Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 20/07/2019, 20:36

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Pterostichus (Feronidius) melas italicus (Dejean, 1828) - Carabidae

22.I.2012 - ITALIA - Lazio - LT, Fondi


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 23/01/2012, 19:31 
 

Iscritto il: 29/12/2011, 16:00
Messaggi: 29
Località: Fondi (LT)
Nome: Pasqualino Velletri
Dopo la tranvata dell' altro giorno con la storia della blattaria :no1: :no1: :no1: :no1: :no1: :no1: :no1:
torno su strade a me più' congeniali e sottopongo all'attenzione degli esperti quest' esemplare preso con trappola ad aceto in data 22/01/2012.
La lunghezza è di 18 mm.

Spero di non aver commesso anche questa volta tremendi errori :oops: :oops: :oops: :oops:
Considerate che sono i miei primi tentativi di identificazione con chiavi( le fossette raggiungono la base del pronoto).
Comunque grazie a voi la passione sta aumentando giorno dopo giorno.

Grazie a chi potrà aiutarmi, ciao ciao


019.jpg

021.jpg

Top
profilo
MessaggioInviato: 23/01/2012, 19:44 
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 10:53
Messaggi: 3162
Località: Matera
Nome: Domenico Cardinale
Ciao Pasqualino :)

Pterostichus dovrebbe esserlo quasi certamente! Io dico l'onnipresente P. melas.......ma aspetta gli esperti! ;)

_________________
Saluti :hi: Mimmo


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/01/2012, 20:17 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2009, 15:30
Messaggi: 6185
Località: Ancona
Nome: Giacomo Giovagnoli
Esatto, direi proprio Pterostichus (Feronidius) melas italicus (Dejean, 1828).

Ciao :)

_________________
Immagine Giacomo


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/01/2012, 20:32 
 

Iscritto il: 29/12/2011, 16:00
Messaggi: 29
Località: Fondi (LT)
Nome: Pasqualino Velletri
Grazie :D

Sono contento di essere arrivato fino al genere, per me è una grossa conquista :hp: :hp: :hp:


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/01/2012, 20:37 
Avatar utente

Iscritto il: 08/07/2010, 10:53
Messaggi: 3162
Località: Matera
Nome: Domenico Cardinale
mod54 ha scritto:
Dopo la tranvata dell' altro giorno con la storia della blattaria :no1: :no1: :no1: :no1: :no1: :no1: :no1:
torno su strade a me più' congeniali e sottopongo all'attenzione degli esperti quest' esemplare preso con trappola ad aceto in data 22/01/2012.
La lunghezza è di 18 mm.

Spero di non aver commesso anche questa volta tremendi errori :oops: :oops: :oops: :oops:
Considerate che sono i miei primi tentativi di identificazione con chiavi( le fossette raggiungono la base del pronoto).
Comunque grazie a voi la passione sta aumentando giorno dopo giorno.

Grazie a chi potrà aiutarmi, ciao ciao

Pasqualino, ti posso chiedere che chiavi usi?? :)

_________________
Saluti :hi: Mimmo


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/01/2012, 21:18 
 

Iscritto il: 29/12/2011, 16:00
Messaggi: 29
Località: Fondi (LT)
Nome: Pasqualino Velletri
Per i caraboidea ho un pdf "Appendice A tabelle per l'identificazione delle tribù e dei generi di caraboidea presenti in italia". Forse preso proprio dal forum.
E ben fatto, ma molto tecnico e spesso passo le ore a ricercare i termini morfologici, però questo mi stimola allo studio della morfologia.
Poi mi aiuto con quelle di natura mediterraneo, la veste grafica è adatta ad un profano come me.
Infine nel caso specifico stavo leggendo dal web delle cose sui carabidae e accennava alla differenza tra le fossette dell' abax e del pterostichus e questo ha ridotto i miei dubbi (almeno sul genere).
Ciao ciao


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: