Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 20/03/2019, 8:38

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Coenonympha gardetta darwiniana Staudinger 1871 - Nymphalidae Satyrinae

26.VI.2016 - ITALIA - Piemonte - CN, sopra Chiappi, 1930 m


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 07/08/2016, 12:01 
 

Iscritto il: 08/12/2013, 1:52
Messaggi: 2466
Località: Bagnacavallo (RA)
Nome: Giorgio Pezzi
Questo esemplare mi lascia dubbi tra la C. darwiniana e C. gardetta s.s.; tra l'altro vedo che Faunaeur fa della prima una ssp. della seconda. La prima dovrebbe avere gli ocelli della p.i.a.p. cerchiati di giallo e qui mi pare di vedere deboli tracce di essi (cerchi gialli). Il problema è che poco più in basso, nei pressi di Chiappi, a 1825 m ho preso quella che sembra la tipica darwiniana, mentre nel prato fiorito sopra Chiappi, a 1930 m volavano sia esemplari con ocelli ben cerchiati di giallo ed esemplari del tutto riconducibili a C. gardetta s.s.; chi mi chiarisce la posizione dei due taxa? Possibile che nello stesso prato volino due sspp.? Grazie. :hi:
103_0852.JPG



103_0851.JPG

Top
profilo
MessaggioInviato: 12/08/2016, 19:18 
 

Iscritto il: 08/12/2013, 1:52
Messaggi: 2466
Località: Bagnacavallo (RA)
Nome: Giorgio Pezzi
Porto su!. Grazie. :hi:


Top
profilo
MessaggioInviato: 15/08/2016, 15:16 
Avatar utente

Iscritto il: 24/04/2010, 8:24
Messaggi: 3464
Nome: Lucio Morin
Ciao Giorgio,
visti i numerosi interventi ti consolo con questo post: viewtopic.php?f=92&t=58978&hilit=tityrus
Naturalmente non so dar risposta al tuo quesito; in ogni caso l'ex in foto sembrerebbe una C. darwiniana.
Ciao Lucio

_________________
A VOLTE E' MEGLIO TACERE E SEMBRARE STUPIDI CHE APRIR BOCCA E TOGLIERE OGNI DUBBIO Oscar Wilde


Top
profilo
MessaggioInviato: 15/08/2016, 17:38 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:28
Messaggi: 2664
Nome: Marco Uliana
C. darwiniana è riconosciuta come specie di origine ibridogenetica fra arcania e gardetta.
Le due specie non si incrociano ai giorni nostri, il periodo di ibridazione si colloca intorno ai 12000 anni fa. Le due specie progenitrici hanno contribuito in modo asimmetrico, con C. arcania responsabile di circa 3/4 del patrimonio genetico di C. darwiniana.

Fonte:
http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1 ... 13479/full

Posso mandare il PDF a chi me lo chiede privatamente indicandomi l'indirizzo mail


Top
profilo
MessaggioInviato: 16/08/2016, 19:41 
 

Iscritto il: 08/12/2013, 1:52
Messaggi: 2466
Località: Bagnacavallo (RA)
Nome: Giorgio Pezzi
Grazie ad entrambi. Mostro il confronto tra la variabilità di altri 4 esemplari maschi reperiti nel prato sopra Chiappi a 1930 m (sopra e in basso a sx) e lungo la strada che va al Fauniera dopo Chiappi a 1825 m (basso a dx). In realtà tracce di anulatura si intravedono anche nell'ex in alto a sx e solo quello in alto a dx sembra una gardetta. Qui non sembra quindi potersi parlare di forme altitudinali o stagionali stabili proveniendo i 4 exx (tre della foto e quello iniziale del topic) dallo stesso prato nello stesso giorno. Ma se sono forme ibridogene, come dice Marco, le differenze sono spiegate. :hi:
103_0856.JPG



Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: