Benvenuto Ospite

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 05/07/2022, 7:42

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Pachnephorus corinthius Fairmaire, 1861 cf. Dettagli della specie

3.XII.2012 - ITALIA - Toscana - PI, San Rossore


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 3 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 04/01/2013, 13:46 
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 0:24
Messaggi: 3875
Località: Asciano (Siena)
Nome: Andrea Petrioli
Loris, nel suo post su Gombo, aveva già inserito le immagini di alcuni Pachnephorus rimasti però con qualche dubbio sulla determinazione. Provo ad aggiungere qualche altra foto nella speranza di poter dare un nome alle bestiole. :D
Di questa specie ne ho raccolto 3 esemplari e, trattandosi di un Pachnephorus con pubescenza brevissima, le specie che restano in gioco sono 3: P. corinthius, P. cylindricus e P. laevicollis. Considerando che quest'ultima è presente in Italia solo in Sicilia, il cerchio si restringe alle prime due.
I Porta, come discriminante, riporta la differente punteggiatura del protorace che risulta più fine in P. corinthius ma non avendo un termine di confronto.... :sick:
Se guardassi la distribuzione fin ora conosciuta per le due specie, dovrei dire che questo esemplare è P. cylindricus ma confrontando le foto riportate su Chrysomelidae.it, considerando che 2 dei 3 esemplari raccolti è bicolore, mi verrebbe da dire Pachnephorus corinthius Fairmaire, 1861

Qualcuno mi aiuta? :D

Raccolto mediante vagliatura di un terreno in un ambiente aperto in area umida.


Lunghezza dell'esemplare: circa 3 mm.

pcyrid.jpg



edlatrid.jpg

apicerid.jpg



Lunghezza dell'esemplare bicolore: poco oltre 3,5 mm

pcybicrid.jpg


_________________
:hi:
______
Andrea


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Pachnephorus sp. - Chrysomelidae
MessaggioInviato: 04/01/2013, 19:42 
 

Iscritto il: 10/07/2010, 14:42
Messaggi: 4272
Nome: Giuseppe Pace
Ciao Andrea,
capisco il tuo dubbio.
Anche con i miei esemplari, raccolti anche in convivenza, avevo riscontrato tale variabilità.
Pensavo che quelli unicolore bronzei fossero P. cylindricus e quelli bicolore fossero P. prob. corynthius.
Il mio parere è che si tratta di un'unica specie: P. corynthius

Resto in attesa di pareri più autorevoli.

Giuseppe


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Pachnephorus sp. - Chrysomelidae
MessaggioInviato: 04/01/2013, 19:49 
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 0:24
Messaggi: 3875
Località: Asciano (Siena)
Nome: Andrea Petrioli
giuseppe55 ha scritto:
Ciao Andrea,
capisco il tuo dubbio.
Anche con i miei esemplari, raccolti anche in convivenza, avevo riscontrato tale variabilità.
Pensavo che quelli unicolore bronzei fossero P. cylindricus e quelli bicolore fossero P. prob. corynthius.
Il mio parere è che si tratta di un'unica specie: P. corynthius

Resto in attesa di pareri più autorevoli.

Giuseppe



E' la mia stessa opinione :)

Grazie :birra:

_________________
:hi:
______
Andrea


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 3 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: