Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 07/04/2020, 19:14

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Trypocopris (Trypocopris) pyrenaeus cyanicolor (Capra, 1930) - Geotrupidae

1.V.2014 - ITALIA - Sicilia - ME, Nebrodi, Caronia: Portella Pomo dint. (900 m)


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 14/05/2014, 23:52 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2010, 11:51
Messaggi: 3842
Località: Messina - Motta Sant'Anastasia (CT)
Nome: Giovanni Altadonna
Trypocopris (Trypocopris) pyrenaeus cyanicolor (Capra, 1930) - Geotrupidae

E' uno degli scarabaeoidei più caratteristici (e più appariscenti) dei boschi di Caronia: in Sicilia è specie segnalata per Madonie e Nebrodi ma è proprio sui Nebrodi, e in particolare nelle selve di Caronia, che è più facile imbattersi in questa specie, in particolar modo in primavera.

Dimensioni: 21 mm

Immagine 008.jpg


_________________
"L' uomo che è cieco alle bellezze della natura ha perduto metà del piacere di vivere"
Sir Robert Baden Powell

Giovanni Altadonna


Top
profilo
MessaggioInviato: 15/05/2014, 12:52 
Avatar utente

Iscritto il: 25/07/2010, 10:05
Messaggi: 520
Località: Alfianello (BS)
Nome: Leonardo Pini
L'anno scorso in questo periodo ho catturato sui Nebrodi alcuni esemplari che poi ho classificato come T. vernalis appenninicus, quali sono le differenze tra le due specie (oltre alla punteggiatura degli sterniti addominali)?

_________________
LEO


Top
profilo
MessaggioInviato: 15/05/2014, 14:14 
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 23:06
Messaggi: 955
Nome: Stefano Ziani
Il Trypocopris pyrenaeus cyanicolor è mediamente più grande ed inoltre i maschi hanno un tubercolo dentiforme a metà del bordo infero-anteriore dei profemori.


Top
profilo
MessaggioInviato: 15/05/2014, 19:42 
Avatar utente

Iscritto il: 25/07/2010, 10:05
Messaggi: 520
Località: Alfianello (BS)
Nome: Leonardo Pini
può essere anche che il cyanicolor (e anche tutti gli altri pyrenaeus) abbiano il pronoto sproporzionato rispetto alle elitre e invece l'appenninicus ce l'abbia contenuto nella proiezione delle elitre?

_________________
LEO


Top
profilo
MessaggioInviato: 16/05/2014, 20:44 
Avatar utente

Iscritto il: 23/09/2009, 23:06
Messaggi: 955
Nome: Stefano Ziani
Ateuchetus ha scritto:
può essere anche che il cyanicolor (e anche tutti gli altri pyrenaeus) abbiano il pronoto sproporzionato rispetto alle elitre e invece l'appenninicus ce l'abbia contenuto nella proiezione delle elitre?

Sì, capita a volte di raccogliere esemplari con il pronoto molto largo, ma è questo un carattere estremamente non costante, quindi non utilizzabile per la sistematica del genere.


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 5 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: