Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 01/03/2021, 9:42

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Pterostichus (Pseudomaseus) anthracinus hespericus (Bucciarelli & Sopracordevole, 1958)? - Carabidae

ITALIA - Umbria - PG, Città di Castello


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 4 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 29/07/2010, 12:05 
Avatar utente

Iscritto il: 06/05/2010, 23:31
Messaggi: 94
Località: Città di Castello
Nome: Giovanni Bettacchioli
Salve a tutti, rovistando in prossimità di vecchi tronchi di salice a pochi metri dalla riva di un laghetto di cava adiacente al fiume Tevere (Città di Castello (PG)) ho trovato un carabide (femmina) che credo possa essere ricondotto alla specie Pterostichus anthracinus (Illiger, 1798).
Purtroppo al momento posso effettuare foto soltanto attraverso l'utilizzo di un microscopio digitale da due soldi, abbiate pietà quindi della pessima qualità dell' immagine. L'esemplare misura circa 11 mm e secondo me non si tratterebbe di Pterostichus nigrita perchè dovrebbe avere i lati del protorace arrotondati fino alla base, mentre nell'esemplare da me catturato presenta la parte terminale del protorace rettilinea e leggermente ristretta. Inoltre questa femmina presenta l'estremità suturale delle elitre con un piccolo dente acuto.

Attendo conferme o smentite, se non riuscite a vedere qualche carattere importante nell'orribile foto ditemelo che provvederò a controllare.

Grazie in anticipo


pterostichus gracilis.jpg

Top
profilo
MessaggioInviato: 29/07/2010, 12:17 
Avatar utente

Iscritto il: 06/05/2010, 23:31
Messaggi: 94
Località: Città di Castello
Nome: Giovanni Bettacchioli
avevo inizialmente inserito questo argomento pensando che si trattasse di Pterosticus gracilis perchè non riuscivo a vedere il dente acuto sull'estremità suturale delle elitre, ora sono riuscito a vederlo!


Top
profilo
MessaggioInviato: 29/07/2010, 13:25 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 9062
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
ciao

nel caso si tratterebbe più precisamente di Pterostichus (Pseudomaseus) anthracinus hespericus (Bucciarelli & Sopracordevole, 1958), dato che Pt. anthracinus anthracinus non è presente in italia

però non sono del tutto convinto :? , devo fare un controllino ;)

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
MessaggioInviato: 29/07/2010, 13:46 
Avatar utente

Iscritto il: 06/05/2010, 23:31
Messaggi: 94
Località: Città di Castello
Nome: Giovanni Bettacchioli
Grazie mille per la celere risposta. Credo che tu abbia ragione, nella checklist dei carabidi italiani che ho sul libro di Brandmayr et al. (2005) sono segnalati per il territorio peninsulare Pterostichus (Pseudomaseus) anthracinus hespericus (Bucciarelli & Sopracordevole, 1958) e Pterostichus (Pseudoamaseus) anthracinus biimpressus (küster, 1853).

Siccome sono curioso, sapresti dirmi quali sono le differenze tra le 2 sottospecie presenti in italia?


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 4 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: