Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 03/06/2020, 5:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Carabus (Mesocarabus) problematicus inflatus Kraatz, 1878 - Carabidae

3.XI.2013 - ITALIA - Liguria - SV, Ferrania


nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 18 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 03/11/2013, 20:31 
Avatar utente

Iscritto il: 06/06/2011, 16:12
Messaggi: 401
Nome: Fabio Aste
...un esemplare che trovo bellissimo, incontrato oggi :)


1.jpg


_________________
nel remoto periferico,
casalingo, boschivo,
suburbano .
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: da determinare
MessaggioInviato: 03/11/2013, 20:31 
Avatar utente

Iscritto il: 06/06/2011, 16:12
Messaggi: 401
Nome: Fabio Aste
:)


2.jpg


_________________
nel remoto periferico,
casalingo, boschivo,
suburbano .
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: da determinare
MessaggioInviato: 03/11/2013, 20:34 
Avatar utente

Iscritto il: 09/11/2010, 19:52
Messaggi: 4382
Località: Brescia
Nome: Luca Bodei
Mi sembra un Carabus (Mesocarabus) problematicus ;) :hi:

_________________
Tc70


Ultima modifica di Tc70 il 03/11/2013, 20:40, modificato 1 volta in totale.

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: da determinare
MessaggioInviato: 03/11/2013, 20:35 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31392
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Non ne vedo da parecchi anni, ma mi pare Carabus problematicus.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: da determinare
MessaggioInviato: 03/11/2013, 20:37 
Avatar utente

Iscritto il: 06/06/2011, 16:12
Messaggi: 401
Nome: Fabio Aste
Grazie Luca! :)
Grazie Maurizio! :)

_________________
nel remoto periferico,
casalingo, boschivo,
suburbano .


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: da determinare
MessaggioInviato: 03/11/2013, 20:39 
Avatar utente

Iscritto il: 09/11/2010, 19:52
Messaggi: 4382
Località: Brescia
Nome: Luca Bodei
Molto probabilmente la ssp.inflatus....Kraatz,1878 ;) :hi: se confermata sarebbe la prima per il forum... :ok:

_________________
Tc70


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: da determinare
MessaggioInviato: 03/11/2013, 20:42 
Avatar utente

Iscritto il: 06/06/2011, 16:12
Messaggi: 401
Nome: Fabio Aste
...interessante e in cosa si differenzia dalla sottospecie nominale?
:)

_________________
nel remoto periferico,
casalingo, boschivo,
suburbano .


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: da determinare
MessaggioInviato: 03/11/2013, 20:48 
Avatar utente

Iscritto il: 09/11/2010, 19:52
Messaggi: 4382
Località: Brescia
Nome: Luca Bodei
fabio.aste ha scritto:
...interessante e in cosa si differenzia dalla sottospecie nominale?
:)



La differenze morfologiche non me le ricordo,dovrei andarmi a rileggere qualcosa... :no1: ...so per certo che ne savonese la nominale non ci dovrebbe essere.....vedrai che i veri esperti sapranno rispondere meglio....io vado per memoria....molto altalenante... :D ;) :hi:

_________________
Tc70


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: da determinare
MessaggioInviato: 03/11/2013, 20:52 
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2009, 22:25
Messaggi: 5456
Località: Brescia
Nome: Vinicio Salami
misure?

da Fauna d'Italia - Casale
Schermata 2013-11-03 alle 20.03.08.png


_________________
ciao, Vinicio


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: da determinare
MessaggioInviato: 03/11/2013, 20:54 
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 15:14
Messaggi: 1328
Località: Verona
Nome: Alessandro Pinna
Bello! :ok:
Io non lo ho mai visto, qui dalle mie parti non deve essere comune. Una curiosità, poichè assomiglia al Carabus catenulatus (quello si comunissimo qui) c'è un modo per distinguere facilmente le due specie?
:hi:

_________________
AleP


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: da determinare
MessaggioInviato: 03/11/2013, 21:16 
Avatar utente

Iscritto il: 09/11/2010, 19:52
Messaggi: 4382
Località: Brescia
Nome: Luca Bodei
AleP ha scritto:
Bello! :ok:
Io non lo ho mai visto, qui dalle mie parti non deve essere comune. Una curiosità, poichè assomiglia al Carabus catenulatus (quello si comunissimo qui) c'è un modo per distinguere facilmente le due specie?
:hi:



Non è che tra i catenulatus presi....non ci sia dentro anche qualche problematicus :roll: ....nel veronese ci sono...prova a cercarli in zone a Boscochiesanuova... ;) :hi: ....

_________________
Tc70


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: da determinare
MessaggioInviato: 03/11/2013, 21:32 
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 15:14
Messaggi: 1328
Località: Verona
Nome: Alessandro Pinna
Tc70 ha scritto:
AleP ha scritto:
Bello! :ok:
Io non lo ho mai visto, qui dalle mie parti non deve essere comune. Una curiosità, poichè assomiglia al Carabus catenulatus (quello si comunissimo qui) c'è un modo per distinguere facilmente le due specie?
:hi:



Non è che tra i catenulatus presi....non ci sia dentro anche qualche problematicus :roll: ....nel veronese ci sono...prova a cercarli in zone a Boscochiesanuova... ;) :hi: ....

Infatti è il motivo per cui chiedevo se c'è modo di distinguerli a vista onde essere sicuro quando li raccolgo. Infatti in collezione ne ho già diversi (catenulatus) e non voglio raccoglierne altri a meno che...non siano problematicus :D !

_________________
AleP


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: da determinare
MessaggioInviato: 03/11/2013, 22:19 
Avatar utente

Iscritto il: 19/09/2009, 22:25
Messaggi: 5456
Località: Brescia
Nome: Vinicio Salami
i catenulatus sono molto più grandi, più piatti e solitamente hanno colori più scuri, con solo il bordo elitrale colorato, violetto, blu o porpora...sono 2 bestie proprio diverse, anche se nel veronese c'è la forma descritta come subvirescens Motschulsky, 1865 più piccola e con colori più vivaci.

:birra:

_________________
ciao, Vinicio


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: da determinare
MessaggioInviato: 03/11/2013, 22:56 
Avatar utente

Iscritto il: 06/06/2011, 16:12
Messaggi: 401
Nome: Fabio Aste
eurinomio ha scritto:
misure?

da Fauna d'Italia - Casale
Schermata 2013-11-03 alle 20.03.08.png



Grazie Vinicio! E Grazie a tutti!

Misure, non vorrei sbagliare ma direi all'incirca 3 cm, così a occhio


:)

_________________
nel remoto periferico,
casalingo, boschivo,
suburbano .


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: da determinare
MessaggioInviato: 03/11/2013, 23:28 
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 15:14
Messaggi: 1328
Località: Verona
Nome: Alessandro Pinna
eurinomio ha scritto:
i catenulatus sono molto più grandi, più piatti e solitamente hanno colori più scuri, con solo il bordo elitrale colorato, violetto, blu o porpora...sono 2 bestie proprio diverse, anche se nel veronese c'è la forma descritta come subvirescens Motschulsky, 1865 più piccola e con colori più vivaci.

:birra:

Ok allora mi sa che devo averne uno sottomano per fare il confronto, così mi tolgo i dubbi. Proverò a trappolare in una zona aperta qui in collina, visto che se ricordo bene il problematicus è tipico di zone aperte e soleggiate mentre il catenulatus è silvicolo (io lo ho sempre raccolto nei boschi in effetti).
Siamo sui 300 mt può andare o devo salire di più?

:hi:

_________________
AleP


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 18 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron