Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 24/02/2020, 13:26

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Anomala vitis (Fabricius 1775) - Rutelidae

VI.2009 - ITALIA - Veneto - VR, Bovolone


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 9 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 10/05/2010, 20:01 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2009, 15:30
Messaggi: 6332
Località: Ancona
Nome: Giacomo Giovagnoli
Bovolone (VR); VI-2009; lg. Sanna :lov2:

Direi Anomala vitis... :oops: :no1:


Esemplare1; dimensioni: 15mm
IMGP3854.jpg


IMGP3856.jpg


IMGP3855.jpg


IMGP3858.jpg


_________________
Immagine Giacomo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Anomala... vitis??
MessaggioInviato: 10/05/2010, 20:05 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2009, 15:30
Messaggi: 6332
Località: Ancona
Nome: Giacomo Giovagnoli
Esemplare 2; dimensioni 18mm
IMGP3859.jpg


IMGP3860.jpg


IMGP3861.jpg


IMGP3862.jpg



Ciao :)

_________________
Immagine Giacomo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Anomala... vitis??
MessaggioInviato: 14/05/2010, 10:43 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2009, 15:30
Messaggi: 6332
Località: Ancona
Nome: Giacomo Giovagnoli
Aiutoooooooooooo!!!!!!!! :cry:

Non ci si riesce da queste foto?? :oops:

_________________
Immagine Giacomo


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Anomala... vitis??
MessaggioInviato: 14/05/2010, 10:53 
Avatar utente

Iscritto il: 02/09/2009, 20:57
Messaggi: 8401
Località: Cagliari
Nome: Roberto Rattu
Ma saranno conspecifiche? Guardavo questi dettagli....


IMGP3855.jpg

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Anomala... vitis??
MessaggioInviato: 14/05/2010, 10:55 
Avatar utente

Iscritto il: 02/09/2009, 20:57
Messaggi: 8401
Località: Cagliari
Nome: Roberto Rattu
.


IMGP3861.jpg

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Anomala... vitis??
MessaggioInviato: 14/05/2010, 22:18 
 

Iscritto il: 29/05/2009, 21:52
Messaggi: 138
Località: Provincia di Varese
Nome: Umberto Coerezza
Secondo me:
sicuramente, considerata l'unghia esterna dei tarsi anteriori bifida in entrambi gli esemplari, abbiamo a che fare con il genere Anomala.
Il primo esemplare, quello blu, è una femmina in quanto il dente apicale delle tibie anteriori è allungato in avanti, dilatato, quasi digitiforme e arrotondato all'estremità.
Il secondo esemplare presenta le tibie anteriori con dente apicale corto, quindi maschio.
Considerata l'antenna fulva, l'ubicazione e , se viene confermato che la base del pronoto è ribordata (anche se non sempre in modo costante) ed il pigidio è pubescente direi vitis
Per quanto riguarda la variazione cromatica: la seconda: viridicollis, la prima: azurascens.
:hi: :hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Anomala... vitis??
MessaggioInviato: 15/05/2010, 8:59 
Avatar utente

Iscritto il: 02/09/2009, 20:57
Messaggi: 8401
Località: Cagliari
Nome: Roberto Rattu
manchur ha scritto:
Secondo me:
sicuramente, considerata l'unghia esterna dei tarsi anteriori bifida in entrambi gli esemplari, abbiamo a che fare con il genere Anomala.
Il primo esemplare, quello blu, è una femmina in quanto il dente apicale delle tibie anteriori è allungato in avanti, dilatato, quasi digitiforme e arrotondato all'estremità.
Il secondo esemplare presenta le tibie anteriori con dente apicale corto, quindi maschio.
Considerata l'antenna fulva, l'ubicazione e , se viene confermato che la base del pronoto è ribordata (anche se non sempre in modo costante) ed il pigidio è pubescente direi vitis
Per quanto riguarda la variazione cromatica: la seconda: viridicollis, la prima: azurascens.
:hi: :hi:


Urca, bella spiegazione Umberto :shock: :ok: !!


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Anomala... vitis??
MessaggioInviato: 15/05/2010, 10:01 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2009, 15:30
Messaggi: 6332
Località: Ancona
Nome: Giacomo Giovagnoli
:o
Grazie mille! :lov1:

Base del pronoto ribordata ai lati! :ok:

Ciao :)

_________________
Immagine Giacomo


Top
profilo
MessaggioInviato: 07/04/2012, 17:08 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:28
Messaggi: 2845
Nome: Marco Uliana
Mi capita sott'occhio questa vecchissima discussione, intervengo per correggere il sessaggio degli individui. Quello azzurro è un maschio, come dimostrano l'apice delle tibie anteriori e le unghie anteriori dilatate, quello verde è una femmina. L'apice delle tibie è consumato o deforme, ma si intuiscono le unghie delle zampe anteriori non dilatate


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 9 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron