Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 25/02/2021, 1:27

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Ernst Junger, Cacce sottili



nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Pagina 1 di 4 [ 59 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ernst Junger, Cacce sottili
MessaggioInviato: 28/02/2010, 19:50 
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2010, 23:01
Messaggi: 5737
Località: Vicenza
Nome: Silvano Biondi
Mi rendo conto che l'argomento che sto per aprire non è del tutto pertinente a questa sezione. Il libro di cui vorrei parlarvi non è certo una novità editoriale, essendo uscito in Italia nel 1997, la prima edizione in Germania addirittura nel 1980. Se gli amministratori del forum lo riterranno, forse si potrebbe pensare ad una sottosezione dedicata ai libri di argomento entomologico che amiamo. Naturalmente non sto parlando di manuali, testi illustrati o guide alla determinazione, ma di diari o romanzi o saggi che abbiano al loro centro il mondo degli insetti. Quello che vi presento è senza dubbio quello che preferisco, tra tutti quelli della mia biblioteca, e sicuramente quello riletto il maggior numero di volte (notate com'è consunta la mia copia). Vorrei anche proporre un piccolo referendum. Quando l'ho letto la prima volta, nel 1997, ero convinto che tutti gli appassionati di entomologia lo conoscessero, dato il suo interesse e il suo fascino. Ogni volta che ne ho parlato con qualcuno che condivideva la mia passione ho ricevuto una delusione: incredibilmente, non ho trovato una persona che l'avesse letto! Quindi, per cominciare:
c'è qualcuno di voi che l'ha già letto?


Copia (1) di 002.JPG


_________________



Silvano
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Ernst Junger, Cacce sottili
MessaggioInviato: 28/02/2010, 20:19 
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2010, 23:01
Messaggi: 5737
Località: Vicenza
Nome: Silvano Biondi
Attendo le vostre risposte, ma poichè immagino che per la maggior parte saranno negative, vorrei invitarvi caldamente a leggerlo. La prima difficoltà sarà procurarsene una copia. Ovviamente non è più in vendita nelle librerie. Fino a un po' di tempo fa si trovava facilmente nelle librerie a metà prezzo, talvolta anche nelle bancarelle. Ora è diventato più difficile. Certo esistono le biblioteche e lì dovrebbe essere più agevole (ma credo di aver capito che tra noi c'è qualche altro bibliofilo, ed avere la propria copia disponibile sullo scaffale è un'altra cosa ...). Del resto, siamo gente che non ha difficoltà a procurarsi un'articolo comparso in qualche oscura rivista di un secolo fa, non dovremmo avere problemi a trovare un libro tutto sommato recente.
Ma cosa c'è di così irrinunciabile in questo libro? L'autore è uno scrittore che ha attraversato tutto il novecento e ne è stato un testimone (discusso, e discutibile per certi versi) ma sempre dotato di una scrittura affilata, efficace, intelligente. In questo libro ci racconta episodi della sua lunga vita (è morto a 102 anni) alla luce della sua grande passione per gli insetti. Da quando bambino riceve in dono dal padre l'attrezzatura per la raccolta, al viaggio in Indonesia compiuto da vecchio per cercare una rara specie di Cicindela. Non aspettatevi comunque le solite banali tirate sulla grandezza della natura che crea organismi così perfetti ecc. Junger procede per intuizioni, ed è sempre originale e concreto. Quello che gli interessa, io penso, è indagare sulle motivazioni profonde di questa curiosità che ci spinge a raccogliere, studiare, collezionare. E mi pare che su questo ci dica un sacco di cose che verifichiamo ogni giorno.

_________________



Silvano


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Ernst Junger, Cacce sottili
MessaggioInviato: 28/02/2010, 20:29 
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2010, 23:01
Messaggi: 5737
Località: Vicenza
Nome: Silvano Biondi
Un esempio? la collezione vista come rete di nomi e di oggetti, che permette alla nostra memoria capacità altrimenti non spiegabili, come ricordare (evocare?) l'esatta situazione nella quale decine di anni fa abbiamo raccolto un certo esemplare. La collezione quindi come meraviglioso puntello per la propria biografia ed i propri ricordi. A voi non è mai capitato di andare a verificare la data su un cartellino per sapere in che anno è successo un certo fatto, o avete fatto un viaggio, o vista una persona? Tutto questo per Junger funziona anche come pretesto per descriverci da par suo i luoghi dove avvengono le "cacce sottili": ecco dunque i boschi tedeschi, i dintorni di Roma, l'Africa, l'Indonesia. E, soprattutto, la Sardegna. Per i molti sardi che frequentano il forum questa parte dovrebbe essere proprio irrinunciabile: le cacce sull'isola (soprattutto San Pietro) nel quadro di quello che era la Sardegna parecchi decenni fa, con paesaggi, cibi, profumi indimenticabili. Ma di questo, alla prossima puntata.
Spero di non avervi annoiati troppo.
:hi:

_________________



Silvano


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Ernst Junger, Cacce sottili
MessaggioInviato: 28/02/2010, 20:41 
Avatar utente

Iscritto il: 14/01/2010, 0:10
Messaggi: 3603
Località: Liguria, Genova
Nome: Giovanni Ratto
In proposito c'è qualcosa per la documentazione
qui
qui
qui
qui
e per l'acquisto
qui
qui
qui
qui

:hi:

_________________
ImmagineGiovanni
Pactolinus gigas (Paykull, 1811)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Ernst Junger, Cacce sottili
MessaggioInviato: 28/02/2010, 20:53 
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2010, 23:01
Messaggi: 5737
Località: Vicenza
Nome: Silvano Biondi
Splendido, Giovanni :ok:
del resto, l'avevo detto
Apoderus ha scritto:
siamo gente che non ha difficoltà a procurarsi un'articolo comparso in qualche oscura rivista di un secolo fa, non dovremmo avere problemi a trovare un libro tutto sommato recente.


:hi:

_________________



Silvano


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Ernst Junger, Cacce sottili
MessaggioInviato: 28/02/2010, 22:09 
Avatar utente

Iscritto il: 02/09/2009, 20:57
Messaggi: 8604
Località: Cagliari
Nome: Roberto Rattu
Grazie davvero Silvano, hai presentato il libro (che non conoscevo :oops: :oops:) in maniera così avvincente che DEVO assolutamente leggerlo :D !!!!


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Ernst Junger, Cacce sottili
MessaggioInviato: 28/02/2010, 22:29 
 
Anche io ho letto il libro, ancora nel '97, e mi è piaciuto molto. Tra tutti i testi di "entomologia narrativa" è quello che preferisco, anche perché è molto più profondo degli altri testi che ho potuto leggere (che il più delle volte si limitano a raccontare avventure di raccolta o si dilungano a descrivere comportamenti degli insetti).
Se qualcuno è interessato ad approfondire gli aspetti entomologici dell'attività di Juenger, mi pare che sul sito di Lambillionea si trovino in vendita un paio di testi sull'argomento (in francese).
Credo che Juenger sia uno dei pochi scrittori, insieme a Nabokov (ma più di Nabokov), a essere riuscito a rivelare interessanti aspetti "introspettivi" della nostra passione e a renderla affascinante anche ai non addetti ai lavori.
Saluti,
Alberto


Top
 Oggetto del messaggio: Re: Ernst Junger, Cacce sottili
MessaggioInviato: 08/03/2010, 20:59 
Avatar utente

Iscritto il: 24/02/2009, 21:13
Messaggi: 1483
Località: Palermo
Nome: Calogero Muscarella
Fortunatamente il libro non lo conoscevo :D
Vedrò di recuperarlo e di alternarlo sul mio comodino assieme ad altre perle di "narrativa entomologica" :D

In effetti una sottosezione dedicata alla narrativa entomologica calzerebbe bene.
Marcello se la crei prometto di inserire almeno 2 recensioni al mese 8-)
:hi:

_________________
stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Ernst Junger, Cacce sottili
MessaggioInviato: 08/03/2010, 21:06 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:25
Messaggi: 4879
Località: Zola Predosa (BO)
Nome: Loris Colacurcio
Per rimanere in tema e sperando di non doppiare altri suggerimenti simili, caldeggio vivamente anche la lettura di:

"Caccia grossa tra le erbe" di M. Sturani

...è del '42 e tutt'altro che semplice da trovare (oltre che costoso), ma vi assicuro che è un genuino piacere, leggere di insetti, biologia, spettacolari spedizioni entomologiche, tutto rigorosamente in Italia. Tra l'altro si trova un capitolo dedicato al "mitico" Sellacarabus olympia ed al suo ritrovamento dopo anni di temuta estinzione....

:hi:

_________________
Loris


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Ernst Junger, Cacce sottili
MessaggioInviato: 08/03/2010, 22:17 
Avatar utente

Iscritto il: 14/01/2010, 0:10
Messaggi: 3603
Località: Liguria, Genova
Nome: Giovanni Ratto
Qualcosa su Mario Sturani. ;)
Mario Sturani.pdf [1.85 MiB]
Scaricato 153 volte


:hi:

_________________
ImmagineGiovanni
Pactolinus gigas (Paykull, 1811)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Ernst Junger, Cacce sottili
MessaggioInviato: 15/05/2010, 10:47 
Avatar utente

Iscritto il: 11/11/2009, 20:54
Messaggi: 4702
Località: Pesaro
Nome: Marco Paglialunga
Bellissimo libro Silvano!!! L'ho letto diverso tempo fà e di cui conservo un bel ricordo...aggiungo la prima di copertina (fuori fuoco :no1: ) per stimolare chi di Voi non l'abbia ancora letto ;)


P1030287.JPG


_________________
O voi ch'avete li 'ntelletti sani, mirate la dottrina che s'asconde sotto 'l velame de li versi strani
(InfeRRno - canto IX - vv. 61-63)
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Ernst Junger, Cacce sottili
MessaggioInviato: 15/05/2010, 18:53 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:44
Messaggi: 2344
Località: Garbagnate Milanese
Nome: Augusto Franzini
Io ho scansito la edizione del 1970 di Caccia grossa fra le erbe, del compianto Sturani e la metterei volentieri a disposizione di chi fosse interessato. Purtroppo il file è grosso (50 MB), quindi anche di inviarlo per posta non se ne parla...c'è qualche modo per condividere il file?
Anche a me interessa molto Cacce sottili...chissà se riesco a trovarlo!

_________________
Augusto (aug)
Prediction is very difficult, especially about the future (Niels Bohr, fisico)


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Ernst Junger, Cacce sottili
MessaggioInviato: 15/05/2010, 20:11 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5644
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Caro Augusto,
il trasferimento via Skype è semplice ed abbastanza veloce. Se hai il programma installato ti mando un MP col mio account.
Cacce sottili l'ho trovato facilmente ordinandolo in libreria, circa 17 Euro.

Ciao Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Ernst Junger, Cacce sottili
MessaggioInviato: 16/05/2010, 7:24 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:44
Messaggi: 2344
Località: Garbagnate Milanese
Nome: Augusto Franzini
Non ho Skype, e poi con l'informatica sono negato :no1: ... Ho fatto una prova riducendo la dimensione delle pagine di un capitolo. Provo ad inserire questo file: se riesco :roll: e se vi sembra un lavoro utile, posso fare anche gli altri.
Spero di non commettere un reato di violazione copyright!


prova cap.1.pdf [2.8 MiB]
Scaricato 116 volte

_________________
Augusto (aug)
Prediction is very difficult, especially about the future (Niels Bohr, fisico)
Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Ernst Junger, Cacce sottili
MessaggioInviato: 16/05/2010, 9:44 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:44
Messaggi: 2344
Località: Garbagnate Milanese
Nome: Augusto Franzini
Mediante sapienti :lol1: :lol1: manovre di re-size copia incolla ed aggiungi a pdf ho il file "rimpicciolito" completo. Misura poco più di 12 MB. Si riuscirà/potrà caricarlo?

_________________
Augusto (aug)
Prediction is very difficult, especially about the future (Niels Bohr, fisico)


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
Pagina 1 di 4 [ 59 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: