Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 20/07/2019, 18:24

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Onthophagus (Palaeonthophagus) lemur (Fabricius, 1781) - Scarabaeidae

21.III.2012 - ITALIA - Marche - PU, Fermignano - Loc. Pagino


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 23/03/2012, 1:56 
Avatar utente

Iscritto il: 09/07/2011, 13:43
Messaggi: 2209
Località: Marmirolo (MN)
Nome: Maura Bocci
Continuo la carrellata dei coprofagi attratti dai cinghiali.

Lunghezza 7 mm.

Image2.jpg


Image3.jpg


Image4.jpg


Image5.jpg



Siccome temo, per la fretta, di aver fotografato anche questo scarabeide non ancora completamente asciutto, aggiungo una foto dell'ultimo momento che abbia colori più realistici. (Stessa raccolta, anche se improbabile che si tratti dello stesso esemplare).

Image6.jpg



Anche le femmine hanno tutti i vari bitorzoli sul pronoto?

_________________
Maura
(Mitakuye oyasin)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Onthophagus lemur?
MessaggioInviato: 23/03/2012, 9:50 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31109
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Confermerei la tua determinazione: Onthophagus (Palaeonthophagus) lemur (Fabricius, 1781)

Maura ha scritto:
Anche le femmine hanno tutti i vari bitorzoli sul pronoto?

No.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Onthophagus lemur?
MessaggioInviato: 23/03/2012, 13:21 
Avatar utente

Iscritto il: 09/07/2011, 13:43
Messaggi: 2209
Località: Marmirolo (MN)
Nome: Maura Bocci
Julodis ha scritto:
Maura ha scritto:
Anche le femmine hanno tutti i vari bitorzoli sul pronoto?

No.

Allora è curioso: su otto esemplari presi, c'era solo una femmina (sempre che non sia un'altra specie :gh: )

Grazie Maurizio! :D :hi:

_________________
Maura
(Mitakuye oyasin)


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/03/2012, 16:38 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31109
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Non è poi così strano. In molte specie, non solo di Scarabaeidae, maschi e femmine hanno comportamento diverso, quindi capita spesso di trovare molti più esemplari di un solo sesso (di solito si trovano di più i maschi).

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/03/2012, 16:52 
Avatar utente

Iscritto il: 09/07/2011, 13:43
Messaggi: 2209
Località: Marmirolo (MN)
Nome: Maura Bocci
Qualcosa tipo... che le femmine scavano sotto, nel terreno, e i maschi fanno avanti e dietro per rifornire la tana?

_________________
Maura
(Mitakuye oyasin)


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/03/2012, 17:12 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31109
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Ecco ciò che mi ha gentilmente scritto poco fa in MP Creedence:
Creedence ha scritto:
Errata corrige, Maurizio. Le femmine di Onthophagus lemur, almeno quelle major, le hanno eccome le gibbosità sul pronoto.
Ciao,
S.
Visto che ora non è più collegato, faccio direttamente io la correzione e mi autopunisco per l'informazione errata :bit
(evidentemente io ho sempre trovato femmine minor o ho scambiato le major per maschi!)

Maura ha scritto:
Qualcosa tipo... che le femmine scavano sotto, nel terreno, e i maschi fanno avanti e dietro per rifornire la tana?


Non sono un esperto di queste bestie, ma non mi meraviglierebbe se succedesse qualcosa di simile. In generale, in molti Sacrabaeoidaea i maschi sono più attivi, nel senso che si muovono di più, delle femmine, e questo tende a farceli trovare più facilmente. In altri insetti può succedere il contrario. Ad esempio in alcuni Buprestidi, come nel genere Eurythyrea o in Buprestis splendens, si trovano molto più facilmente le femmine, semplicemente perchè queste scendono a deporre sui tronchi, mentre i maschi se ne stanno quasi sempre sulle fronde degli alberi, spesso su quelle molto in alto, quindi molto difficili da vedere e ancor più da prendere.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/03/2012, 21:09 
Avatar utente

Iscritto il: 09/07/2011, 13:43
Messaggi: 2209
Località: Marmirolo (MN)
Nome: Maura Bocci
Julodis ha scritto:
Ecco ciò che mi ha gentilmente scritto poco fa in MP Creedence:
Creedence ha scritto:
Errata corrige, Maurizio. Le femmine di Onthophagus lemur, almeno quelle major, le hanno eccome le gibbosità sul pronoto.
Ciao,
S.

Major :roll: Parliamo di sottospecie o di stadio di sviluppo?

P.S.: trovato qui "The different forms represent alternative reproductive strategies within the species."

_________________
Maura
(Mitakuye oyasin)


Top
profilo
MessaggioInviato: 23/03/2012, 23:37 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 31109
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Maura ha scritto:
Major :roll: Parliamo di sottospecie o di stadio di sviluppo?

P.S.: trovato qui "The different forms represent alternative reproductive strategies within the species."

Strategie riproduttive a parte, si tratta solo di individui più grandi con processi cefalici e protoracici più sviluppati (major) e più piccoli, con processi meno sviluppati (minor), con tutti i gradi intermedi di sviluppo.

Si trovano negli Scarabaeidae, nei Dynastidae, nei Cetoniidae Goliathinae, ma anche nei Lucanidae e in altri gruppi, magari con nomi diversi.

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 8 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: