Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 17/12/2018, 12:28

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Calomera lugens cypricola (Mandl 1981) - Carabidae Cicindelinae

CIPRO - EE


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 21/07/2009, 16:42 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4228
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Ancora da Cipro, questa volta una cicindela, mi pare molto simile, se non identica, alla Lophyridia aphrodisia panormitana. Non conosco le differenze tra la panormitana e la sottospecie nominale (Lophyridia aphrodisia aphrodisia), ne se esistono ulteriori sottospecie. Dimensioni 15 mm di lunghezza, molto comune su rocce calcaree (non su sabbia!!) a pochi cm dal mare.


aphrodisia.jpg


_________________
:hi:
Mauro
Top
profilo
MessaggioInviato: 21/07/2009, 16:47 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4228
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Altra foto per una visione dorsale. Il lucichio che si vede sulla roccia nella prima foto, non sono cristalli di quarzo, ma acqua marina, tanto per avere un'idea di quanto stessero vicino all'acqua. Che dite della mia idea che sia una Lophyridia aphrodisia, magari non la panormitana, da comunque una aphrodisia?


aphrodisia1.jpg


_________________
:hi:
Mauro
Top
profilo
MessaggioInviato: 21/07/2009, 17:07 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6686
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Ciao Mauro :)
Con mio grande dispiacere (ero affezionato a quel trinomio, così "familiare") la Lophyridia aphrodisia panormitana, sicuramente la più bella Cicindela della mia isola, non si chiama più così :(
Varie vicende nomenclatoriali le hanno oggi fatto assumere il nome, assai più anonimo, di Calomera lugens lugens (Dejean, 1831).
A Cipro vive quella che una volta era nota come Lophyridia aphrodisia tipica e che oggi chiamiamo Calomera lugens cypricola (Mandl 1981), che è appunto quella che hai fotografato.
Trovi la storia di questa specie ed alcune foto da me realizzate in uno dei pochi ambienti in cui ancora ne sopravvive, in Sicilia, una piccola popolazione, in questa discussione in FNM.
Sempre nello stesso forum, trovi un'altra bella foto di un rappresentante della popolazione cipriota, realizzata dall'amico Paolo Mazzei (vedi qui) e altre informazioni. ;)

_________________
:hi: Marcello Romano


"PERIODICI EUROPEI ATTIVI "OPEN ACCESS" CONTENENTI ARTICOLI ENTOMOLOGICI"


Top
profilo
MessaggioInviato: 21/07/2009, 18:58 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4228
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Calomera? :? :? Non sono molto aggiornato in quanto a cambiamenti nomenclaturali, cercherò di dimenticare il vecchio nome, se non altro il nuovo sembra facilmente memorizzabile. Da Lophyridia aphrodisia panormitana a Calomera lugens lugens sembra ci sia una differenza enorme, invece è sempre la stessa specie. Anche la Lophyridia presente in Sardegna, la Lophyridia lunulata fiorii è passata al genere Calomera?

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/07/2009, 18:58 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4228
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Aggiungo per completezza qualche nota su habitat e comportamento.
Questo è il tratto di costa rocciosa su cui trovavo le cicindele, simile direi a quello tipico della sottospecie siciliana:


Makronisos.jpg


_________________
:hi:
Mauro
Top
profilo
MessaggioInviato: 22/07/2009, 19:04 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4228
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
E questa è quella che, almeno nei giorni in cui ero presente, sembrava fosse la sua preda preferita, un crostaceo anfipode che abbondava sul bagnasciuga. Ho assistito a numerosi attacchi, anche se non sono mai riuscito a fotografarli in atto. Gli anfipodi, che necessitano di forte umidità, non si allontanavano mai dall’acqua, ma questo non scoraggiava le cicindelle che non avevano paura di bagnarsi le zampe.


anfipode1.jpg


_________________
:hi:
Mauro
Top
profilo
MessaggioInviato: 24/07/2009, 14:20 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8343
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
Mauro ha scritto:
E questa è quella che, almeno nei giorni in cui ero presente, sembrava fosse la sua preda preferita, un crostaceo anfipode...

ciao mauro
non è che volevi dire "crostaceo isopode" ;) ? (precisamente Lygia sp.)

andiamo con ordine

attualmente Lophyridia è ritenuto sinonimo più recente di Calomera, descritto su una specie del sudest asiatico (C. decemguttata), pertanto se la sinonimia è corretta tutte le specie prima ascritte a Lophyridia passano in blocco a Calomera

la cicindela descritta a suo tempo come Cicindela (poi Lophyridia e infine Calomera) lunulata var. lugens, a lungo ritenuta la var. cromatica nera (frequente in sicilia) della nemoralis, si è invece scoperto che è quella stessa descritta in seguito come aphrodisia panormitana... e lugens ha la priorità non solo su panormitana, ma anche su aphrodisia (descritta di siria), e quindi diviene il nome valido per la specie

a cipro, come a rodi e in turchia sudoccidentale, non c'è affatto "quella che una volta era l'aphrodisia tipica", bensì, per l'appunto, la ssp. cypricola, un tempo considerata aphrodisia panormitana e successivamente descritta come specie a sé; in effetti, per un non specialista, la differenza più evidente fra lugens e cypricola è... il cartellino di località, mentre la vera aphrodisia (attualmente lugens aphrodisia), di siria e parte confinante della turchia, si riconosce a colpo d'occhio per le elitre nere lucenti (macchie bianche a parte :D ), più o meno come nella Calomera lunulata del nordafrica, anziché opache come nelle altre due

p.s. per chi di voi ha in collezione materiale nordafricano, attenzione a non saltare alle conclusioni... in nordafrica c'è anche la C. littoralis littoralis, identica nell'aspetto esterno alla littoralis nemoralis (e anche l'aulicoides, probabile specie distinta); la lunulata non si trova sulle spiagge marine, predilige le distese di fango salato, come i bordi degli "chott" presahariani... e incidentalmente è segnalata solo del nordafrica e di lampedusa, la Calomera di sardegna (se non è una sp. distinta) è la littoralis fiorii

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
MessaggioInviato: 24/07/2009, 18:19 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4228
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
gomphus ha scritto:
Mauro ha scritto:
E questa è quella che, almeno nei giorni in cui ero presente, sembrava fosse la sua preda preferita, un crostaceo anfipode...

ciao mauro
non è che volevi dire "crostaceo isopode" ;) ? (precisamente Lygia sp.)




Giusto, hai ragione, :oops: :oops: ad essere onesto non è stato un lapsus, ho proprio sbagliato ordine, l’avevo preso per un anfipode della famiglia Gammaridae! Grazie per aver fatto finta di non accorgerti della mia cantonata, Maurizio.
Ricapitolando il gruppo di Calomera lugens:
1. Calomera lugens lugens = Sicilia (ex panormitana)
2. Calomera lugens cypricola (o C. cypricola buona specie) = Cipro Rodi Turchia
3. Calomera lugens aphrodisia = Siria Turchia
La specie sarda invece è diventata Calomera littoralis fiorii (o C. fiorii buona specie).
Io sono fermo alla nomenclatura della “guide des coleoptères d’Europe” di du Chatenet del 1986.
Di Chatenet ho acquistato anche i due volumi di "coleoptères phytophages d’Europe", ma non la seconda edizione riveduta del volume del 86. I tre volumi che ho, nei limiti che possono avere le guide da campo, mi sembrano ben fatti, ma vale la pena comprare la revisione del primo? I cambiamenti rispetto a quello che ho sono stati tali e tanti da giustificare la spesa, o bastano adeguate correzioni a matita della nomenclatura?

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: