Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 29/09/2020, 15:21

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Acanthocinus xanthoneurus (Mulsant & Rey, 1852) Dettagli della specie

III.2010 - ITALIA - Emilia-Romagna - FC, Passo della Calla


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 14 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 22/03/2010, 19:25 
Avatar utente

Iscritto il: 05/08/2009, 18:02
Messaggi: 2242
Nome: Marcello Benelli
Cosa potrei dire ?
Si commenta da sola...


tn_DSCN0024.JPG


_________________
Marci
"S'i fosse fuoco, arderei 'l mondo,
S'i fosse vento, lo tempesterei,
S'i fosse acqua, i' l'annegherei
s'i fosse dio, mandereil' en profondo" ( Cecco Angiolieri).
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: acanthocinus xanthonereus
MessaggioInviato: 22/03/2010, 19:28 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:44
Messaggi: 2309
Località: Garbagnate Milanese
Nome: Augusto Franzini
:p :shock:

_________________
Augusto (aug)
Prediction is very difficult, especially about the future (Niels Bohr, fisico)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: acanthocinus xanthonereus
MessaggioInviato: 22/03/2010, 21:19 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8925
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
BELLISSIMO :p

ma... non era Acanthocinus xanthoneurus (Mulsant & Rey, 1852) :? ?

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: acanthocinus xanthonereus
MessaggioInviato: 22/03/2010, 21:28 
Avatar utente

Iscritto il: 05/08/2009, 18:02
Messaggi: 2242
Nome: Marcello Benelli
Si è così, ma io purtroppo, per dirla alla Manzoniana memoria, ritengo che i nomi siano solo "puri e purissimi accidenti"...e in linea di massimo tendo a non imbroccarne uno giusto, alla faccia dell? IZCN...
So che Gianfranco non approverà... :)

_________________
Marci
"S'i fosse fuoco, arderei 'l mondo,
S'i fosse vento, lo tempesterei,
S'i fosse acqua, i' l'annegherei
s'i fosse dio, mandereil' en profondo" ( Cecco Angiolieri).


Top
profilo
MessaggioInviato: 22/03/2010, 23:04 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2009, 14:59
Messaggi: 6507
Località: Casinalbo (MO)
Nome: Riccardo Poloni
Auguri per la Grecia Marcello, vi compenserete a vicenda :mrgreen: , mi hanno detto che sei un espertone di legna, e si vede anche dai tuoi interventi sul forum!! :hp:

_________________
Riccardo Poloni
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...
Negrita, Rotolando verso sud


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: acanthocinus xanthonereus
MessaggioInviato: 23/03/2010, 9:48 
Avatar utente

Iscritto il: 05/09/2009, 7:56
Messaggi: 3445
Località: Cesena
Nome: Gianfranco Sama
Entomarci ha scritto:
Si è così, ma io purtroppo, per dirla alla Manzoniana memoria, ritengo che i nomi siano solo "puri e purissimi accidenti"...e in linea di massimo tendo a non imbroccarne uno giusto, alla faccia dell? IZCN...
So che Gianfranco non approverà... :)


Però,come avrai notato non sono intervenuto.
Ovviamente dovrà essere corretto come ha precisato Maurizio (Gomphus).
SDarebbe bene anche "postare" un'immagine migliore - Maurizio (Julodis), tu che ne hai trovato non è che hai un'immagine "tuttafoco" (scusa Marcello) ?

_________________
Gianfranco Sama

"Benedetto colui che ti aiuta a correggere i tuoi errori invece di scagliarteli contro"
___________________________________
Gershom Sholem


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: acanthocinus xanthonereus
MessaggioInviato: 23/03/2010, 10:13 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31487
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Isotomus ha scritto:
Maurizio (Julodis), tu che ne hai trovato non è che hai un'immagine "tuttafoco" (scusa Marcello) ?

Non ce l'ho pronta, ma appena trovo il tempo la faccio e la invio.
Ciao

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/03/2010, 13:59 
Avatar utente

Iscritto il: 05/09/2009, 7:56
Messaggi: 3445
Località: Cesena
Nome: Gianfranco Sama
Intanto ne metto uno io con qualche nota.

Acanthocinus xanthoneurus (Mulsant & Rey, 1852) fu descritto (Ann. Soc. Linn. Lyon, (2), 1: 2, come Aedilis xanthoneura) di Sicilia "Patrie : la Sicile (collect. Godart)".
Nello stesso anno fu descritto anche da Fairmaire (Ann.Soc.ent.Fr. (Bulletin): LXII-LXIII con il nome di Astynomus edmondi e con queste parole (da cui ho omesso la descrizione) "M. L. Fairmaire présente à la Société plusieurs Nyctéribies trouvées par son frère sur diverses Chauve-Souris de Sicile, et une nouvelle espèce de Longicorne,du genre Astynomus, à laquelle il donne le nom d'Astynomus edmondi ... Cette jolie espèce provient des hautes montagnes de Sicile. M. Fairmaire fait observer, à ce sujet, qu'il a reçu des mêmes localités la Rosaiia alpina, le Peltis grossa, le Sinodendrum cylindricum, insectes propres aux Alpes et au nord de l'Europe".

Nel 1881 il dott. Demetrio Lorenzini nella nota "Entomologia del Bolognese" apparsa nella pubblicazione "L'Appennino bolognese. Descrizione e itinerari" edita dalla sezione di Bologna del Club Alpino Italiano, segnala, fra le altre specie (il Prionus coriarius, quattro specie di Cerambyx, il Purpuricenus kaehleri con diverse varietà, l'Aromia moschata, diversi Callidium [..], dieci o dodici specie di Clytus, [..] due Parmene, due Dorcadion, due Morimus, la Lamia textor [..]" anche "il tanto ricercato Astynomus xanthoneurus che, si trova, benché non di frequente, nei grandi faggi atterrati e putridi del Sila, del Dardagna e della Limentra". Ganglbauer (1884) lo segnala del Monte Rosa, località contestata, a ragione, da Baudi (1890) che lo cita di Camerata nell'Abruzzo, Camaldoli nel Casentino e a Serra San bruno di Calabria. Bene, fino ad ora quasi tutte località in cui non si trova più da decenni. Tassi (1962) aggiunge le Marche :M. Sibilla) e nel 1966, dopo averlo segnalato di Emilia, Marche, Abruzzo, Lazio, Calabria, Sicilia, e aggiunge la Lucania per esemplari del Pollino. Attualmente, questa bella specie, endemica italiana, è nota, per ritrovamenti recenti, di Romagna, Marche, Toscana, Lazio, Abruzzo, Campania, Basilicata e Calabria. Dell'Emilia gli ultimi esemplari raccolti sono quelli della collezione Fiori (dunque anni 80,90 del 1800). Di Sicilia ho visto uno esemplare apparentemente raccolto da un francese a Valledolmo nelle Madonie nel Maggio 1982.
Mi aspetto che gli amici emiliani e siciliani lo vadano a cercare nelle rispettive regioni. Gli amici bolognesi ed emiliano dovranno anche cercare le "2 Parmene" (sic !) visto che ad oggi ne conosciamo solo una di quelle parti.

I parenti più prossimi di Acanthocinus xanthoneurus sono A. reticulatus (Razoumowski, 1789), noto, in Italia, delle Alpi (Trentino Alto-Adige e Piemonte e di stazioni isolate appenniniche (Romagna e Basilicata) dove si rinviene sull'Abete bianco; e soprattutto, anche per la biologia, Acanthocinus elegans Ganglbauer, 1884 (vedi questa discussione).
Il maschio si differenzia per la mancanza del lungo ovopositore

Acanthocinus%20xanthoneurus_female.jpg


_________________
Gianfranco Sama

"Benedetto colui che ti aiuta a correggere i tuoi errori invece di scagliarteli contro"
___________________________________
Gershom Sholem


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/03/2010, 14:36 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:25
Messaggi: 4874
Località: Zola Predosa (BO)
Nome: Loris Colacurcio
...il problema, qua nel bolognese, è trovare i "vecchi faggi putrescenti"; al Corno alle Scale di faggi ce ne sarebbero anche, ma non fanno in tempo a morire che li fanno sparire immediatamente :cry:

Sulle Parmena, oltre a quella che ho già postato (tra l'altro ne ho pure trovata una a Palazzo Rossi, mentre vagliavo le foglie morte di un pioppo), quale potrebbe essere l'altra, di quelle già note in Italia ?

:hi:

_________________
Loris


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/03/2010, 15:45 
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2010, 23:01
Messaggi: 5577
Località: Vicenza
Nome: Silvano Biondi
Esistono anche in questa specie varietà cromatiche come in Saperda carcharias? Nella mia collezione ho un solo esemplare di xanthoneurus, una femmina: Basilicata, Pollino, Serra di Mauro - VIII 1990 - S. Biondi leg. (non ricordo dove sia esattamente questa località e non la trovo su Google Earth). Il mio esemplare non ha traccia di colore bruno, è solo grigio e nero, mentre quello di Marcello sembra prevalentemente giallo, come indica il nome specifico.
:hi:

_________________



Silvano


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/03/2010, 16:31 
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:30
Messaggi: 6779
Località: Capaci (Pa)
Nome: Marcello Romano
Interessante e sorprendente la descrizione, da parte di Autori diversi, tutti francesi e quasi in contemporanea, della stessa specie, su esemplari entrambe siciliani.
Semplice coincidenza o un caso di "spionaggio entomologico" ? :twisted:
Quando l'anno di descrizione è lo stesso, risulta fondamentale stabilire evidentemente il mese in cui le rispettive riviste furono pubblicate.
Si è riusciti, in questo caso, a determinarlo con sufficiente certezza ?

_________________
:hi: Marcello Romano


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/03/2010, 16:47 
Avatar utente

Iscritto il: 05/09/2009, 7:56
Messaggi: 3445
Località: Cesena
Nome: Gianfranco Sama
Bravo Marcello, :lov1:
adesso dovresti spostare anche la mia risposta al tuo ultimo quesito
:no1: :birra:

_________________
Gianfranco Sama

"Benedetto colui che ti aiuta a correggere i tuoi errori invece di scagliarteli contro"
___________________________________
Gershom Sholem


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/02/2011, 20:04 
Avatar utente

Iscritto il: 04/04/2010, 22:20
Messaggi: 998
Località: S.Giovanni al Natisone
Nome: Alessandro Drago
anche questa è senza dati :no1: :no1: :no1:

_________________
- SoNo un PoMpIeRe -


Top
profilo
MessaggioInviato: 15/02/2011, 15:07 
Avatar utente

Iscritto il: 05/08/2009, 18:02
Messaggi: 2242
Nome: Marcello Benelli
Trattasi di esemplare fotografato VIVO e VEGETO al Passo della Calla (FC)...

_________________
Marci
"S'i fosse fuoco, arderei 'l mondo,
S'i fosse vento, lo tempesterei,
S'i fosse acqua, i' l'annegherei
s'i fosse dio, mandereil' en profondo" ( Cecco Angiolieri).


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 14 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: