Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 23/07/2018, 17:52

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Dilar parthenopaeus (Costa, 1855), ♂ - Dilaridae - Lazio



nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Pagina 2 di 4 [ 52 messaggi ]
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Dilar parthenopaeus
MessaggioInviato: 22/07/2009, 20:16 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:17
Messaggi: 993
Località: Roma
Nome: Agostino Letardi
Maw89 ha scritto:
Dalle mie parti non c'è possibilità di trovarli vero? In ogni caso se c'è qualcosa che vi serve che potrei trovare fatemi sapere che se capita evito di lasciarlo li XD


L'unica famiglia di Neuropterida di quelle presenti in Italia che manca all'appello nel Triveneto (lasciam perdere i fantomatici Berothidae) sono proprio i Dilaridae, quindi Maw89 forza e coraggio che se trovi un Dilaridae dalle tue parti hai fama imperitura assicurata e invito a pranzo apparecchiato :birra:

Buone cose

_________________
agostino letardi
http://neurotteri.casaccia.enea.it


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Dilar parthenopaeus
MessaggioInviato: 22/07/2009, 20:55 
Avatar utente

Iscritto il: 05/07/2009, 12:23
Messaggi: 3815
Località: Anzio (RM)
Nome: Vittorio Risoldi
neurottero ha scritto:
Forse passerò da guardone, ma a me non importa un piffero se per qualsivoglia tua motivazione che non discuto non sei disposto a prendere la specie viva.

....la motivazione e' che amo tutto cio' che e' natura, dunque non prenderei mai di mia iniziativa di ''addormentare'' un insetto e tantomeno darlo a qualche altra persona che lo faccia al posto mio...
Io sono fatto cosi', non ho intenzione di istigare nessuno, anzi... lo sai che c'e'... domani vado proprio a cercare una bella femmina....addirittura in accoppiamento :shock: :shock: ... e ve la posto qua' :gh: :gh: alla faccia.. :gh: :gh:
(guarda che mi offendo subito :evil: !).
Se la trovo (magari !).....qualcuno paghi il pranzo :gh: !

_________________
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ciao
Vittorio


http://www.flickr.com/photos/phecrew/

https://www.facebook.com/soken.phecrew


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Dilar parthenopaeus
MessaggioInviato: 22/07/2009, 21:49 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:17
Messaggi: 993
Località: Roma
Nome: Agostino Letardi
soken ha scritto:
Se la trovo (magari !).....qualcuno paghi il pranzo :gh: !


Io intanto preparo gli ingredienti... :lol1:

Buone cose

_________________
agostino letardi
http://neurotteri.casaccia.enea.it


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Dilar parthenopaeus (Costa, 1855)
MessaggioInviato: 23/07/2009, 10:41 
Avatar utente

Iscritto il: 05/07/2009, 12:23
Messaggi: 3815
Località: Anzio (RM)
Nome: Vittorio Risoldi
...beh devo dire che sara' difficile...
stamani in 1 ora e mezza, il mortorio :( !
...ma ritentero' :)

_________________
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ciao
Vittorio


http://www.flickr.com/photos/phecrew/

https://www.facebook.com/soken.phecrew


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Dilar parthenopaeus (Costa, 1855)
MessaggioInviato: 23/07/2009, 18:54 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:17
Messaggi: 993
Località: Roma
Nome: Agostino Letardi
E te credo, co' sto caldo! :lol:

alle 8 stamani sotto le faggete desi sentieri lucretili tra Piano Campitelli e i Pratoni di Monte Gennaro saranno stati quasi una trentina di gradi... altro che ravanare a cercar neurotteri! Il massimo sarebbe stata una bella granita....

Buone cose

_________________
agostino letardi
http://neurotteri.casaccia.enea.it


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Dilar parthenopaeus (Costa, 1855)
MessaggioInviato: 23/07/2009, 19:49 
Avatar utente

Iscritto il: 05/07/2009, 12:23
Messaggi: 3815
Località: Anzio (RM)
Nome: Vittorio Risoldi
Dammi qualche dritta per scovarla/o/i :)
...devo tornare li verso Settembre....ne trovero' ancora o sara' troppo tardi :?

_________________
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ciao
Vittorio


http://www.flickr.com/photos/phecrew/

https://www.facebook.com/soken.phecrew


Top
profilo
MessaggioInviato: 29/07/2009, 22:20 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Sarà pur vero che sono poco conosciuti...ma settembre è proprio tardi!!!


Top
profilo
MessaggioInviato: 10/09/2009, 18:12 
Avatar utente

Iscritto il: 05/07/2009, 12:23
Messaggi: 3815
Località: Anzio (RM)
Nome: Vittorio Risoldi
Dilar ha scritto:
...ma settembre è proprio tardi!!!


...difatti sembrerebbe tardi !!...a meno che non l' ho trovato... :D

_________________
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ciao
Vittorio


http://www.flickr.com/photos/phecrew/

https://www.facebook.com/soken.phecrew


Top
profilo
MessaggioInviato: 11/09/2009, 10:01 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:17
Messaggi: 993
Località: Roma
Nome: Agostino Letardi
soken ha scritto:
Dilar ha scritto:
...ma settembre è proprio tardi!!!


...difatti sembrerebbe tardi !!...a meno che non l' ho trovato... :D


sarebbe a dire?? :?

_________________
agostino letardi
http://neurotteri.casaccia.enea.it


Top
profilo
MessaggioInviato: 11/09/2009, 10:16 
Avatar utente

Iscritto il: 05/07/2009, 12:23
Messaggi: 3815
Località: Anzio (RM)
Nome: Vittorio Risoldi
:?: ....che l' ho cercato ma non trovato !...a Marino ovviamente !

_________________
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ciao
Vittorio


http://www.flickr.com/photos/phecrew/

https://www.facebook.com/soken.phecrew


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/07/2010, 16:21 
Avatar utente

Iscritto il: 05/07/2009, 12:23
Messaggi: 3815
Località: Anzio (RM)
Nome: Vittorio Risoldi
...allora ? lo avete acciuffato questo Dilar ?...ho visto che qualche Entomologo si e' avvicinato alla zona ponendo a terra delle vaschette con liquido....solo pero' in una zona delle tre foto che ho postato come ambiente....
....ho ispezionato bene (per ore) e mi sono accorto che si trova ancora nel posto dell' anno scorso (e solo li !!), questa volta pero' credo che abbia ''fotografato'' la femmina, con antenne non pettinate (si dice cosi' ?) e corpo leggermente piu' chiaro...
l' ho trovata che era incastrata nell' esuvia, quindi non riusciva a volare, l' ho liberata e prima di fare una messa a fuoco decente si e' involata ! ciao e buona caccia ! :hi:

P.S.
sapete benissimo che e' rarita', quindi non sterminatela questa specie !!...che ce ne sono davvero poche di quanto mi son accorto io !!!
dilar.JPG


_________________
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ciao
Vittorio


http://www.flickr.com/photos/phecrew/

https://www.facebook.com/soken.phecrew


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/07/2010, 17:27 
Avatar utente

Iscritto il: 02/02/2009, 23:32
Messaggi: 5643
Località: da Ferrara ad Alghero
Nome: Roberto A. Pantaleoni
Caro Vittorio,
non mi pare bello fare passare le persone come sterminatori. Io credo di non aver mai ucciso volentieri un insetto (a parte qualche zanzara) e sono convinto di non averne mai raccolto per motivi sciocchi. In più, come è stato detto molte volte, ne uccide di più un auto in corsa che un entomologo in anni di raccolte.
Detto questo quella non è una femmina, ma un maschio neosfarfallato, comunque le tue osservazioni sono molto importanti. Sia quella di averlo trovato esattamente nello stesso posto, e soprattutto che tu l'abbia visto sfarfallare.
Se vuoi farne partecipe la comunità scientifica bene, altrimenti vedrai che io, quando ne avrò il tempo (quando sarò in pensione ?), o qualcun altro prima o poi riuscirà a ripetere le tue osservazioni.
Ciao Roberto :to:

_________________
verum stabile cetera fumus


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/07/2010, 20:17 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:17
Messaggi: 993
Località: Roma
Nome: Agostino Letardi
soken ha scritto:
...allora ? lo avete acciuffato questo Dilar ?


Atch... quest'anno mi mancano all'appello proprio Dilaridae, Nevrorthidae e Sisyridae (ma almeno di quest'ultimi ho avuto da amici delle belle foto): mi sa' proprio che mi toccherà chiederti di accompagnarmi per i tuoi siti fotografici... almeno posso avere qualche possibilità di vederlo :lol:

Complimenti per le osservazioni di una specie così poco comune: sarei veramente felicissimo di riuscire a farne una ripresa anche di qualche secondo.... visto la tua abilità nel vedere i Dilaridae, perché non ti doti di una videocamera?

Inutile ripetere quanto detto da Roberto: sarà ben difficile che noi "raccoglitori di Neurotteri" si possa diventare causa di rarefazione di questi insetti. Ci sono gia' così tanti compatrioti che riescono benissimo in questa ignobile impresa... :x Se penso a come sono cambiati i "Castelli Romani" anche solo nei relativamente pochi anni trascorsi dalla mia giovinezza ad oggi :cry: :cry: :cry: e te lo dice uno che sino all'anno scorso si beava di accudire degli sciami di api proprio alle pendici di tale area....

Buone cose

_________________
agostino letardi
http://neurotteri.casaccia.enea.it


Top
profilo
MessaggioInviato: 12/07/2010, 23:15 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Non posso che ribadirlo dato che ci dipingi come sterminatori e la cosa mi secca alquanto, il nostro interesse verso il Dilar è soprattutto legato al fatto che la sua biologia, ecologia ed i rapporti con le specie affini sono ignoti.

Puoi pure stare tranquillo perchè questa specie secondo il metro dei Neurotteri non è poi neppure rara inoltre a quanto pare la sua valenza ecologica è relativamente ampia e il suo areale di distribuzione è molto più esteso di quello di molti Dilaridae europei, quindi la sua presenza è solo sottostimata.

P.S. le vaschette con il liquido non sono opera nostra e tantomeno di uno che cerca Dilar, le avrà messe qualche cercatore di Coleotteri o Crisidi.


Top
profilo
MessaggioInviato: 15/07/2010, 15:38 
Avatar utente

Iscritto il: 05/07/2009, 12:23
Messaggi: 3815
Località: Anzio (RM)
Nome: Vittorio Risoldi
....a quanto pare ho scatenato un putiferio !...lo sapete benissimo che in passato molti entomologi hanno contribuito all' estinzione di molti insetti (almeno in alcune aree) per la loro massiva caccia !!...ho soltanto ricordato che non e' comune e che basta pochissimo (per es. distruzione di alcuni alberi , inquinamento o caccia entomologica) per far si che in quella zona scomparrebbe il Dilar !!

P.S.
...non vi sto dando degli sterminatori, ma se non lo dico a voi entomologi che sono un po' preoccupato per la sua estinzione (almeno in quella zona), a chi lo devo dire alla nonna col gomitolo di lana ?? :lol: :hi:

_________________
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ciao
Vittorio


http://www.flickr.com/photos/phecrew/

https://www.facebook.com/soken.phecrew


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Prossimo
Pagina 2 di 4 [ 52 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: