Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 14/12/2019, 18:33

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Larva di Cerambycidae

27.XI.2016 - ITALIA - Toscana - GR, Cala Martina


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 3 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Larva di Cerambycidae
MessaggioInviato: 27/11/2016, 20:27 
 

Iscritto il: 17/05/2014, 20:49
Messaggi: 331
Località: Firenze
Nome: Daniele Totis
Oggi, essendo a Punta Ala per lavoro, siccome era domenica, siccome era una giornata stupenda, mi son detto, andiamo sulla costa a Cala Martina a cercare il raruccio, almeno in Toscana, Oxypleurus nodieri (Mulsant, 1839). Ovviamente non ci contavo mica tanto. Arrivato sul posto, ho trovato questa unica larvetta in un rametto (1,5 cm. di diametro), sapreste riconoscerla ? ovviamente io spero nel mitico Oxypleurus ma come riconoscerla da quella dell'infestante (qui da noi), Arhopalus siryacus ? mica facile ! ha i piedi ed è lunga circa 10 mm.


su_rametto_pino2.jpg

su_rametto_pino.jpg


_________________

La cosa più auspicabile per la terra e la sua biodioversità
sarebbe, anche nel suo stesso bene, l'estinzione naturale della
sedicente specie
"homo sapiens sapiens" (Rin-Tin-Tin :))
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Sapreste riconoscere la larva (1)
MessaggioInviato: 02/12/2016, 21:06 
Avatar utente

Iscritto il: 05/08/2009, 18:02
Messaggi: 2228
Nome: Marcello Benelli
Allora... se è una larva di oxypleurus dovrebbe avere due piccoli tubercoli sull'ultimo segmento addominale. Esattamente come saphanus e drymochares.
Ma dalle foto non si può evincere!
Detto questo, la seconda foto mi lascia perplesso ad ogni modo... ricorda quasi un lepturino.

_________________
Marci
"S'i fosse fuoco, arderei 'l mondo,
S'i fosse vento, lo tempesterei,
S'i fosse acqua, i' l'annegherei
s'i fosse dio, mandereil' en profondo" ( Cecco Angiolieri).


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Sapreste riconoscere la larva (1)
MessaggioInviato: 03/12/2016, 11:26 
 

Iscritto il: 17/05/2014, 20:49
Messaggi: 331
Località: Firenze
Nome: Daniele Totis
Per notare questo particolare dovrei tirarla fuori dal legnetto dove l'ho costretta :D
Vedremo se nascerà e in caso affermativo ti informerò.

:hi:

_________________

La cosa più auspicabile per la terra e la sua biodioversità
sarebbe, anche nel suo stesso bene, l'estinzione naturale della
sedicente specie
"homo sapiens sapiens" (Rin-Tin-Tin :))


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 3 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: