Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 06/06/2020, 13:43

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Acanthocinus griseus (Fabricius, 1792) Dettagli della specie

14.VI.1999 - ITALIA - Umbria - PG, Morro


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 4 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 03/09/2013, 0:35 
 

Iscritto il: 23/07/2011, 16:51
Messaggi: 389
Nome: MARIO LUNA
Femmina di Acanthocinus griseus raccolta in una pineta di Pinus nigra su di un tronco ancora vivo e in buona salute, con esposizione in penombra.
Di recente sono riuscito anche ad allevare questa specie, sempre su spezzoni di legname di Pinus nigra, che indubbiamente credo sia la sua pianta ospite.

:hi: :hi:
Mario


1 Acanthocinus griseus (Fabricius, 1792) ...jpg

Top
profilo
MessaggioInviato: 03/09/2013, 8:20 
Avatar utente

Iscritto il: 05/08/2009, 18:02
Messaggi: 2230
Nome: Marcello Benelli
In effetti pinus nigra è la sua pianta preferita!
In pineta vicino a RAvenna comunque l'ho allevato da tronchetti di pinus pinaster!

_________________
Marci
"S'i fosse fuoco, arderei 'l mondo,
S'i fosse vento, lo tempesterei,
S'i fosse acqua, i' l'annegherei
s'i fosse dio, mandereil' en profondo" ( Cecco Angiolieri).


Top
profilo
MessaggioInviato: 03/09/2013, 23:57 
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 15:14
Messaggi: 1328
Località: Verona
Nome: Alessandro Pinna
Entomarci ha scritto:
In effetti pinus nigra è la sua pianta preferita!
In pineta vicino a RAvenna comunque l'ho allevato da tronchetti di pinus pinaster!


Quest'anno ne ho trovati parecchi su cataste di Picea sulle Alpi, sia vaganti, che in accoppiamento o (femmine) deponenti. Ne deduco che sia specie polifaga nell'ambito delle conifere e che la pianta ospite preferita dipenda dalle zone. Tra l'altro non la ho mai raccolta su Pinus dove invece ho raccolto A. aedilis.
:hi:

_________________
AleP


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/09/2013, 0:15 
 

Iscritto il: 23/07/2011, 16:51
Messaggi: 389
Nome: MARIO LUNA
Ciao Alessandro, condivido con quanto ai detto, sicuramente nell'appennino umbro, abbiamo pinete impiantate di Pinus nigra, e alcune altre naturali di Pinus halepensis, sicuramente la specie è polifaga su conifere, quindi si adatta secondo le zone e le essenze li presenti.

:hi: :hi:
Mario


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 4 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: