Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 21/09/2019, 7:40

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Dyschirius numidicus Putzeys, 1846 - Carabidae

15.VI.1991 - ITALIA - Sicilia - RG, Pozzallo


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 12/02/2009, 20:04 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6718
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Fotografare questi piccoli Carabidae è veramente piacevole.
Si riesce in questo modo ad osservare una morfologia particolare, difficilmente apprezzabile se non sotto la lente di uno stereo.
Poi, attraverso questa insostituibile risorsa che è oggi il web si possono agevolmente condividere le immagini con gli altri e, mediante il controllo dei caratteri più minuti si può familiarizzare con gruppi fino a poco tempo fa quasi sconosciuti (parlo per me, ovviamente), scoprendone l'infinita varietà.
Tutto ciò per dirvi che sono tornato a fotografare un piccolo Dyschirius, pur sapendo a cosa posso andare incontro ;)
Ma la curiosità di conoscere qualcosa di più su questa minuscola bestiola, mi ha convinto a mostrarvela, costi quel che costi :D
Questo esemplare si presenta di una colorazione uniformemente rossiccia e non credo sia un immaturo.
Vi mostro intanto la prima immagine che lo ritrae interamente: visto che, con i monitor rettangolari, si riesce ad ingrandire maggiormente il soggetto, mantendolo entro lo schermo, nella posizione orizzontale, ripropongo poi la stessa immagine "coricata".
Dimensioni: 4-5 mm.




SICILIA
Pozzallo (RG), 15.VI.1991
M. Arnone leg.

Immagine





Immagine

_________________
:hi: Marcello Romano


"PERIODICI EUROPEI ATTIVI "OPEN ACCESS" CONTENENTI ARTICOLI ENTOMOLOGICI"


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/02/2009, 15:20 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8619
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
ciao marcello

stavolta, se ho visto giusto, dovrebbe essere più semplice

mi sembra di vedere che il clipeo ha un dente sporgente, che si vede sovrapposto al labrum rossiccio e semitrasparente... puoi confermarmelo?
perché in questo caso si va direttamente a Dyschirius numidicus Putzeys, 1846, che cmq come sagoma (elitre un po' ovalari, omeri poco pronunciati) e caratteri visibili corrisponde bene; di solito il pronoto è più fortemente rugoso, ma non sempre

in attesa della tua conferma, un'altra cosa... anche questa giusto per conferma, un elemento che nei Dyschirius & c può essere utile per escludere a priori certe specie: acque dolci o bordo di stagno salato?

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/02/2009, 15:38 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:03
Messaggi: 5448
Località: Bubano di Mordano (Bologna)
Nome: Augusto Degiovanni
Ciao Marcello :D
se ha solo 2 pori umerali confermo quello che ha detto Maurizio ;) D. numidicus

Una precisazione questa specie appartiene al Gen. Dyschirius Bonelli, 1810
mentre quello che avevi postato l'altra volta mi sembra il D. apicalis appartiene al Gen. Dyschiriodes Jeannel, 1939

Ciao

_________________
CIAO :hi: Augusto Degiovanni

http://anthicidaeecarabidae.altervista.org


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/02/2009, 18:21 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6718
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
gomphus ha scritto:
ciao marcello

stavolta, se ho visto giusto, dovrebbe essere più semplice

mi sembra di vedere che il clipeo ha un dente sporgente, che si vede sovrapposto al labrum rossiccio e semitrasparente... puoi confermarmelo?
perché in questo caso si va direttamente a Dyschirius numidicus Putzeys, 1846, che cmq come sagoma (elitre un po' ovalari, omeri poco pronunciati) e caratteri visibili corrisponde bene; di solito il pronoto è più fortemente rugoso, ma non sempre

in attesa della tua conferma, un'altra cosa... anche questa giusto per conferma, un elemento che nei Dyschirius & c può essere utile per escludere a priori certe specie: acque dolci o bordo di stagno salato?


Ciao Maurizio :)
Avevi visto giusto: ho appena fotografato il capo del D. numidicus allo stereo e, sebbene l'immagine non abbia la nitidezza delle precedenti fatte con la reflex, permette di osservare, a questi forti ingrandimenti, la caratteristica conformazione del clipeo ;)
L'ambiente in cui l'amico M. Arnone l'ha raccolto è costituito dalle sponde di uno tei tanti laghetti salmastri che si incontrano lungo la costa sud orientale della Sicilia. L'esemplare deambulava sulla superficie umida della sabbia.
Grazie Augusto per la precisazione su Dyschiriodes: ancora non ho trasferito qui quella discussione e provvederò a rititolarla.
Ecco l'immagine del capo:

Dyschirius numidicus capo.jpg



L'amico Marcello, che stasera è qui con me e vi saluta, è molto curioso e desidererebbe sapere qualcosa di più su questa specie: areale, segnalazioni per l'Italia e per la Sicilia, ambienti preferenziali etc.

_________________
:hi: Marcello Romano


"PERIODICI EUROPEI ATTIVI "OPEN ACCESS" CONTENENTI ARTICOLI ENTOMOLOGICI"


Top
profilo
MessaggioInviato: 13/02/2009, 23:32 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:03
Messaggi: 5448
Località: Bubano di Mordano (Bologna)
Nome: Augusto Degiovanni
Ciao Marcello :D e molti cari saluti anche ad M. Arnone :D ,
allora per quel che ne so io e una specie che preferisce le zone salate e salmastre, si trova lungo molte coste del Mediterraneo Occidentale, dalla Spagna, Francia, Italia (lungo tutte le coste della nostra penisola), e in Nord Africa sempre trovato occasionalmente, ad eccezzione del Marocco.
Per la Sicilia io non ho raffronti posso dirti che Fedorenko nella sua revisione la indica del Trapanese e della zona che parte da Catania fino a Pachino.
Io personalmente l'ho trovata alle Saline di Comacchio (FE) molto abbondante assieme a D. auriculatus ex (tensicollis)
Ciao

_________________
CIAO :hi: Augusto Degiovanni

http://anthicidaeecarabidae.altervista.org


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: