Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 14/10/2019, 13:29

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Abax parallelepipedus inferior Seidlitz, 1887 - Carabidae

16.X.2010 - ITALIA - Veneto - VI, Valstagna


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 12/07/2013, 0:04 
 

Iscritto il: 08/06/2011, 17:39
Messaggi: 34
Nome: adriana marzotto
Ciao ragazzi!
Sono qui per il mio consueto appuntamento notturno... :lov3: ;)

Sto studiando questo Abax, esemplare vecchio e bruttino ma non dovrebbe essere un problema determinarlo per un occhio esperto.

Noto la 7^ interstria rilevata a costa, impressioni basali pronoto a fondo liscio, articolo ungueale con setole, protorace ristretto o meno addietro... boh, ne ho visti troppo pochi, ipotizzo protorace non ristretto ed arrivo a dover valutare se presente o meno dentino dell'edeago all'apice, non vedo alcun dentino e dico:
Abax (Abax) parallelepipedus :!:

... giusto..? :?

A questo punto l'area geografica di raccolta fa la differenza e decido per la sottospecie inferior :)

Grazie in anticipo


IMG_4948.jpg

Top
profilo
MessaggioInviato: 20/07/2013, 0:38 
 

Iscritto il: 08/06/2011, 17:39
Messaggi: 34
Nome: adriana marzotto
Scusate... Ho sbagliato qualcosa? O la foto fa davvero davvero :shock: :sick: Non ho piú ricevuto risposta... :cry:
A notte inoltrata non escludo di far pasticci... :cry: :cry:
:hi:


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/08/2013, 8:37 
Avatar utente

Iscritto il: 08/11/2010, 12:40
Messaggi: 1722
Località: Brescia
Nome: Mauro Agosti
Ciao, la tua determinazione è corretta.
Per rispondere anche all'altro tuo post, a volte le discussioni vengono viste ma per mancanza di tempo magari gli specialisti non rispondono subito o vogliono riservarsi di studiare meglio la foto, e poi con l'arrivo di altri post, passano nel limbo....
Quando questo succede, basta che scrivi un messaggio nella tua discussione "dimenticata" con un richiamo all'attenzione e questa viene riportata in prima pagina degli argomenti attivi.
Se leggi altre discussioni ti renderai conto che capita talvolta di non avere una risposta immediata ;)
:hi:


Top
profilo
MessaggioInviato: 26/08/2013, 1:20 
 

Iscritto il: 08/06/2011, 17:39
Messaggi: 34
Nome: adriana marzotto
:ok: grazie per la dritta!

:hp:

:hi:


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/11/2013, 12:33 
 

Iscritto il: 08/06/2011, 17:39
Messaggi: 34
Nome: adriana marzotto
Ciao ragazzi, come va?

Sto ancora riflettendo su questo A. parallelepipedus... L'apice dell'edeago è sufficientemente stretto e lungo o posso confonderlo con il pilleri?
Non mi do pace :no1:


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/11/2013, 12:50 
 

Iscritto il: 08/06/2011, 17:39
Messaggi: 34
Nome: adriana marzotto
ma tra l'altro... se devo confrontare l'apice dell'edeago per distinguere il parallelepipedus dal pilleri...
Invece di togliere gli attributi ed incollarli, a meno che non noti qualcosa di strano, non posso solo estrarre l'edeago così che sia visibile l'apice? Nessuno fa mai così per velocizzare la determinazione? 8-)


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/11/2013, 13:11 
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2010, 23:01
Messaggi: 5040
Località: Vicenza
Nome: Silvano Biondi
Ciao Adriana. Se fossi in te, non mi farei altri problemi, dopo la conferma di Mauro. Tra l'altro, credo che la specie in questione non presenti particolari difficoltà e dalle nostre parti sia abbastanza comune.

:hi:

_________________



Silvano


Top
profilo
MessaggioInviato: 16/11/2013, 10:11 
 

Iscritto il: 08/06/2011, 17:39
Messaggi: 34
Nome: adriana marzotto
Benissimo!!
Grazie mille!


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: