Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 10/07/2020, 23:28

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Tettigonia cantans (Fuessly, 1775) - Tettigoniidae - Tettigoniinae

25.IX.2009 - ITALIA - Emilia-Romagna - FC, Campigna


nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2 [ 20 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 01/11/2009, 19:05 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1706
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
E' un grilloblattoideo :lol1: !!

Ma a Campigna vi sono poi le Ameles?
Per me è un piccolo ortottero, le antenne non sono da emittero.


Top
profilo
MessaggioInviato: 02/11/2009, 12:42 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2009, 14:59
Messaggi: 6477
Località: Casinalbo (MO)
Nome: Riccardo Poloni
non potrebbe essere un fasmide? :D :)

_________________
Riccardo Poloni
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...
Negrita, Rotolando verso sud


Top
profilo
MessaggioInviato: 03/03/2011, 16:57 
 

Iscritto il: 05/02/2009, 19:36
Messaggi: 139
Località: Bologna
Nome: Carmine Iorio
A me quelle zampe ricordano tanto un Eterottero Reduviidae del genere Rhynocoris, forse proprio un erytropus :? .

_________________
Ciao
Carmine


Top
profilo
MessaggioInviato: 03/03/2011, 17:26 
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2010, 19:05
Messaggi: 2416
Località: Pescara
Nome: Alessio Morelli
Ciao,
anch'io direi Eterottero (Rhynchota), con quella forma delle zampe e i tarsi di 3 articoli, anche se le antenne non sono ben visibili.
Nella seconda foto è visibile un'altra zampa che mi fa pensare, come gia detto da Mantis, appartenere ad un Reduviidae.

Ps. Certo che quella cavalletta era proprio affamata :shock:
:hi:


Top
profilo
MessaggioInviato: 03/03/2011, 17:46 
Avatar utente

Iscritto il: 28/05/2009, 16:38
Messaggi: 3937
Nome: luigi lenzini
Io non ci vedo un eterottero, sia per le dimensioni, sia per la forma della testa e e delle antenne.
Non ci vedo un Rhinochoris o simile perché hanno la testa stretta, e neppure un altro eterottero perché hanno tutti le antenne rigide e di pochi segmenti.
Questo ha antenne filiformi fatte di un gran numero di elementi; quindi, restano Ortoptera, Mantodea e Blattaria. I Plecoptera non credo possano avere zampe così lunghe (femori di 10mm o giù di lì); inoltre, non si vedono ali, che certamente sarebbero state scartate dal predatore.
Escluderei anche Blattaria che hanno zampe spinose molto particolari.
I Mantodea hanno zampe raptatorie dure che, almeno per la parte della tibia, sarebbero state scartate e invece non si vedono.
Secondo me è un ortottero Tettigoniidae o Bradiporidae (o, forse, anche Phaneropteridae). I Gryllidae hanno zampe più corte, un po' spinose e meno colorate.
:hi: luigi


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2 [ 20 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: