno di Orti botanici, fuori dall'areale proprio di una specie, per trasporto accidentale.
Da escludere completamente il caso che questo Carabus sia stato trasportato a Pisa, insieme alla zolla di terra che circondava le radici di una qualche pianta proveniente proprio da quei luoghi?

_________________
:hi: Marcello Romano


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: che Carabus è???
MessaggioInviato: 05/08/2010, 16:52 
Avatar utente

Iscritto il: 12/07/2010, 15:33
Messaggi: 1752
Località: Casale Marittimo (PI)
Nome: Stefano Cosimi
ma guarda Marcello, c'avevo pensato anche io... però mi sembrava troppo una coincidenza...
che non fosse "nostrano" ci avrei scommesso dato che non avevo mai visto nulla di simile (ma io faccio poco testo!! :bln: )
non so comunque che pensare... e fra l'altro il secondo esemplare non ha cartellino.... quindi doppio dubbio.
però una volta usavano mettere in file orizzontali gli esemplari uguali col cartellino di località solo al primo se erano catturati nel solito luogo e data.
mi sa che ci terremo il dubbio... :cry:

_________________
Stefano Cosimi


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: che Carabus è???
MessaggioInviato: 05/08/2010, 17:22 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8752
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
ciao stefano

beh, io proverei a informarmi se all'orto botanico di pisa hanno, o hanno avuto, materiale proveniente dai pirenei

e tieni conto che questo e altri carabi possono essere facilmente trasportati, soprattutto in autunno-inverno, spesso svernano all'interno di tronchi morti (o anche vivi, se al loro interno ci sono cavità), fra le radici, anche di arbusti, sotto cuscinetti di muschio...

p.s. se non era per ivan :D , sparavo :gun: anch'io C. splendens :oops: ...

p.p.s. ivan, ho cercato su fauna eur per vedere l'autore, e questa mi dice Carabus (Chrysocarabus) auronitens punctatoauratus Germar, 1824... ha senso :roll: ? che faccio :? ?

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: che Carabus è???
MessaggioInviato: 05/08/2010, 17:25 
Avatar utente

Iscritto il: 12/07/2010, 15:33
Messaggi: 1752
Località: Casale Marittimo (PI)
Nome: Stefano Cosimi
ok farò un'indagine! vediamo che ne esce fuori.
ma per quanto riguarda la determinazione? che bestia è?
così tanto per mettervi fretta!!! :mrgreen:

ok come non detto! e grazie!! :ok:

_________________
Stefano Cosimi


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: che Carabus è???
MessaggioInviato: 05/08/2010, 17:29 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8752
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
Stefano79 ha scritto:
... ma per quanto riguarda la determinazione? che bestia è?...

quando si tratta di carabi, io mi inchino ai maestri ;)

tant'è che per il momento lo lascio come specie :D

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/08/2010, 18:33 
Avatar utente

Iscritto il: 09/12/2009, 14:24
Messaggi: 337
Località: Cialla - Udine
Nome: Ivan Rapuzzi
Ciao Maurizio,
va bene anche considerare punctatoauratus come sottospecie di C. auronitens, così riporta anche Deuve sul suo catalogo (e considerando che quella fauna è anche "roba sua"... sarà senz'altro corretto!).
Non mi sono mai interessato più di tanto al sottogenere Chrysocarabus... Personalmente considererei auronitens/punctatoauratus/lineatus come tre specie distinte, c'è anche chi ritiene lateralis una specie a sè e probabilmente a ragione.
Un caro saluto,
Ivan


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/08/2010, 19:19 
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2009, 22:25
Messaggi: 5408
Località: Brescia
Nome: Vinicio Salami
Ivan ha scritto:
Ciao Maurizio,
va bene anche considerare punctatoauratus come sottospecie di C. auronitens, così riporta anche Deuve sul suo catalogo (e considerando che quella fauna è anche "roba sua"... sarà senz'altro corretto!).


:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Ivan ha scritto:
...Non mi sono mai interessato più di tanto al sottogenere Chrysocarabus... Personalmente considererei auronitens/punctatoauratus/lineatus come tre specie distinte...


anche Brezina considera punctatoauratus come ssp di auronitens; invece Lassalle, nei suoi listini, le considera specie distinte, insieme a lateralis (come giustamente facevi notare anche tu).

:hi:

_________________
ciao, Vinicio


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/08/2010, 20:26 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:44
Messaggi: 2229
Località: Garbagnate Milanese
Nome: Augusto Franzini
E chi glielo dice ora, ai carabari francesi (che non è che poi ci prendano così tanto :P ) che una delle "loro" specie :x (non sappiamo quale, :oops: però) la si trova anche in città a Pisa, ovvia! :lol: :lol: :lol:

_________________
Augusto (aug)
Prediction is very difficult, especially about the future (Niels Bohr, fisico)


Top
profilo
MessaggioInviato: 05/08/2010, 21:45 
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2009, 22:25
Messaggi: 5408
Località: Brescia
Nome: Vinicio Salami
aug ha scritto:
E chi glielo dice ora, ai carabari francesi (che non è che poi ci prendano così tanto :P ) che una delle "loro" specie :x (non sappiamo quale, :oops: però) la si trova anche in città a Pisa, ovvia! :lol: :lol: :lol:


:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

_________________
ciao, Vinicio


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 22 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: