Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 06/04/2020, 21:10

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Asaphidion flavipes (Linnaeus, 1761) - Carabidae Trechinae Bembidiini Bembidiina

17.III.2012 - ITALIA - Marche - AN, Serra San Quirico


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 15 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 22/03/2012, 20:34 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2009, 15:30
Messaggi: 6341
Località: Ancona
Nome: Giacomo Giovagnoli
Trovato il 17.III.2012, lungo l'Esino, a poche centinaia di metri dall'ingresso delle grotte di Frasassi (Ancona).

Azzardo, utilizzando le fresche chiavi per i Bembidini :hp: pubblicata da Neri, Bonavita, Gudenzi, Magrini e Toledano :birra: , Asaphidion stierlini (Heyden, 1880)... (spero che Manlio mi perdonerà se ho detto un'eresia :no1: ! ;) )

Dimensioni: 3,5mm circa
IMG_0279.jpg


IMG_0277.jpg


IMG_0276.jpg



Ciao :)

_________________
Immagine Giacomo


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/03/2012, 20:38 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2010, 11:51
Messaggi: 3842
Località: Messina - Motta Sant'Anastasia (CT)
Nome: Giovanni Altadonna
Ammazza che occhi! :shock: Servono per vedere meglio nell' oscurità delle grotte?
StagBeetle ha scritto:
Trovato il 17.III.2012, lungo l'Esino, a poche centinaia di metri dall'ingresso delle grotte di Frasassi (Ancona).

_________________
"L' uomo che è cieco alle bellezze della natura ha perduto metà del piacere di vivere"
Sir Robert Baden Powell

Giovanni Altadonna


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/03/2012, 20:41 
Avatar utente

Iscritto il: 01/07/2010, 22:26
Messaggi: 4821
Località: Viterbo
Nome: Marco Selis
StagBeetle ha scritto:
le fresche chiavi per i Bembidini pubblicata da Neri, Bonavita, Gudenzi, Magrini e Toledano


Dove si può trovare questa chiave?


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/03/2012, 21:00 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2009, 15:30
Messaggi: 6341
Località: Ancona
Nome: Giacomo Giovagnoli
No, no, che grotte.
I Bembidiini sono bestie che si trovano in prossimità dell'acqua.
Credo con l'eccezione del Bembidion (Peryphiolus) lucifugum (Neri & Pavesi, 1989) che si trova in cavità... mi pare...

Questo Asaphidion era sulle sponde del fiume Esino, sulle cui pareti si aprono le grotte.


Per quanto riguarda le chiavi sono state pubblicate sul numero 33 del Quaderno di Studi e Notizie di Storia Naturale della Romagna (Novembre 2011).

Ciao :)

_________________
Immagine Giacomo


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/03/2012, 21:49 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2010, 11:51
Messaggi: 3842
Località: Messina - Motta Sant'Anastasia (CT)
Nome: Giovanni Altadonna
StagBeetle ha scritto:
No, no, che grotte.
I Bembidiini sono bestie che si trovano in prossimità dell'acqua.
Credo con l'eccezione del Bembidion (Peryphiolus) lucifugum (Neri & Pavesi, 1989) che si trova in cavità... mi pare...

E allora a che servono quei macro-occhi? :roll:

_________________
"L' uomo che è cieco alle bellezze della natura ha perduto metà del piacere di vivere"
Sir Robert Baden Powell

Giovanni Altadonna


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/03/2012, 21:49 
 

Iscritto il: 30/07/2010, 8:40
Messaggi: 563
Nome: vittorino.monzini
Asaphidion stierlini direi proprio di no, probabilmente A. curtum o in alternativa flavipes


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/03/2012, 22:02 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2009, 15:30
Messaggi: 6341
Località: Ancona
Nome: Giacomo Giovagnoli
Il dubbio era proprio a quel bivio... :no1:

_________________
Immagine Giacomo


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/03/2012, 22:20 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8752
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
ciao giacomo

premesso che può essere tutto meno che lo stierlini (beh, quasi tutto), il carattere discriminante è la punteggiatura del pronoto; potresti fare una foto più ingrandita? (bene a fuoco, però ;) )

p.s. com'era il substrato? sabbia pulita, sabbia mista a limo, argilla...

p.p.s. cerca di tornarci e trovarne altri, potrebbe essere utile avere anche il maschio

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/03/2012, 22:39 
Avatar utente

Iscritto il: 22/05/2009, 21:00
Messaggi: 2137
Località: Pergine Valsugana (TN)
Nome: Andrea Carlin
StagBeetle ha scritto:
Per quanto riguarda le chiavi sono state pubblicate sul numero 33 del Quaderno di Studi e Notizie di Storia Naturale della Romagna (Novembre 2011).

Scusate, per cortesia, come si può fare per averlo? :lov3:

:hi: :hi: :hi:

_________________
Andrea Carlin, Pergine Valsugana (TN) a.carlin(AT)inwind.it

Nota: tutti gli esemplari inseriti nelle discussioni sono da ritenere "Andrea Carlin legit" se non diversamente specificato.


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/03/2012, 22:46 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2009, 15:30
Messaggi: 6341
Località: Ancona
Nome: Giacomo Giovagnoli
A me è arrivato per posta perchè sono iscritto alla società romagnola...
Prova a chiedere agli autori... :oops:

_________________
Immagine Giacomo


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/03/2012, 20:25 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:44
Messaggi: 2229
Località: Garbagnate Milanese
Nome: Augusto Franzini
Cita:
E allora a che servono quei macro-occhi?

Perrr vederrrti meglio, disse il lupo! Sono occhi da predatore, adatti ai bersagli mobili. Somigliano molto agli occhi, per esempio, delle cicindele, o degli Elaphrus, che frequentano gli stessi ambienti.

_________________
Augusto (aug)
Prediction is very difficult, especially about the future (Niels Bohr, fisico)


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/03/2012, 20:37 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8752
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
ciao giacomo

rinnovo la richiesta fatta più sopra ;)
gomphus ha scritto:
... il carattere discriminante è la punteggiatura del pronoto; potresti fare una foto più ingrandita? (bene a fuoco, però ;) )...

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/03/2012, 22:27 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2009, 15:30
Messaggi: 6341
Località: Ancona
Nome: Giacomo Giovagnoli
Non mi ero mica dimenticato! :to: :mrgreen:
Ero preso dall'uni... :no1:

Per quanto riguarda l'ambiente era a una decina di metri dal fiume e camminava su terreno ciottoloso...

Ecco quello che sono riuscito a fare...
IMGP7172.jpg


IMGP7176.jpg


IMGP7177.jpg


IMGP7178.jpg


IMGP7179.jpg



Ciao :)

_________________
Immagine Giacomo


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/03/2012, 22:33 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8752
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
:ok: :ok: :ok:

Asaphidion flavipes (Linnaeus, 1761)

si riconosce dalla punteggiatura del pronoto ampiamente confluente in rughe irregolari; nel curtum i punti sono ben distinti e spaziati in modo regolare, non confluenti

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/03/2012, 22:36 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2009, 15:30
Messaggi: 6341
Località: Ancona
Nome: Giacomo Giovagnoli
Al solito, GRAZIE!!! :D ;)

_________________
Immagine Giacomo


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 15 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: