Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 10/07/2020, 13:42

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Chrysolina (Bittotaenia) salviae salviae (Germar, 1824) Dettagli della specie

9.III.2014 - ITALIA - Friuli-Venezia Giulia - GO, Carso goriziano - Selz


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 11 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 11/03/2014, 21:42 
Avatar utente

Iscritto il: 24/04/2010, 8:24
Messaggi: 4069
Nome: Lucio Morin
Ho trovato diversi esemplari di questa Crhysolina sui prati carsici , tutte in accoppiamento, a festeggiare le prime giornate di sole :lol:
Ho provato senza successo a darle un nome , la foto fa un po' schifo ma forse si riesce ad identificarla
dimensioni da 7 a quasi 9 mm per maschio e femmina.
Ciao Lucio
chrisolina 2 012.JPG

chrisolina 2 007.JPG


_________________
A VOLTE E' MEGLIO TACERE E SEMBRARE STUPIDI CHE APRIR BOCCA E TOGLIERE OGNI DUBBIO Oscar Wilde


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Chrysolina da id
MessaggioInviato: 11/03/2014, 23:17 
Avatar utente

Iscritto il: 17/07/2011, 15:03
Messaggi: 411
Località: Abbiategrasso
Nome: Renato Regalin
Forse Chrysolina geminata (Paykull, 1799).
Ciao Renato :hi:

_________________
http://www.chrysomelidae.it/Chrysomelid ... egalin.htm


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Chrysolina da id
MessaggioInviato: 12/03/2014, 14:11 
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2009, 9:31
Messaggi: 7984
Località: Lecce
Nome: Maurizio Bollino
Da ieri sto cercando di capire cosa sia. L'ipotesi di Renato è legittima, ma due cose non mi quadrano: l'opacità del tegumento, e soprattutto le dimensioni. Tutte le geminata del Trentino che ho sono decisamente più piccole, intorno ai 5-6 mm.
Lucio, riesci ad estrarre un maschio? O, in alternativa, mi metti da parte un maschio per Modena, così lo estraggo io?

_________________
Maurizio Bollino


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Chrysolina da id
MessaggioInviato: 12/03/2014, 20:22 
Avatar utente

Iscritto il: 24/04/2010, 8:24
Messaggi: 4069
Nome: Lucio Morin
Maurizio Bollino ha scritto:
Da ieri sto cercando di capire cosa sia. L'ipotesi di Renato è legittima, ma due cose non mi quadrano: l'opacità del tegumento, e soprattutto le dimensioni. Tutte le geminata del Trentino che ho sono decisamente più piccole, intorno ai 5-6 mm.
Lucio, riesci ad estrarre un maschio? O, in alternativa, mi metti da parte un maschio per Modena, così lo estraggo io?

spero che basti come foto non è che riesco a far di meglio :cry: Ho riverificato le misure e e confermo così 7-7,5 mm e 8,5 -9 mm per maschi e femmine
Ciao Lucio
edeago chrysolina 007 (2).jpg

edeago chrysolina 009 (2).jpg

edeago chrysolina 010 (2).jpg

edeago chrysolina 010 (3).jpg


_________________
A VOLTE E' MEGLIO TACERE E SEMBRARE STUPIDI CHE APRIR BOCCA E TOGLIERE OGNI DUBBIO Oscar Wilde


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Chrysolina da id
MessaggioInviato: 12/03/2014, 21:14 
 

Iscritto il: 24/03/2010, 12:42
Messaggi: 1143
Nome: Lech Borowiec
Colleagues, it is not a member of the genus Chrysolina. Too big and too elongate for Ch. geminata with distinct furrows along sides of pronotum. It is Crosita salviae (see characteristic spines at apex of aedeagus).


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Chrysolina da id
MessaggioInviato: 12/03/2014, 21:54 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31399
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Lech Borowiec ha scritto:
It is Crosita salviae

New for Italian Fauna!

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Chrysolina da id
MessaggioInviato: 12/03/2014, 21:59 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31399
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Julodis ha scritto:
Lech Borowiec ha scritto:
It is Crosita salviae

New for Italian Fauna!

Mi correggo, credo sia già citata della nostra fauna, come Chrysolina (Bittotaenia) salviae (Germar 1824)

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Chrysolina da id
MessaggioInviato: 12/03/2014, 22:08 
Avatar utente

Iscritto il: 24/04/2010, 8:24
Messaggi: 4069
Nome: Lucio Morin
Lech Borowiec ha scritto:
Colleagues, it is not a member of the genus Chrysolina. Too big and too elongate for Ch. geminata with distinct furrows along sides of pronotum. It is Crosita salviae (see characteristic spines at apex of aedeagus).

vista la determinazione di Lech aggiungo altri particolari
ult edeago chrysolina 002 (2).jpg

ult edeago chrysolina 008 (2).jpg

ult edeago chrysolina 005 (2).jpg


la cosa che non mi torna è la colorazione qui http://www.biol.uni.wroc.pl/cassidae/Eu ... alviae.htm con quella dei miei esemplari che hanno un colore ,tanto per intenderci , tipo Meloe violaceus con riflessi verdastri, tutti gli esemplari sono, anche se brillanti, generalmente opachi, si tratta di variazioni riccorenti nei Crysomelidi? Ciao e grazie Lucio

_________________
A VOLTE E' MEGLIO TACERE E SEMBRARE STUPIDI CHE APRIR BOCCA E TOGLIERE OGNI DUBBIO Oscar Wilde


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Chrysolina da id
MessaggioInviato: 12/03/2014, 22:22 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31399
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Agdistis ha scritto:
la cosa che non mi torna è la colorazione qui http://www.biol.uni.wroc.pl/cassidae/Eu ... alviae.htm con quella dei miei esemplari che hanno un colore ,tanto per intenderci , tipo Meloe violaceus con riflessi verdastri, tutti gli esemplari sono, anche se brillanti, generalmente opachi, si tratta di variazioni riccorenti nei Crysomelidi?

Tieni conto del tipo di illuminazione delle foto del sito di Lech.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Chrysolina da id
MessaggioInviato: 12/03/2014, 23:24 
Avatar utente

Iscritto il: 17/07/2011, 15:03
Messaggi: 411
Località: Abbiategrasso
Nome: Renato Regalin
L'esame dell'edeago ha chiarito la cosa. Il mio dubbio, nell'identificarla come Chrysolina geminata, nasceva sia dalle incongruenze evidenziate da Maurizio B., sia dal fatto che dalle foto sembrava che il solco sublaterale del pronoto fosse limitato alla base (C. geminata) e non completo come in Crosita (o Chrysolina, per altri) salviae. Müller, nel suo insuperato "I Coleotteri della Venezia Giulia", parlando della colorazione, dice che le popolazioni presenti da noi sono nere, subopache, con riflessi azzurri o violacei.
Ciao, Renato :hi:

_________________
http://www.chrysomelidae.it/Chrysomelid ... egalin.htm


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Chrysolina da id
MessaggioInviato: 12/03/2014, 23:41 
Avatar utente

Iscritto il: 24/04/2010, 8:24
Messaggi: 4069
Nome: Lucio Morin
Nomas ha scritto:
L'esame dell'edeago ha chiarito la cosa. Il mio dubbio, nell'identificarla come Chrysolina geminata, nasceva sia dalle incongruenze evidenziate da Maurizio B., sia dal fatto che dalle foto sembrava che il solco sublaterale del pronoto fosse limitato alla base (C. geminata) e non completo come in Crosita (o Chrysolina, per altri) salviae. Müller, nel suo insuperato "I Coleotteri della Venezia Giulia", parlando della colorazione, dice che le popolazioni presenti da noi sono nere, subopache, con riflessi azzurri o violacei.
Ciao, Renato :hi:


Grazie per il chiarimento sulla colorazione.
Ciao Lucio

_________________
A VOLTE E' MEGLIO TACERE E SEMBRARE STUPIDI CHE APRIR BOCCA E TOGLIERE OGNI DUBBIO Oscar Wilde


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 11 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: