Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 21/09/2019, 3:28

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Heliocopris. sp., Scarabaeidae dal Serengeti National Park



nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 10 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 27/11/2009, 17:12 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4669
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Trovato (morto ed un po' acciaccato) nell'ottobre 1996 nel parco nazionale del Serengeti, Tanzania. Misura la bellezza di 52 mm zampe escluse.
Penso che un bestione così grosso abbia una sua notorietà, e quindi sarà facile da determinare per chi ha un po' di letteratura sugli Scarabaeidae tropicali. Credo sia del genere Heliocopris, ma non sono riuscito ad arrivare alla specie.
IMGP1858mod.jpg


Aggiungo una foto dell'ambiente in cui viveva, tanto per far capire che il substrato alimentare non gli mancava. Non è detto però che fossero gli gnu la fonte di cibo, non mancavano bufali, elefanti, zebre, grosse antilopi, giraffe ecc.
GNU2.JPG


_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
MessaggioInviato: 27/11/2009, 19:18 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2009, 14:59
Messaggi: 6231
Località: Casinalbo (MO)
Nome: Riccardo Poloni
:sh: :sh: , ma ci posti insetti dai posti più disparati, la prossima volta potrebbe venire dalla terra del fuoco :mrgreen: , non ho idea di cosa sia ma faccio i complimenti per il ritrovamento, non ci si deve stupire della dimensione, data la quantità di cibo a disposizione :gh: , è comunque molto simile ai nostri Onthophagus :D :)

_________________
Riccardo Poloni
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...
Negrita, Rotolando verso sud


Top
profilo
MessaggioInviato: 27/11/2009, 19:29 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4669
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
dadopimpi ha scritto:
non ci si deve stupire della dimensione, data la quantità di cibo a disposizione


..per non parlare delle dimensioni del cibo, le "torte" di elefante sarebbero il paradiso di ogni coprino :p ; se i nostri Scarabaeidae abituati al massimo alle vacche le vedessero, si suiciderebbero per la disperazione per non poterci sguazzare....

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
MessaggioInviato: 27/11/2009, 20:40 
Avatar utente

Iscritto il: 21/05/2009, 14:59
Messaggi: 6231
Località: Casinalbo (MO)
Nome: Riccardo Poloni
Mauro ha scritto:
dadopimpi ha scritto:
non ci si deve stupire della dimensione, data la quantità di cibo a disposizione


..per non parlare delle dimensioni del cibo, le "torte" di elefante sarebbero il paradiso di ogni coprino :p ; se i nostri Scarabaeidae abituati al massimo alle vacche le vedessero, si suiciderebbero per la disperazione per non poterci sguazzare....


hai ragione, chissà, forse nel futuro i giovani dovranno studiare anche la psicologia entomologica :lol1: :lol1:

_________________
Riccardo Poloni
La dignità degli elementi
la libertà della poesia,
al di là dei tradimenti degli uomini
è magia, è magia, è magia...
Negrita, Rotolando verso sud


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/11/2009, 3:04 
Avatar utente

Iscritto il: 15/11/2009, 23:48
Messaggi: 105
Località: Loreggia (PD)
Nome: Pietro Visentini
Se proprio insisti, posso mettere a disposizione io il lettino da psic... dato che è la mia professione!!!

Che bella bestiolona, sono anni che sogno di poter andare da quelle parti a boazze (ehm, torte di...) ma chissà se ci riuscirò mai :cry:

Per ora, buona boazza a tutti :D :D :D

Pierone


Top
profilo
MessaggioInviato: 01/12/2009, 11:49 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4669
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
pierone950 ha scritto:
sono anni che sogno di poter andare da quelle parti a boazze (ehm, torte di...) ma chissà se ci riuscirò mai :cry:

Il posto è meraviglioso, ne sono rimasto innamorato :lov3: ma proprio per cercare insetti non è l'ideale, perchè per tutta l'estensione del parco, tranne poche aree "protette", è vietato scendere dai veicoli. Data l'estensione, mi pare di ricordare che è maggiore di 7 od 8 delle regioni italiane, l'eventualità di essere beccati e multati dai guardiaparco è virtualmente nulla, ma è più facile essere beccati e "multati a loro modo" dai numerosi leoni presenti. Che poi è il motivo per cui è vietato scendere dai veicoli.
Comunque, dove si può fare in relativa sicurezza si fa, in barba ai divieti :D .

P.S.
Nessun collezionista di Scarabaeidae tropicali che abbia idea, se non della specie, almeno del genere? date le dimensioni dovrebbe essere un genere commercialmente diffuso....

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
MessaggioInviato: 01/12/2009, 12:28 
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2009, 17:49
Messaggi: 4793
Località: Cagliari
Nome: Daniele Sechi
genere Heliocopris. Sembra scolorito dal sole

_________________
:hi:
Daniele


Top
profilo
MessaggioInviato: 01/12/2009, 16:27 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4669
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Daniele Sechi ha scritto:
genere Heliocopris. Sembra scolorito dal sole

Si, Heliotropis è il genere a cui ho subito pensato (lo propongo già nel mio messaggio iniziale), ma non trovavo nessuna specie che corrispondesse perfettamente. Ora mi rendo conto che una l'avevo scartata perchè avevo visto solo esemplari maschi, molto diversi dalla mia femmina per il forte dimorfismo sessuale.
Incoraggiato dalla tua conferma sul genere ho cercato ancora, ed ho trovato che le femmine di Heliotropis felscheri Kolbe, 1904 corrispondono al mio esemplare.
:ok:

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
MessaggioInviato: 01/12/2009, 17:04 
Avatar utente

Iscritto il: 09/11/2009, 14:12
Messaggi: 4186
Località: Hradec Kralove,Czech republik
Nome: Jan Matějíček
Heliocopris


Scarabaeidae 26a.JPG

Scarabaeidae 26.JPG

Scarabaeidae 25.JPG


_________________
Research Fields
Taxonomy, ecology, biomonitoring , faunistic of Staphylinidae
Top
profilo
MessaggioInviato: 01/12/2009, 19:27 
Avatar utente

Iscritto il: 20/07/2009, 16:32
Messaggi: 4669
Località: Tempio P. (OT)
Nome: Mauro Doneddu
Mauro ha scritto:
ho trovato che le femmine di Heliotropis felscheri Kolbe, 1904 corrispondono al mio esemplare.
:ok:

Naturalmente volevo dire Heliocopris, con Heliotropis ho inventato un nuovo genere :D

_________________
:hi:
Mauro


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 10 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: