Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 18/01/2021, 6:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Erebia pronoe (Esper, [1780]) (cf.) - Nymphalidae Satyrinae Erebiini

11.VIII.2020 - ITALIA - Friuli-Venezia Giulia - UD, pendici del M.te Ferro (Sappada)


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 11/09/2020, 18:47 
 

Iscritto il: 05/06/2020, 17:44
Messaggi: 439
Nome: Michele Armellini
DSCN5347 ridotta.jpg

Buonasera,
scusate se lo chiedo ancora... mi pare proprio sia questa, ma se avete tempo, datemi un cenno di conferma! Grazie fin d'ora!


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Erebia euryale ?
MessaggioInviato: 11/09/2020, 20:30 
 

Iscritto il: 08/12/2013, 1:52
Messaggi: 4072
Località: Bagnacavallo (RA)
Nome: Giorgio Pezzi
Non vedo le tipiche frange a scacchi; io sarei orientato più su pronoe/stix in particolare ma non si vede il di sotto. :hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Erebia euryale ?
MessaggioInviato: 14/09/2020, 9:21 
 

Iscritto il: 05/06/2020, 17:44
Messaggi: 439
Nome: Michele Armellini
Grazie mille! Hai ragione, il margine non corrisponde a euryale. Però un po' della pagina inferiore delle ali sinistre si vede, e mi fa dubitare sia di pronoe che di styx.

Pronoe dovrebbe avere la parte inferiore dell'ala posteriore marmorata, e, se non ho capito male, senza ocelli. Qui il marmorato forse c'è ma non si vede, ma quel che si vede di certo è un paio di piccoli ocelli.

Stix, mi pare, dovrebbe avere la parte inferiore dell'ala anteriore con molto più arancione. Qui invece si vede solo una striscia irregolare arancione che fa da sfondo ai tre ocelli, in pratica speculare alla parte superiore dell'ala.

...O magari non ho capito niente io... o forse le cose su cui mi sono concentrato sono soggette a significative variazioni... grazie comunque!


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Erebia euryale ?
MessaggioInviato: 15/09/2020, 19:33 
Avatar utente

Iscritto il: 02/10/2009, 17:40
Messaggi: 738
Località: Osimo
Nome: Alberto Strocchi
Ciao Michele, purtroppo anche io non sono un "farfallaro" anche se spesso mi capita di sbatterci il muso! Ho provato a schiarire la tua foto (rubandola da qui non è che sia il massimo della chiarezza) e devo aggiungere che determinare solo per immagini ... non è che sia il massimo della professionalità!!! :lol1:
Tutta via c'ho provato.
A vederla così opterei per un E. pronoe considerando che: 1- la fascia rossa delle ali anteriori, inferiormente mi sembra ben delimitata dalla zona più interna scura e porta 3 ocelli; 2- nell'ala posteriore, inferiormente, si intravvedono 2 punti bianchi (nella styx di solito - DI SOLITO - sono tre) e la "frastagliatura" della fascia più chiara appare meno lobata che non quella della E styx. Siccome ho imparato che un insetto non va mai giudicato da un singolo carattere ma dall'insieme di più caratteri ... suggerirei E. pronoe ... Tieni presente anche che: non sono un "farfallaro"; qui vedo solo immagini (un po' "brutte"); non ho tavole dicotomiche che mi possano suggerire altre indicazioni SERIE ... Tira tu le somme!!! :to: :hi:
Ciao.
P.S.: Se ho detto corbellerie ... perdonatemi!!!


E-pronoe.jpg

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Erebia euryale ?
MessaggioInviato: 15/09/2020, 20:11 
 

Iscritto il: 08/12/2013, 1:52
Messaggi: 4072
Località: Bagnacavallo (RA)
Nome: Giorgio Pezzi
le erebie del gruppo pronoe/stiria/stix variano un poco, pronoe forse un po' di più (come altre specie del resto) nella estensione di rosso e macchie ed ovviamente molto tra i due sessi; questo, nel caso io abbia ragione, è un maschio. Anche con la foto schiarita non ho certezze su cosa sia e spesso le erebie citate ho dovuto dissezionarle per avere certezze. Come vedi hai avuto un solo altro parere, e nessun vero "farfallaro" si è sbilanciato, quindi il quesito non è agevole da sciogliere. :hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Erebia euryale ?
MessaggioInviato: 16/09/2020, 9:20 
 

Iscritto il: 05/06/2020, 17:44
Messaggi: 439
Nome: Michele Armellini
Per prima cosa, grazie a voi!

Secondo, mi rendo conto che stiamo parlando solo di foto, e di foto fatte al volo, sul campo, non a casa girando e voltando e vedendo ogni particolare. Però io non me la sento di fare di più. Se si riesce a capirci qualcosa dalle foto fatte così, sono contentissimo, se no, peccato! Abbiate pazienza con me...

Quanto all'esemplare della foto, spero di aver capito i vari ragionamenti... ma diciamo che mi pare che questo sarà uno dei molti casi in cui non si può andare oltre il genere! Spero di non aver abusato del vostro tempo!


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 6 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: