Benvenuto Ospite | Iscriviti

Forum Entomologi Italiani

www.entomologiitaliani.net/forum
 
Oggi è 21/09/2018, 1:00

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]

Necrophylus arenarius Roux, 1833 - Nemoptera Crocinae

V.2014 - MAROCCO - EE, Tazoguerte dintorni


nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 22 messaggi ]
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 04/06/2014, 19:54 
Avatar utente

Iscritto il: 04/02/2009, 17:49
Messaggi: 4685
Località: Cagliari
Nome: Daniele Sechi
Lascio agli esperti rinominare con la giusta tassonomia, io mi limito a mostrarvi queste larve che mi hanno davvero emozionato, l'avevo vista solo sui libri. La più grande è circa un centimetro, collo compreso!
IMG_5707.jpg

IMG_5716.jpg

IMG_5717.jpg

IMG_5720.jpg


_________________
:hi:
Daniele


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Nemoptera Crocinae
MessaggioInviato: 04/06/2014, 20:07 
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 21:45
Messaggi: 873
Località: Lugano (Ti/CH)
Nome: Mattia Bianchini
La mia è sicuramente una domanda stupidissima: ma gli occhi dove sono posizionati?

Grazie, :hi:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Nemoptera Crocinae
MessaggioInviato: 04/06/2014, 20:09 
Avatar utente

Iscritto il: 08/02/2010, 23:01
Messaggi: 4726
Località: Vicenza
Nome: Silvano Biondi
:shock: :shock:

Nella mia collezione di immagini di collilunghi, questi mi mancavano.

:hi:

_________________



Silvano


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Nemoptera Crocinae
MessaggioInviato: 04/06/2014, 20:23 
Avatar utente

Iscritto il: 08/11/2010, 12:40
Messaggi: 1722
Località: Brescia
Nome: Mauro Agosti
Queste sono davvero curiose....... :shock: :shock:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Nemoptera Crocinae
MessaggioInviato: 04/06/2014, 20:33 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Questa è la specie più comune (e meglio nota). Si trova in tutta la fascia desertica del w-paleartico, anche in Almeria. Necrophylus arenarius Roux, 1833, ex Pterocroce capillaris.
Questa tra poco si imbozzola.

Gli occhi sono ai lati del capo.


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Nemoptera Crocinae
MessaggioInviato: 04/06/2014, 20:41 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Ecco una foto ritraente il cannibalismo tra due esemplari.


Necrophylus cannibalism.jpg

Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Nemoptera Crocinae
MessaggioInviato: 04/06/2014, 20:53 
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2010, 19:05
Messaggi: 2316
Località: Pescara
Nome: Alessio Morelli
:sh:


Top
profilo
 Oggetto del messaggio: Re: Nemoptera Crocinae
MessaggioInviato: 04/06/2014, 20:55 
Avatar utente

Iscritto il: 10/04/2012, 21:45
Messaggi: 873
Località: Lugano (Ti/CH)
Nome: Mattia Bianchini
Dilar ha scritto:
Gli occhi sono ai lati del capo.


Grazie, :oops:


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/06/2014, 21:20 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 30892
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Non capisco bene ma, è il protorace ad essere così allungato? O le larve dei Neurotteri hanno un pezzo in più tra capo e protorace?

Strana la somiglianza di forme tra queste larve e gli adulti di Trachelismus!

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/06/2014, 22:07 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8251
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
Julodis ha scritto:
Non capisco bene ma, è il protorace ad essere così allungato? O le larve dei Neurotteri hanno un pezzo in più tra capo e protorace?

ciao maurizio :)

credo :roll: non sia nulla di tutto ciò... e che ad essere così allungata, o forse... allungabile :to: , sia la membrana intersegmentale fra testa e protorace

ora aspetto le :no1: :no1: :no1: dai neurotterologi :mrgreen:

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/06/2014, 22:14 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
Più o meno ha ragione Gomphus, si tratta del subsegmento anteriore del protorace, che comunque è una struttura rigida. Anche i formicaleoni hanno questo "collo" ma è molto più corto e meno sclerificato e serve soprattutto a ritrarre il capo sotto il pronoto.


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/06/2014, 22:30 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8251
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
wow :mrgreen: ci ho quasi preso :hp:

p.s. ma anche le larve delle Nemoptera che si trovano a centinaia in grecia sono fatte così :sh: ? e come si cercano :p ?

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/06/2014, 22:37 
Avatar utente

Iscritto il: 30/12/2009, 22:20
Messaggi: 30892
Località: Roma
Nome: Maurizio Gigli
Quindi si tratta della membrana che collega il capo al protorace, che in genere è molle e flessibile (per intenderci, quella che si estroflette nei maschi dei Buprestidi quando si stanno accoppiando, e che normalmente resta all'interno del protorace).
Però in questi sembrerebbe bella rigida, o è solo una impressione?

_________________
Maurizio Gigli
http://utenti.romascuola.net/bups
http://bup.xoom.it/


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/06/2014, 22:49 
Avatar utente

Iscritto il: 05/02/2009, 17:31
Messaggi: 8251
Località: milano
Nome: maurizio pavesi
Julodis ha scritto:
Quindi si tratta della membrana che collega il capo al protorace, che in genere è molle e flessibile ...

Però in questi sembrerebbe bella rigida, o è solo una impressione?

Dilar ha scritto:
... si tratta del subsegmento anteriore del protorace, che comunque è una struttura rigida. Anche i formicaleoni hanno questo "collo" ma è molto più corto e meno sclerificato e serve soprattutto a ritrarre il capo sotto il pronoto.

;)

_________________
*****************
Immagine maurizio


Top
profilo
MessaggioInviato: 04/06/2014, 23:05 
Avatar utente

Iscritto il: 06/02/2009, 9:07
Messaggi: 1697
Località: W-Mediterraneo
Nome: Davide Badano
L'anatomia è la sostanzialmente la stessa dei coleotteri. La membrana tra capo e pronoto è la cervice che è quella che permette la mobilità del capo, quindi è all'estremità del "collo". Ricordatevi infatti che i Coleotteri sono Neurotteri e non viceversa. Lo dice anche Beutel, chi sono io per contraddirlo? :lol1:


Top
profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
nuovo argomento
rispondi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Pagina 1 di 2 [ 22 messaggi ]

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a: