Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 13/07/2020, 19:12

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Taraxides sp. - Tenebrionidae Stenochiinae Cnodalonini - Gabon

II.2011 - GABON - EE, P.N. Ivindo - Riserva Integrale d'Ipassa


nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 13 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 27/03/2011, 10:53 
Avatar utente

Iscritto il: 25/11/2009, 9:31
Messaggi: 7984
Località: Lecce
Nome: Maurizio Bollino
Dati: GABON – MAKOKOU (OGOOUE) - IVINDO N.P. – IPASSA NAT. RES. - ~ 0°30’43’’ N 12° 48’ 12’’ E - 19.II-11.III.2011 – m. 500
Dimensioni: 20 mm

Tenebrionidae-Gabon.jpg



Vista la ricorrenza del pattern, simile a questo e a questo, è possibile che esista qualche relazione mimetica tra Tenebrionidae e Carabidae?

_________________
Maurizio Bollino


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Tenebrionidae - Gabon
MessaggioInviato: 27/03/2011, 13:15 
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2009, 17:49
Messaggi: 5062
Località: Cagliari
Nome: Daniele Sechi
Ok, mi prenoto! :shock:

_________________
:hi:
Daniele


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Tenebrionidae - Gabon
MessaggioInviato: 27/03/2011, 13:22 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:47
Messaggi: 7196
Località: Cagliari
Nome: Piero Leo
Genere Taraxides - Tenebrionidae Stenochiinae Cnodalonini. Praticamente un gaio cugino del nostro Iphthiminus italicus (viewtopic.php?f=178&t=10295&hilit=Iphthiminus+italicus e viewtopic.php?f=178&t=7057&hilit=Iphthiminus+italicus).

:) Ciao
Piero


Top
profilo
MessaggioInviato: 27/03/2011, 16:38 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2010, 22:31
Messaggi: 4014
Località: Follonica (GR)
Nome: marco bastianini
Tenebrio ha scritto:
Praticamente un gaio cugino del nostro Iphthiminus italicus

....si però, senza offesa per il connazionale, molto più bello :shock: .

_________________
:to: Marco


Top
profilo
MessaggioInviato: 27/03/2011, 16:47 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:47
Messaggi: 7196
Località: Cagliari
Nome: Piero Leo
hypotyphlus ha scritto:
Tenebrio ha scritto:
Praticamente un gaio cugino del nostro Iphthiminus italicus

....si però, senza offesa per il connazionale, molto più bello :shock: .
:) Concordo Marco: il nostro ha più stile, con la sua sobria eleganza :sma: .
A proposito ;) , riesci a procurarmi 1-2 coppie di Toscana?
:p :p

:) Ciao
Piero


Top
profilo
MessaggioInviato: 27/03/2011, 17:39 
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 0:24
Messaggi: 3835
Località: Asciano (Siena)
Nome: Andrea Petrioli
Tenebrio ha scritto:
hypotyphlus ha scritto:
Tenebrio ha scritto:
Praticamente un gaio cugino del nostro Iphthiminus italicus

....si però, senza offesa per il connazionale, molto più bello :shock: .
:) Concordo Marco: il nostro ha più stile, con la sua sobria eleganza :sma: .
A proposito ;) , riesci a procurarmi 1-2 coppie di Toscana?
:p :p

:) Ciao
Piero



:oops: :oops: :oops: credo che Marco intendesse dire che era più bello l'esotico......... :D

_________________
:hi:
______
Andrea


Top
profilo
MessaggioInviato: 27/03/2011, 18:18 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2010, 22:31
Messaggi: 4014
Località: Follonica (GR)
Nome: marco bastianini
Anillus ha scritto:
:oops: :oops: :oops: credo che Marco intendesse dire che era più bello l'esotico......... :D

Si, in effetti mi ero sbilanciato per il gabonese;comunque Piero se mi dai qualche dritta provo senz'altro a procurarteli :ok:

_________________
:to: Marco


Top
profilo
MessaggioInviato: 27/03/2011, 20:50 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:47
Messaggi: 7196
Località: Cagliari
Nome: Piero Leo
hypotyphlus ha scritto:
Anillus ha scritto:
:oops: :oops: :oops: credo che Marco intendesse dire che era più bello l'esotico......... :D

Si, in effetti mi ero sbilanciato per il gabonese

:cry: :cry: :cry: ...perché i Tenebrionidi neri (circa il 90 %) sono vittime di discriminazione razziale :cry: :cry: :cry:

hypotyphlus ha scritto:
comunque Piero se mi dai qualche dritta provo senz'altro a procurarteli

Scusa Marco, ricordavo male, :D ero convinto che fosse una specie che avevi già raccolto.

:) Ciao
Piero


Top
profilo
MessaggioInviato: 27/03/2011, 20:57 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2010, 22:31
Messaggi: 4014
Località: Follonica (GR)
Nome: marco bastianini
Tenebrio ha scritto:
Scusa Marco, ricordavo male, :D ero convinto che fosse una specie che avevi già raccolto.

...ma solo perchè non mi ero impegnato. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Sento che posso farcela, si ce la posso fare... :gh: :gh:

_________________
:to: Marco


Top
profilo
MessaggioInviato: 27/03/2011, 23:09 
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 0:24
Messaggi: 3835
Località: Asciano (Siena)
Nome: Andrea Petrioli
Tenebrio ha scritto:
hypotyphlus ha scritto:
Anillus ha scritto:
:oops: :oops: :oops: credo che Marco intendesse dire che era più bello l'esotico......... :D

Si, in effetti mi ero sbilanciato per il gabonese

:cry: :cry: :cry: ...perché i Tenebrionidi neri (circa il 90 %) sono vittime di discriminazione razziale :cry: :cry: :cry:

hypotyphlus ha scritto:
comunque Piero se mi dai qualche dritta provo senz'altro a procurarteli

Scusa Marco, ricordavo male, :D ero convinto che fosse una specie che avevi già raccolto.

:) Ciao
Piero


La bellezza è una caratteristica soggettiva, quindi molto "discutibile" :gh:.

In ogni caso i Tenebrionidi (per me 8-) ) devono essere tenebrosi altrimenti perdono il loro fascino :D

Relativamente al Iphthiminus italicus, l'unico esemplare che ho in collezione lo raccolsi proprio con Marco sul Poggio Moscona (GR) sotto la corteccia di un leccio abbattuto. In quel caso Marco "schifò" la bestiola e allora io :p :p :p :p

_________________
:hi:
______
Andrea


Top
profilo
MessaggioInviato: 27/03/2011, 23:36 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:47
Messaggi: 7196
Località: Cagliari
Nome: Piero Leo
Anillus ha scritto:
La bellezza è una caratteristica soggettiva, quindi molto "discutibile" .
In ogni caso i Tenebrionidi (per me ) devono essere tenebrosi altrimenti perdono il loro fascino

Bravo Andrea, fine intenditore ;)
Nigra sum sed formosa: anche il Cantico dei Cantici inneggia alla bellezza della Pimelia...o era la Regina di Saba :? :no1:

Anillus ha scritto:
Relativamente al Iphthiminus italicus, l'unico esemplare che ho in collezione lo raccolsi proprio con Marco sul Poggio Moscona (GR) sotto la corteccia di un leccio abbattuto. In quel caso Marco "schifò" la bestiola e allora io
Marco, ecco la dritta che cercavi :ok:

:) Ciao
Piero


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/03/2011, 17:51 
Avatar utente

Iscritto il: 10/05/2010, 22:31
Messaggi: 4014
Località: Follonica (GR)
Nome: marco bastianini
Anillus ha scritto:
In quel caso Marco "schifò" la bestiola e allora io :p :p :p :p

Per dovere di cronaca ci tengo a precisare che io ero perfettamente conscio dell'importanza del reperto, ma per la smisurata generosità che tutti mi riconoscono :? lasciai che fosse Andrea ad impossessarsene.Comunque d'ora in avanti le cortecce di lecci abbattuti con me avranno vita dura :ok:

_________________
:to: Marco


Top
profilo
MessaggioInviato: 28/03/2011, 20:37 
Avatar utente

Iscritto il: 18/02/2009, 0:24
Messaggi: 3835
Località: Asciano (Siena)
Nome: Andrea Petrioli
hypotyphlus ha scritto:
Anillus ha scritto:
In quel caso Marco "schifò" la bestiola e allora io :p :p :p :p

Per dovere di cronaca ci tengo a precisare che io ero perfettamente conscio dell'importanza del reperto, ma per la smisurata generosità che tutti mi riconoscono :? lasciai che fosse Andrea ad impossessarsene.Comunque d'ora in avanti le cortecce di lecci abbattuti con me avranno vita dura :ok:


...e io ringrazio nuovamente :birra: :D :D :D :D

_________________
:hi:
______
Andrea


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Pagina 1 di 1 [ 13 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: