Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 21/09/2018, 10:46

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Xanthogaleruca luteola (O.F. Müller, 1766) Dettagli della specie

25.IV.2018 - ITALIA - Campania - NA, Massa Lubrense


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 15 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 03/05/2018, 10:46 
 

Iscritto il: 02/05/2018, 14:16
Messaggi: 7
Nome: alessandra budillon
Buongiorno
sono 5 anni che combatto con questi insetti, li trovo principalmente vicino le finestre e soprattutto tantissimi morti a terra, talvolta anche sulle tende. Penso che vengano da fuori e che riescano ad entrare malgrado zanzariere ed infissi. Ho un po' di domande:
1) si tratta di coleotteri latridiidae o di che tipo di insetti?
2)credo di averli visti nei pressi di alcuni faggi selvatici , e' possibile che provengano da li?
3)il mio appartamento e' all'ultimo piano (terzo ) e sono l'unica ad avere il problema, mentre gli appartamenti al primo e al secondo non sono infestati, da cosa possono essere attratti?
4)le cime dei faggi da cui potrebbero provenire sono dell'altezza del secondo piano e pure al secondo piano non si fermano ma salgono verso l'alto, perche'?
5)mi e' anche venuto il dubbio, dato il numero elevato (anche centinaia in pieno agosto), che avessero messo delle uova in casa, ma come posso fare a verificare?
Grazie
Alex


coleottero.jpg

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: coleottero latridiidae?
MessaggioInviato: 03/05/2018, 10:55 
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2009, 13:31
Messaggi: 8205
Località: Napoli
Nome: Francesco Izzillo
Galeruca - Crisomelide. Bestie completamente innocue legate al fogliame di vari alberi.
Comunque prima di qualunque messaggio di indentificazione sarebbe il caso tu ti presentassi nella sezione "primo ingresso"

_________________
Francesco Izzillo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: coleottero latridiidae?
MessaggioInviato: 03/05/2018, 11:14 
 

Iscritto il: 02/05/2018, 14:16
Messaggi: 7
Nome: alessandra budillon
Scusami ho provveduto subito a presentarmi e grazie per l'identificazione.
Mi confermi che possono provenire da faggi selvatici?
Non sai dirmi come mai vengono solo da me, possono essere attratti da qualcosa?
Magari ci sono piante o odori che possono dissuaderli?
grazie
Alex


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: coleottero latridiidae?
MessaggioInviato: 03/05/2018, 11:34 
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2009, 13:31
Messaggi: 8205
Località: Napoli
Nome: Francesco Izzillo
Si possono venire dai faggi. Sono insetti che subiscono fluttuazioni nella popolazione con annate in cui vi è una vera e propria esplosoione demografica di individui. "Vengono da te" perché probabilmente il terzo piano è all'altezza "ideale" per loro. Inoltre, con il freddo, tendono a trovare ricovero dove le temperature sono più alte, ovvero, nelle case.

_________________
Francesco Izzillo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: coleottero latridiidae?
MessaggioInviato: 03/05/2018, 11:36 
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2009, 13:31
Messaggi: 8205
Località: Napoli
Nome: Francesco Izzillo
Scusami, tu sei a Massalubrense ragion per cui mi sorge spontanea una domanda: sei sicura che si tratti di faggi e non di olmi, per esempio?

_________________
Francesco Izzillo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: coleottero latridiidae?
MessaggioInviato: 03/05/2018, 11:40 
 

Iscritto il: 02/05/2018, 14:16
Messaggi: 7
Nome: alessandra budillon
Si ci stavo pensando, io non me ne intendo, mi hanno detto che erano faggi, ma e' invece probabile che siano olmi, sto guardando le foto e credo tu abbia ragione.


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: coleottero latridiidae?
MessaggioInviato: 03/05/2018, 11:41 
 

Iscritto il: 02/05/2018, 14:16
Messaggi: 7
Nome: alessandra budillon
sembra proprio la Galerucella dell'Olmo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: coleottero latridiidae?
MessaggioInviato: 03/05/2018, 11:45 
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2009, 13:31
Messaggi: 8205
Località: Napoli
Nome: Francesco Izzillo
alex24 ha scritto:
sembra proprio la Galerucella dell'Olmo

Appunto!

_________________
Francesco Izzillo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: coleottero latridiidae?
MessaggioInviato: 03/05/2018, 11:59 
 

Iscritto il: 02/05/2018, 14:16
Messaggi: 7
Nome: alessandra budillon
grazie mille, ora so di cosa si tratta!
devo solo capire come proteggere la casa e gli alberi, in effetti avevo notato che le foglie sono tutte bucate, ma possono anche far morire la pianta?


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: coleottero latridiidae?
MessaggioInviato: 03/05/2018, 12:24 
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2009, 13:31
Messaggi: 8205
Località: Napoli
Nome: Francesco Izzillo
alex24 ha scritto:
grazie mille, ora so di cosa si tratta!
devo solo capire come proteggere la casa e gli alberi, in effetti avevo notato che le foglie sono tutte bucate, ma possono anche far morire la pianta?

Solo in casi estremi ma è poco probabile.

_________________
Francesco Izzillo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: coleottero latridiidae?
MessaggioInviato: 03/05/2018, 12:37 
 

Iscritto il: 02/05/2018, 14:16
Messaggi: 7
Nome: alessandra budillon
Qualunque consiglio su come tenerli lontano da casa è bene accetto, purtroppo come dicevo zanzariere e infissi non riescono a fermarli.
grazie


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: coleottero latridiidae?
MessaggioInviato: 03/05/2018, 12:41 
Avatar utente

Iscritto il: 22/12/2009, 13:31
Messaggi: 8205
Località: Napoli
Nome: Francesco Izzillo
alex24 ha scritto:
Qualunque consiglio su come tenerli lontano da casa è bene accetto, purtroppo come dicevo zanzariere e infissi non riescono a fermarli.
grazie

Non c'è rimedio risolutivo; raccolta a mano.

_________________
Francesco Izzillo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: coleottero latridiidae?
MessaggioInviato: 03/05/2018, 13:58 
 

Iscritto il: 24/03/2010, 12:42
Messaggi: 962
Nome: Lech Borowiec
This galerucine beetle is Xanthogaleruca luteola (Müller, 1766)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: coleottero latridiidae?
MessaggioInviato: 03/05/2018, 17:24 
 

Iscritto il: 14/04/2011, 12:21
Messaggi: 416
Nome: Rinaldo Nicoli Aldini
Xanthogaleruca luteola (Galerucella dell'olmo, olim: Galerucella luteola), Coleottero Crisomelide Galerucino. Tutt'altro che una novità l'invasione di edifici. Nel Forum devono esserci già altre discussioni sul tema, in Entomologia domestica o altrove, basta cercare sub Latino nomine...
Latridiide? assolutamente no, i Latridiidi sono molto, mooolto più piccoli, tanto per cominciare.
Uova di Galerucella deposte in casa? molto improbabile, ma se capitasse e si schiudessero larvette, morirebbero neonate per mancanza di cibo adatto.


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: coleottero latridiidae?
MessaggioInviato: 04/05/2018, 22:19 
 

Iscritto il: 21/09/2009, 9:34
Messaggi: 1482
Località: Padova
Nome: Gianfranco Salvato
"La femmina della Xanthogaleruca luteola depone le uova sulle foglie dell'olmo associandole a secreti collosi. Sono questi secreti a scatenare la reazione di allarme dell' olmo.
La pianta comincia a produrre sostanze volatili capaci di attirare Oomyzus gallerucae, una minuscola vespa ghiotta di uova, che distrugge l'ovatura liberando l'olmo di un potenziale nemico prima che possa iniziare a fare danni."

Vedi che c'è qualcuno che verrà in tuo aiuto!
Ciao
Gianfranco


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 15 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: