Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 01/06/2020, 18:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Brancoplia leucaspis; Brancoplia klapperichi; Hemichaetoplia gossypiata - Rutelidae

 


nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 21 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 06/04/2010, 22:11 
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2009, 13:45
Messaggi: 1911
Località: Ginevra, Svizzera
Nome: Guido Sabatinelli
e come le spighe maturano compaiono le "Anisoplia"


Brancoplia leucaspis del Nord Israele (foto Sabatinelli)
Branc_leuc_s.JPG

Brancoplis klapperichi del Negev (foto Rittner)
Branc_klapper_s.jpg


_________________
Guido Sabatinelli
Museo di storia naturale, Ginevra, Svizzera
http://www.glaphyridae.com
http://www.scarabeidi.it
Top
profilo
MessaggioInviato: 07/04/2010, 8:34 
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2009, 19:19
Messaggi: 569
Località: Miane (TV)
Nome: Franco Sandel
Guido Sabatinelli ha scritto:
e come le spighe maturano compaiono le "Anisoplia"


La miseria, da me qua in Veneto maturano solo le spighe ma le Anisoplia non
si vedono piu'. Che siano migrate verso altri lidi meno antropizzati?
Fattosta' che sono diventate una vera rarita'.
Misteri della "globalizzazione e dello sviluppo sostenibile"

Ciao Franco

_________________
Effe Esse


Top
profilo
MessaggioInviato: 07/04/2010, 8:54 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:28
Messaggi: 2986
Nome: Marco Uliana
Bella la klapperichi, le poche che ho visto finora erano sempre... depilate. Non immaginavo che avesse quel peletto sulle elitre.

Per Franco: vero, le Anisoplie sono rare in Veneto, anche se la loro localizzazione puntiforme e la fenologia breve probabilmente ne fanno sovrastimare la rarità.
Alcuni anni fa raccolsi un unico esemplare di A. tempestiva sull'argine di una valle da pesca della Laguna di Venezia, area entomologicamente ben conosciuta. Le uniche segnalazioni di Anisoplia (4-5 esemplari) risalivano agli ani '30.
Successivamente ho scoperto che andando in quella stazione al momento giusto di Anisoplia è pieno, nulla da invidiare all'abbondanza che ho visto in Levante. Ma stanno nel raggio di qualche centinaio di metri.


Top
profilo
MessaggioInviato: 07/04/2010, 9:13 
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2009, 13:45
Messaggi: 1911
Località: Ginevra, Svizzera
Nome: Guido Sabatinelli
credo che il problema della rarefazione di molti scarabeidi sia conseguente all'incorporazione del Bacillus thuringensis nei geni di molte graminacee.

_________________
Guido Sabatinelli
Museo di storia naturale, Ginevra, Svizzera
http://www.glaphyridae.com
http://www.scarabeidi.it


Top
profilo
MessaggioInviato: 07/04/2010, 9:17 
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2009, 13:45
Messaggi: 1911
Località: Ginevra, Svizzera
Nome: Guido Sabatinelli
Glaphyrus ha scritto:
Bella la klapperichi, le poche che ho visto finora erano sempre... depilate. Non immaginavo che avesse quel peletto sulle elitre.

fresca fresca!

Per Franco: vero, le Anisoplie sono rare in Veneto, anche se la loro localizzazione puntiforme e la fenologia breve probabilmente ne fanno sovrastimare la rarità.
Alcuni anni fa raccolsi un unico esemplare di A. tempestiva sull'argine di una valle da pesca della Laguna di Venezia, area entomologicamente ben conosciuta. Le uniche segnalazioni di Anisoplia (4-5 esemplari) risalivano agli ani '30.
Successivamente ho scoperto che andando in quella stazione al momento giusto di Anisoplia è pieno, nulla da invidiare all'abbondanza che ho visto in Levante. Ma stanno nel raggio di qualche centinaio di metri.


esistono Anisoplia (s.l.) comunissime, comuni e rare: la B.klapperichi e' decisamente rara.

_________________
Guido Sabatinelli
Museo di storia naturale, Ginevra, Svizzera
http://www.glaphyridae.com
http://www.scarabeidi.it


Top
profilo
MessaggioInviato: 07/04/2010, 9:18 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:28
Messaggi: 2986
Nome: Marco Uliana
Interessante. Mi piacerebbe saperne di più. Hai qualche riferimento per questo fatto (a prescindere che tratti di scarabei)?


Top
profilo
MessaggioInviato: 07/04/2010, 9:21 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:28
Messaggi: 2986
Nome: Marco Uliana
Cita:
esistono Anisoplia (s.l.) comunissime, comuni e rare: la B.klapperichi e' decisamente rara.


Sì, ma ci sono posti dove sono tutte rare! Da me è sull'orlo dell'estinzione anche Cetonia aurata. :x

E poi dì la verità... non hai ancora beccato la Hemichaetoplia gossypiata :gh:

:hi:


Top
profilo
MessaggioInviato: 07/04/2010, 9:26 
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2009, 13:45
Messaggi: 1911
Località: Ginevra, Svizzera
Nome: Guido Sabatinelli
Glaphyrus ha scritto:
Cita:
esistono Anisoplia (s.l.) comunissime, comuni e rare: la B.klapperichi e' decisamente rara.


Sì, ma ci sono posti dove sono tutte rare! Da me è sull'orlo dell'estinzione anche Cetonia aurata. :x

E poi dì la verità... non hai ancora beccato la Hemichaetoplia gossypiata :gh:

:hi:


chi? questa?
io becco tutto.....


Hemichaetoplia gossypiata
Israel, Palmahim

An_gossyppiata_S.JPG


_________________
Guido Sabatinelli
Museo di storia naturale, Ginevra, Svizzera
http://www.glaphyridae.com
http://www.scarabeidi.it
Top
profilo
MessaggioInviato: 07/04/2010, 9:30 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:28
Messaggi: 2986
Nome: Marco Uliana
Bravo :birra:
E non mi dici nulla? Io ne ho visto in tutto tre esemplari (due a casa mia ;) )


Top
profilo
MessaggioInviato: 07/04/2010, 9:32 
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2009, 13:45
Messaggi: 1911
Località: Ginevra, Svizzera
Nome: Guido Sabatinelli
Glaphyrus ha scritto:
Bravo :birra:
E non mi dici nulla? Io ne ho visto in tutto tre esemplari (due a casa mia ;) )


ti ho detto che era andata bene e ho preso tutto il dovuto e anche dell'inatteso.

_________________
Guido Sabatinelli
Museo di storia naturale, Ginevra, Svizzera
http://www.glaphyridae.com
http://www.scarabeidi.it


Top
profilo
MessaggioInviato: 07/04/2010, 9:34 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:28
Messaggi: 2986
Nome: Marco Uliana
Allora attendo dettagli dettagliati :p


Top
profilo
MessaggioInviato: 07/04/2010, 9:36 
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2009, 13:45
Messaggi: 1911
Località: Ginevra, Svizzera
Nome: Guido Sabatinelli
Glaphyrus ha scritto:
Allora attendo dettagli dettagliati :p


Il mio rammarico e' che con questa stagione bellissima ho tantissimo lavoro e non mi posso muovere!
:x Grrrrr!

_________________
Guido Sabatinelli
Museo di storia naturale, Ginevra, Svizzera
http://www.glaphyridae.com
http://www.scarabeidi.it


Top
profilo
MessaggioInviato: 07/04/2010, 9:59 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:28
Messaggi: 2986
Nome: Marco Uliana
Ma se torni da una settimana di raccolte luculliane :no1:


Top
profilo
MessaggioInviato: 07/04/2010, 11:55 
Avatar utente

Iscritto il: 17/12/2009, 19:19
Messaggi: 569
Località: Miane (TV)
Nome: Franco Sandel
Glaphyrus ha scritto:
Ma se torni da una settimana di raccolte luculliane :no1:


Mi sa anche a me che Guido sta' nel Paradiso degli scarabeidi, basta guardare le foto che posta
quasi ogni giorno.

Tornando alle nostre Anisoplia, ho una dritta di un amico avuta proprio durante Pasqua,
al riguardo di un piccolo scarabeide attaccato sugli steli d'erba lungo le
rive del Piave, in zona Lovadina vicino Treviso,
con macchie scure a croce sulle elitre, sicuramente e' un' anisoplia.
Non conosco le date dell'avvistamenteo, avvenuto comunque parecchi anni orsono
ma cio' basta per indirizzarmi verso una ricerca mirata.
Chissa' che non salti fuori qualcosa.

Certo che ormai ne dobbiamo fare di fatica per racimolare qualcosa dalle nostre parti,
beato Guido che basta che allunghi una mano per poter raccogliere di tutto....

Cioa Franco

_________________
Effe Esse


Top
profilo
MessaggioInviato: 07/04/2010, 12:43 
Avatar utente

Iscritto il: 28/08/2009, 13:45
Messaggi: 1911
Località: Ginevra, Svizzera
Nome: Guido Sabatinelli
Franco Sandel ha scritto:
Certo che ormai ne dobbiamo fare di fatica per racimolare qualcosa dalle nostre parti,
beato Guido che basta che allunghi una mano per poter raccogliere di tutto....
Cioa Franco
ed e' per questo che mi prude a stare in riunioni uggiose... tra un mese e mezzo qui sara' tutto secco e bruciato e bisognera' aspettare un altro anno. Ciao, Guido


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 21 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: