Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 26/02/2020, 19:04

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Acupalpus (Acupalpus) notatus Mulsant & Rey, 1861 - Carabidae

18.VI.2011 - ITALIA - Emilia-Romagna - FC, Cesenatico


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 7 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 23/06/2011, 9:02 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:25
Messaggi: 4846
Località: Zola Predosa (BO)
Nome: Loris Colacurcio
Anche questa bestiola sguazzava nel fango di un canale ormai prosciugato...ma ne ho visti solo 2-3 esemplari. E' un Acupalpsus ??

Lunghezza: 2.8 mm. circa

Z Carabide01 2.8mm Cesenatico.JPG


_________________
Loris


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Carabide "marino" - Carabidae
MessaggioInviato: 23/06/2011, 10:06 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:03
Messaggi: 5539
Località: Bubano di Mordano (Bologna)
Nome: Augusto Degiovanni
Sicuramente Acupalpus, e se ha dei peli finissimi sul prosterno è il notatus

_________________
CIAO :hi: Augusto Degiovanni

http://anthicidaeecarabidae.altervista.org


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Carabide "marino" - Carabidae
MessaggioInviato: 23/06/2011, 10:38 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8706
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
ciao augusto

il notatus (e l'alternativa senza i peluzzi sul prosterno, il maculatus) in genere hanno parti chiare più giallognole, non così aranciate :roll: ... e me li ricordo anche più slanciati :roll: :roll:

considerando anche l'ambiente costiero salmastro, perché non Acupalpus (Acupalpus) elegans (Dejean, 1829) ?

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Carabide "marino" - Carabidae
MessaggioInviato: 23/06/2011, 20:03 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:03
Messaggi: 5539
Località: Bubano di Mordano (Bologna)
Nome: Augusto Degiovanni
gomphus ha scritto:
ciao augusto
il notatus (e l'alternativa senza i peluzzi sul prosterno, il maculatus) in genere hanno parti chiare più giallognole, non così aranciate :roll: ... e me li ricordo anche più slanciati :roll: :roll:
considerando anche l'ambiente costiero salmastro, perché non Acupalpus (Acupalpus) elegans (Dejean, 1829) ?


Non può essere l'elegans per il motivo principale della dimensione, Loris ha messo 2,8 mm di grandezza che anche per un notatus o un maculatus solitamente di dimensioni 3-3,5 mm sarebbe un po piccolo ma c'è da considerare come lo ha misurato e al limite un po di tolleranza ci potrebbe stare, mentre sarebbe spallato nel caso dell'elegans che ha 4-4,5 mm.

_________________
CIAO :hi: Augusto Degiovanni

http://anthicidaeecarabidae.altervista.org


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Carabide "marino" - Carabidae
MessaggioInviato: 24/06/2011, 13:58 
 

Iscritto il: 30/07/2010, 8:40
Messaggi: 557
Nome: vittorino.monzini
io mi trovo daccordo con Maurizio, l'aspetto è più da A. elegans, inoltre ha il secondo articolo antennale nettamente gialliccio mentre A. notatus e A. maculatus dovrebbero averlo iscurito, è pur vero che le misure non corrispondono troppo, potrebbe magari essere un esemplare eccezionalmente piccolo, forse per maggiore sicurezza varrebbe la pena riverificarle con esattezza.


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Carabide "marino" - Carabidae
MessaggioInviato: 24/06/2011, 14:15 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:25
Messaggi: 4846
Località: Zola Predosa (BO)
Nome: Loris Colacurcio
...se tutto va come deve andare, c'è chi potrà vederlo dal vivo, già questa sera :hp:

Speriamo tanto in San Sereno, protettore degli entomologi "in notturna"

:hi:

_________________
Loris


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Carabide "marino" - Carabidae
MessaggioInviato: 25/06/2011, 14:02 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:03
Messaggi: 5539
Località: Bubano di Mordano (Bologna)
Nome: Augusto Degiovanni
Ho visionato gli esemplari che mi ha portato Loris ieri sera, e confermo la mia determinazione per quanto riguarda l'esemplare di questa foto e per gli altri 2 che sono sullo stesso spillo, Acupalpus (Acupalpus) notatus Mulsant & Rey, 1861

Inserisco la foto del particolare del prosterno dove sono evidenti i peli, scusate la foto non nitida ma non avendo il trinoculare e fotografando con l'obiettivo, non riesco a fare di meglio, per ora...

Acupalpus notatus.jpg


_________________
CIAO :hi: Augusto Degiovanni

http://anthicidaeecarabidae.altervista.org


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 7 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: